"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

BUSH: UN REGALO DI 150 MILIARDI DI DOLLARI AI SUOI AMICI.

Articolo del sito http://www.voltairenet.org tradotto e approfondito da Giuditta.

Prima di partire, l'amministrazione Bush offre un regalo di 150 miliardi di dollari ai suoi amici.




Il gabinetto del segretario del tesoro, Henry Paulson, ha confermato che l'amministrazione Bush si prepara a dare 150 miliardi di dollari all' American International Group (AIG), il principale assicuratore statunitense, per salvarlo del fallimento.

AIG è stata diretta durante 38 anni da Maurizio R. “Hank„ Greenberg, uno dei pilastri dell' establishment US, che nominò Henry Kissinger alla presidenza del consiglio consultivo internazionale della società, e finanziò abbondantemente il partito repubblicano. C'é una voce che gli attribuisce ogni tipo di operazione clandestine in Asia ed in America latina; voce che sembrò confermata quando Ronald Reagan propose a Greenberg di nominarlo direttore delle operazioni della CIA, ma che egli declinò. In definitiva, il Greenberg è messo in causa nel 2005, dal procuratore Elliot Spitzer che lo accusò di avere mascherato una vasta operazione finanziaria realizzata con Warren Buffet, truccando i conti della società. Su richiesta di due amministratori, l'ex-segretario alla difesa William Cohen e l'ex-ambasciatore all'ONU Richard Holbrooke, si dimise per sfuggire alle denunce. Resta tuttavia vicepresidente onorario del Council si Foreign Relations ed amministratore di numerose associazioni e fondazioni della famiglia Rockefeller.

Con il 16% delle azioni, Greenberg resta l'azionista di riferimento della società, attraverso la società panameense Starr International. Sceglie come successore Robert B. Willumstad, quindi due mesi fa Edward Liddy. Quest'ultimo ha lavorato con il segretario alla difesa Donald Rumsfeld alla direzione del gruppo farmaceutico G.D. Searle & CO, quindi… con l'attuale segretario al tesoro Henry Paulson alla direzione di Goldman Sachs.

L'attuale vicepresidente della ditta, e collaboratore della CIA, l'ambasciatore Frank Wisner JR. ha contribuito alla carriera del presidente francese Nicolas Sarkozy, di cui è il patrigno per alleanza.

Per capirci:

Nel 1977, il padre di Sarkozy, Pal si separa dalla seconda moglie (e matrigna di Sarkozy) Christine de Ganay, che si lega allora al n. 2 dell’amministrazione centrale del dipartimento di Stato degli Stati Uniti, Frank Wisner Jr. Si sposa e va a vivere con lui in America. Sarkozy è rimasto molto legato alla matrigna e ai fratellastri.

Leggete quest'articolo:
Operazione Sarkozy : come la CIA ha piazzato uno dei suoi agenti alla presidenza della Repubblica francese
di Thierry Meyssan

http://www.voltairenet.org/article157865.html
.................................
..................................

1 commenti:

Federico ha detto...

Ciao! Il blog su Stoccolma è volutamente superficiale e leggero, quindi scusami se non rispondo al tuo commento. Questo non toglie che ciò che segnali sia interessante. Appena ho un po' di tempo sfoglio il tuo blog.
Un saluto

Archivio blog