"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Kennedy. NWO, società segrete, crisi economica



Articolo di Vipom

Alcuni passi di un discorso di J.F.K. gettano un’ombra sinistra sull’intelligence americana del tempo.
Girando in rete alla ricerca di notizie su John Fitzgerald Kennedy, ucciso a Dallas in Texas il 22 Novembre del 1963 ufficialmente da un killer solitario, tale Harvey Oswald, mi sono fortunosamente imbattuto in un documento davvero sconvolgente che potrebbe essere la spia che in effetti non dovevano esserci buoni rapporti tra l’innovativo Presidente statunitense e i suoi più stretti collaboratori, specialmente quelli della sfera militare e dell’Intelligence.

Si tratta di alcuni passi salienti di un discorso pronunciato dallo sfortunato JFK il 27 Aprile del 1961, quindi circa due anni e mezzo prima di essere assassinato, al cospetto dei rappresentanti della carta stampata, riuniti presso l’Hotel Waldorf-Astoria di New York. E’ un discorso ovviamente centrato sull’analisi e sui pericoli che la Guerra Fredda comportava per gli Stati Uniti, e tuttavia alcuni passi, proprio quelli che riporto, sembrano alludere, oltre alla sfida acerrima con l’Unione Sovietica di allora, a qualcosa d’altro di assai oscuro e pericoloso.

Jk“La parola ‘segretezza’ è in sé ripugnante in una società libera e aperta e noi come popolo ci opponiamo storicamente alle società segrete, ai giuramenti segreti, alle procedure segrete. Abbiamo deciso molto tempo fa che i pericoli rappresentati da eccessi di segretezza e dall’occultamento dei fatti superano di gran lunga i rischi di quello che invece saremmo disposti a giustificare. Non c'è ragione di opporsi al pericolo di una società chiusa imitandone le stesse restrizioni. E non c’è ragione di assicurare la sopravvivenza della nostra nazione se le nostre tradizioni non sopravvivono con essa. Stiamo correndo un gravissimo pericolo, che si preannuncia con le pressioni per aumentare a dismisura la sicurezza, posta nelle mani di chi è ansioso di espanderla sino al limite della censura ufficiale e dell’occultamento. Non lo consentirò, fin dove mi sarà possibile. E nessun membro della mia Amministrazione, a prescindere dal suo alto o basso livello, civile o militare, dovrebbe interpretare queste mie parole come una scusa per imbavagliare le notizie, soffocare il dissenso, occultare i nostri errori o negare alla stampa e al pubblico i fatti che meritano di conoscere”.

Non desidero apporre in conclusione alcun commento articolato, soltanto ricordare che dichiarazioni del genere non avvengono per caso, ma sono il frutto di lunghe e attente meditazioni che hanno soltanto lo scopo di fare un servizio all’onestà e alla verità…ma come sappiamo la verità fa male e del resto l’uccisione del Presidente dimostra che queste ed altre sue idee progressiste avevano dato fastidio…molto fastidio.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

http://popoloconsapevole.ning.com/

UNISCITI A NOI !!!

Anonimo ha detto...

