"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

11 settembre: “Genesi”


11 settembre: la vera “Genesi”

di F. maurizio Blondet
su Il Falso Maurizio Blondet Blog

Oggi si celebra il ricordo degli avvenimenti newyorchesi dell’11 settembre 2001,
Cosa i media vi raccontano non è il quadro reale del perché fu scelto quel preciso giorno e della catena di avvenimenti precedenti e posteriori.
Il numero UNDICI non è casuale ma ha precisi riferimenti esoterici.
Il numero undici simboleggia per gli Illuminati l’UNDICESIMO CAPITOLO DELLA GENESI che si può rappresentare simbolicamente con “due torri” (anche di J. R. R. Tolkien).
Le “Twin Towers” si stagliavano come un gigantesco “11” sopra Manhattan.
Esse furono costruite con il preciso intento di distruggerle in diretta globale in disprezzo di quel preciso capitolo della Genesi.
Ma cosa recita questo passo biblico?
Chi ha paura della Bibbia?
Copio e incollo:

Genesi - Capitolo 11

[1]Tutta la terra aveva una sola lingua e le stesse parole. [2]Emigrando dall'oriente gli uomini capitarono in una pianura nel paese di Sennaar e vi si stabilirono. [3]Si dissero l'un l'altro: «Venite, facciamoci mattoni e cuociamoli al fuoco». Il mattone servì loro da pietra e il bitume da cemento. [4]Poi dissero: «Venite, costruiamoci una città e una torre, la cui cima tocchi il cielo e facciamoci un nome, per non disperderci su tutta la terra». [5]Ma il Signore scese a vedere la città e la torre che gli uomini stavano costruendo. [6]Il Signore disse: «Ecco, essi sono un solo popolo e hanno tutti una lingua sola; questo è l'inizio della loro opera e ora quanto avranno in progetto di fare non sarà loro impossibile. [7]Scendiamo dunque e confondiamo la loro lingua, perché non comprendano più l'uno la lingua dell'altro». [8]Il Signore li disperse di là su tutta la terra ed essi cessarono di costruire la città. [9]Per questo la si chiamò Babele, perché là il Signore confuse la lingua di tutta la terra e di là il Signore li disperse su tutta la terra. I patriarchi postdiluviani.

Pensateci.
Quale parola moderna rappresenta meglio l’opposizione alla volontà di Dio?
“GLOBALIZZAZIONE”
Non si tratta dunque di un processo “naturale” bensì di un piano segretamente portato avanti dai discepoli dell’Anticristo.
Tutto ebbe accelerazione con il famoso discorso di Bush padre l’11 settembre 1990 (1).

Fateci caso, dopo quel discorso inizia il vero processo di globalizzazione.
La Cina fu costretta a entrare nel WTO sul commercio mondiale e da paese comunista e chiuso quale era è diventato ciò che ora conosciamo. Fu generato il NAFTA in Nord America coinvolgente tre stati con nulla in comune come USA, Messico e Canada.
In Europa a raffica implementarono il trattato di Maastricht 1992), di seguito il trattato di Scgemghen sulal libera circolazione senza passaporto in realtà per favorire lo spostamento degli immigrati.
Oltre ala trasformazione del virtuale ECU in reale Euro, il tentativo di imporre una costituzione europea sovranazionale e adesso il trattato di Lisbona che toglie sovranità agli stati.

In Italia ci furono in rapida successione Tangentopoli, per togliere di mezzo la vecchia classe politica, il referendum Segni per imporre un sistema elettorale supermaggioritario e iniziarono le privatizzazioni oltre alla famigerata legge Martelli che spalancava le frontiere indiscriminatamente.
Per non dimenticare le stragi di mafia, questa preoccupata che i nuovi equilibri politici la tagliassero fuori dal potere, ma come sapete la questione fu brillantemente risolta da una notoria “discesa in campo”.

Prestate attenzione.
Prima del 1992 nella penisola di riforma del sistema elettorale, immigrazione, privatizzazioni e tagli allo stato sociale NON si trovava traccia praticamente nel dibattito politico.
A distanza di anni di cosa si dibatte ininterrottamente?
Di legge elettorale, extracomunitari e riforma delle pensioni.
Il tutto iniziato con il governo “tecnico” guidato da Giuliano Amato, BRACCIO DESTRO DI BETTINO CRAXI, che per un qualche “diabolico” motivo fu totalmente esente dalla gogna mediatica e dalle “monetine” riservate al resto del PSI.

La Genesi ci riferisce che sulla terra vi era un unico popolo che Dio volle dividere confondendone la favella in una miriade di lingue differenti.
Ovvio che l’immigrazione selvaggia è studiata per ricostruire un solo popolo di schiavi (come erano gli ebrei del Vecchio Testamento) che parli una sola lingua, l’inglese.
Il “villaggio globale” è già materializzato da intenet.
Adesso tramite Skype potete tranquillamente chattare e parlare con qualcuno in Cina cosa impensabile 10 anni fa.

