"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Chemtrail a Bordeaux.


Chemtrail Vitesse x500 Bordeaux 29 Juin 2009



Video con velocità moltiplicata x 500.
Potete rendervi conto più facilmente, come le nuvole artificiali vengono fabbricate!
Da notare i passaggi continui e ritmati, e perpendicolari al vento per permettere una copertura continua del cielo. Con l'aiuto del vento!
Poi non mi venite a dire che sono aerei di linea! Con una cadenza così perfetta, e una rotta sempre uguale!
Per capirci, facciamo l'esempio che la linea Bordeaux-Parigi, passi proprio lì, il pezzo di cielo che vediamo nel filmato, secondo voi quanti aerei in un giorno percorrono Bordeaux-Parigi?

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Le scie chimiche NON esistono.

giuditta ha detto...

Se non esistono sono ben fatte!

lulù ha detto...

..........allora io che vedo nel cielo??

Strakkino Dolce ha detto...

VALORE DI UN SORRISO
Un sorriso non costa nulla
ma vale molto.
Arricchisce chi lo riceve
e chi lo dona.
Non dura che un istante
ma il suo ricordo è talora eterno.
Nessuno è così ricco
da poterne fare a meno.
Nessuno è così povero
da non poterlo dare.
In casa porta felicità,
nella fatica infonde coraggio.
Un sorriso è segno di amicizia.
Un bene che non si può comperare,
ma solo donare.
Se voi incontrerete chi un sorriso
non vi sa dare: donatelo voi.
Perché nessuno
ha tanto bisogno di un sorriso,
come colui che ad altri darlo
non sa. (p Faber)

Archivio blog