"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

G8-G20: Il presidente kazako propone di prendere in considerazione una moneta mondiale

Link QUI
Traduzione di Giuditta

Mercoledì scorso il presidente kazako Nursultan Nazarbayev ha proposto di mettere all'ordine del giorno del summit del G8 e del G20, una sua idea: una nuova moneta internazionale.

"L'idea di creare una moneta mondiale dovrebbe essere all'ordine del giorno di tutte le principali organizzazioni, i vertici ed i forum politici ed economici", ha dichiarato durante la seduta del 2° Forum economico di Astana.

Secondo Nazarbayev, alcuni potrebbero considerare "troppo audace" l'idea di una moneta mondiale comune come un modo per sbloccare la situazione economica globale, ma gli economisti perspicaci sono in grado d'apprezzare "tutti i vantaggi di un tale audacia ".
Martedì, il presidente kazako ha chiesto l'adozione di un sistema monetario globale completamente nuovo, sulla base di una nuova unità obbligatoria, alla cui emissione tutti i paesi dovrebbero partecipare .
Lo stesso martedì si è incontrato con il prof. Robert Mundell, premio Nobel dell'economia e teorico delle aree monetarie ottimali, cheera presente ad Astana per il forum.
Il Sig. Mundell si è dichiarato scettico circa la possibilità di creare una moneta comune, considerando la sua probabilità al 30% nei prossimi cinque anni.
Fonte http://fr.rian.ru/

0 commenti:

Archivio blog