D’altronde, il governo Berlusconi sancisce che nella scuola bisogna tornare alle “tre i”.
Inglese, informatica e innovazione.
Cioè il pieno programma di Babilonia.
L’”innovazione” sottende la sostituzione dei “principi” con i “valori”, ossia con un qualcosa che può per definizione VARIARE.
Cosa interessa alle elite che debba modificare?
Ovviamente l’etica e la morale, ora sostanzialmente cristiane e divine, con un’altra costruzione di leggi.
Quella luciferina che contempla, oltre ad aborto ed eutanasia senza limiti. anche la pedofilia, l’incesto, l’omicidio “per giusta causa” e tutte le degenerazioni che adesso sono vietate “per principio”.
La libertà di religione da noi è ben garantita dalla costituzione. Allora perché di tanto in tanto si sente dire del bisogno di una legge sulla “libertà di religione”?
Mentre ai robot comunisti, ieri atei oggi tifosi sfegatati di Allah, si fa credere che la libertà serva a costruire moschee in funzione anti leghista, la finalità è diversa.
Una “legge sulla libertà di religione” ha l’obiettivo di stabilire corso legale anche per culti contro natura come scientology, sette ufologiche e “filosofie” americaneggianti legate a costui sessuali aberranti come la dendrofilia (2).
Superfluo aggiungere che lo scopo REALE di una legge sulla “libertà” di culto sarebbe solo ed esclusivamente a “sdoganare” la Chiesa di Satana.
Così accanto a chiese, moschee e sinagoghe troveremo “templi di luce e saggezza”. “Luce” di CHI? “Saggezza” di CHI?

Le radici del progetto malefico sono bel più lontane del 1990.
La prima pietra del Pentagono che rapprese l’interno di un pentacolo, fu posta l’11 settembre 1941 esattamente 60 anni prima di essere colpito da un qualcosa che sembra essere stato tutt’altro che un aereo di linea. Questo particolare era riportato fino a non molto tempo fa su Wikipedia ma ora la data di inizio lavori non è più leggibile

In rete, tuttavia, si trovano numerosissime notizie che citano riferimenti all’11 settembre 2001 come data epocale prestabilita prima di tale giorno. Segni lasciati nei media da gente che conosceva ma non poteva parlare pubblicamente pena la morte.
Un esempio banale: “11 settembre 2001” è la scadenza del passaporto di Neo, il protagonista del film The Matrix uscito nel 1999 (3, 4). Significativo il fatto che solo analizzando i fotogrammi “da fermo” si nota questa scritta e che il personaggio interpretato dall’attore Keanu Reeves lotta contro una “matrice” di menzogna globale, in vero esatta metafora della cospirazione del NWO.

Da quel triste giorno, con il pretesto della lotta al “terrorismo globale” (una pura invenzione tautologica) gli USA, Israele e la NATO hanno iniziato e approfondito una serie di guerre il cui scopo è la destabilizzazione dei paesi non ancora asserviti, per diverse ragioni, al NWO. Quindi contro i paesi musulmani tradizionalisti, e Russia, Cina e anche Giappone. Ciò gli stati che non sono proni di fronte alla globalizzazione sposando in toto l’ingresso delle multinazionali statunitensi.
Anche il Giappone, pure essendo un paese totalmente americanizzato, ha ancora ferree leggi che limitano l’immigrazione. Così i paesi musulmani.
Obama è stato messo lì per finalizzare il programma. Infatti, nelle menti catodo-guidate degli occidentali,se è un negro a diffondere guerra e distruzione deve essere per giusta causa.

Le orde luciferine impiegano le loro immense ricchezze, nascoste nei fondi neri degli stati e affondate nei caveau delle banche, per portare avanti il bruciante desiderio di deificazione, usurpando il ruolo di Dio.
Bernard Madoff era un ebreo che si permise di fregare decine di miliardi di dollari agli Illuminati.
Fu arrestato l’11 dicembre 2008 e condannato l’11 marzo 2009 per 11 capi di imputazione.
E’ stato un piano predefinito anche la sua cattura. L’11 febbraio un tizio di nome Harry Markopolos, in un’audizione, disse che lui sapeva tutto della truffa e che aveva denunciato Madoff più volte ma senza risultato.
Vuol dire che sapevano dello “schema Ponzi” di Madoff alla SEC ma che sino a che funzionò tutti tacquero.
Facile riconoscervi il marchio della Bestia.
Finché l’imbroglione Bernie, con i sui trucchi da circo finanziario rendeva l’8-12% annuo, vi fu la congiura del silenzio. Dopo che il castello di bugie che aveva messo in piedi era crollato sotto il peso della crisi, il faccendiere noachico è stato platealmente punito, come previsto, facendogli venire un tumore al pancreas che prima di lasciare questa terra gli farà patire le penne dell’INFERNO.

Questa è la VERA “genesi”, letteralmente, degli avvenimenti dell’11 settembre 2001.
E il dramma è che questa trama non è ancora stata interamente svolta, di cui conosceremo il finale tragico nel 2012, a 11 anni dai tragici eventi che oggi ricorrono.
La tragedia è ancora in pieno svolgimento, noi da attori inconsapevoli non ce ne accorgiamo.

F. Maurizio Blondet

1 ) http://www.youtube.com/watch?v=_CWBTL33MpA
2 ) http://it.wikipedia.org/wiki/Dendrofilia
3 ) http://www.illuminati-news.com/graphics/ArticlesNew/MatrixBig911081908.jpg
4 ) http://www.illuminati-news.com/articles2/00264.html


Un appunto by @lice (Oltre lo Specchio):
Le 3 "I" dell'ormai vecchio programma di riforma scolastica Berlusconiano (ora siamo alla Riforma Gelmini, forse perfino + nefasta, soprattutto x le elementari anche se trasformerà le università in fondazioni-aziende private!!) erano Inglese, Internet e Impresa, non Innovazione!

Uno spunto sul simbolismo dell'11settembre: le 2 torri erano le colonne del tempio massonico e il pentagono la stella a 5 punte massonica, tutte come si vedono nella tavola di tracciamento del 33° grando del Rito Scozzese Antico e Accettato (dal libro "Il Talismano" di Hankock e Bouval, che da ottimi dati e li interpreta al contrario..) distrutte x preparare alla rinascita della nuova massoneria del NWO (motto della massoneria "Ordine dal Caos" e precetto di ogni iniziazione: "Morte è Rinascita a un livelo spirituale + elevato")...

Poi è vero che la data 11settemvre ricorre ossessivamente nella storia USA x motivi esoterici (anche di ciò parla il libro indicato....un libro da leggere ma da saper interpretare con discernimento: gli autori nascondono ciò che pensano soprattutto negli ultimi capitoli, ma danno molti spunti...)...

4 commenti:

Anonimo ha detto...

11 settembre 1973 Golpe cileno, Pinochet ..
11 settembre non è solo torri gemelle!!

Anonimo ha detto...

GUIDO Pisa

Analisi ottima come sempre ma ti invito ad andare fino in fondo nella Analisi Esoterica del Cosmo e della BIBBIA.Potresti scoprire,e se si usano le traduzioni originarie dall'Ebraico si capisce bene,chi era in REALTA' colui(coloro) che la Bibbia MODERNA chiama Signore.Per es nella Genesi il 'Signore' parla al PLURALE(!),dicendo facciamo ecc.La traduzione Greca riporta il nome ADONAI tradotto comunemente con-Signore Iddio-,mentre la traduzione piu' reale e'< Egli-gli DEI>.Il nome originario non e' pero' Adonai ma ELOHIIM ,cioe'

-COLORO CHE DAL CIELO DISCESERO SULLA TERRA-.

Quindi un certo numero di personaggi piu' 'evoluti'e DEIficati che periodicamente arrivano ''dal Cielo''(UFO-Annunaki?)in Carri di Fuoco(Astronavi?)e interagiscono con i Terrestri arrivando anche a unirsi con loro(DNA-semiDei-Eroi?).Con questa interpretazione si comprende come un Dio possa arrivare a chiedere SACRIFICI UMANI,ad IRARSI e mandare delle Terribili Punizioni,o ad affermare < io sono il Dio GELOSO>.
Grazie per l'attenzione

giuditta ha detto...

Grazie a tutti e due per i preziosissimi suggerimenti.
@Guido
io (con l'aiuto di grandi studiosi di qualsiasi tendenza) sono arrivata ad una realtà ancora più spaventosa, ma immensamente liberatoria. Un giorno cercherò di mettere insieme le mie "scoperte" sperando che possano dare ad altri quella sensazione di libertà morale e intellettuale che mi era stata negata alla mia nascita fino ad adesso.

@lice ha detto...

Ciao, sono @lice del Blog Oltrelospecchio!

Un appunto: le 3 "I" dell'ormai vecchio programma di riforma scolastica Berlusconiano (ora siamo alla Riforma Gelmini, forse perfino + nefasta, soprattutto x le elemenntari anche se trasformerà le università in fondazioni-aziende private!!) erano Inglese, Internet e Impresa, non Innovazione!

Uno spunto sul simbolismo dell'11settembre: le 2 torri erano le colonne del tempio massonico e il pentagono la stella a 5 punte massonica, tutte come si vedono nella tavola di tracciamento del 33° grando del Rito Scozzese Antico e Accettato (dal libro "Il Talismano" di Hankock e Bouval, che da ottimi dati e li interpreta al contrario..) distrutte x preparare alla rinascita della nuova massonera del NWO (motto della massoneria "Ordine dal Caos" e precetto di ogni iniziazione: "Morte è Rinascita a un livelo spirituale + elevato")...

Poi è vero che la data 11settemvre ricorre ossessivamente nella storia USA x motivi esoterici (anche di ciò parlka il libro inficato..un libro da leggere ma da saper interpretare con discernimento: gli autori nascondono ciò che pensano soprattutto negli ultimi capèitpoli, ma danno moltio spunti...)...

by
@lice (Oltre lo Specchio)
__________________________
..segui il ConiglioBianco!
http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

Archivio blog