Cliccate"30 sopravvissuti di AUSCHWITZ".Scoprirete che la guerra di hitler e di bush sono state organizzate da "dinastie" di criminali che corrispondono alle famiglie più"SPORCHE,DISUMANE e RICHHE DEL MONDO".Queste posseggono multinazionali,banche,stampano il dollaro e l'euro e gestiscono le finanze del vaticano.Gestiscono le tv, la cinematografia,creano odio e guerre fra i popoli di ogni etnia e religione.Hanno ucciso i KENNEDY, L. KING, PAPA LUCIANI,GHANDY, MATTEI, FALCONE,BORSELLINO,MORO E TANTI ALTRI CHE HANNO CERCATO DI CONTRASTARLI.Sono costoro che comandano il governo americano,israele e le nazioni di tutta europa.Programmano mode viziose con l'intento di asservire religiosi e politici ai loro PERVERSI E MALEFICI INTENTI!Nel video"KENNEDY e le società segrete"KENNEDY stesso chiede al mondo intero di"FERMARE" questi criminali SPIETATI E PERVERSI! Questi malvagi hanno ucciso gli EROI DELL'UMANITA'ed hanno creato"falsi eroi"così che il popolo potesse essere schiavo inconsapevole dei propri stessi carnefici!E'proprio questo contesto di corruzione, perversione e di innaturalezza che sta portando il mondo intero verso l'AUTODISTRUZIONE.La proliferazione atomica,la manipolazione genetica,l'inquinamento diffuso e generalizzato,la programmazione della distruzione di tutte le colture naturali,per imporre gli ogm(vedi CODEX ALIMENTARIUS)CONVERGONO TUTTE A CENTUPLICARE LE MALATTIE E LA MORTE FRA GLI UMANI.M.VANUNU è chiarificatore affermando:israele è NAZISTA e RAZZISTA e vuole distruggere il mondo,COMPRESO IL POPOLO EBRAICO!I 30 sopravvissuti di AUSCHWITZ rivelano che l'OLOCAUSTO è STATO VOLUTO dai MAGNATI EBREI e che hitler era un fantoccio(come bush)nelle loro mani!bush,blair,olmert e c.sono stati denunciati all'ICC PER"GENOCIDIO E CRIMINI DI GUERRA".IL CORROTTO BARROSO impedisce il processo,confermando che i"criminali delle sette segrete"possano continuare"IMPUNEMENTE" A IMPORRE L'INFERNO SULLA TERRA!I KAMIKAZE stessi sono da costoro STRUMENTALIZZATI per creare"PRETESTI"affinchè fra i popoli di ogni etnia e religione vi possa essere sempre più motivo di odio e di guerra!Non a caso PAPA WOJTYLA è stato ferito mortalmente..egli infatti aveva chiesto"PERDONO PER LE CROCIATE PASSATE" DISAPPROVANDO LE"CROCIATE MODERNE".SI ADOPERAVA PER " L'UNIFICAZIONE DELLE RELIGIONI"PROPRIO PERCHE' GLI UMANI NON POTESSERO FARSI PIU' LA GUERRA SOTTO LA GUIDA DI UN UNICO DIO!Vi sono PROVE, NUMEROSE ED INCONFUTABILI,CHE RILEVANO GLI AFFIGLIATI DELLE SOCIETA' SEGRETE COME RESPONSABILI DI MALATTIA,ODIO,GUERRA E MORTE FRA GLI UMANI DI OGNI RELIGIONE ED ETNIA.PER CUI SI DICHIARA CHE E'DOVEROSO ED INSOPPRIMIBILE RICHIEDERE LA DISTRUZIONE DI OGNI PRODOTTO OGM E LO SCIOGLIEMENTO DI TUTTE QUELLE CORPORAZIONI E SOCIETA' SEGRETE CHE(NON SONO PIU' TANTO SEGRETE)CHE FANNO CAPO A NOMI DI FAMIGLIE ULTRARICCHE COME SVELATE NELLA RETE STESSA!Basta digitare "chi comanda veramente l'italia" o "nomenclatura dell'opus dei" "chi gestisce lo ior" "i padroni delle più grandi banche del mondo" "chi comanda holliwood" "gli affiliati di skull e bones" e si verrà a capo di nomi e cognomi BEN PRECISI!SOLO PROCESSANDO COSTORO SI POTRANNO CREARE I PRESUPPOSTI ATTI A PRODURRE QUELLA DEMOCRAZIA E DUNQUE QUELLO STATO SOCIALE ATTO A "RENDERE LA VITA DEGNA DI ESSERE VISSUTA" E A DARE UNA GIUSTA E REALE ALTERNATIVA A QUEI POPOLI CHE SONO OPPRESSI DALLA DITTATURA RUSSA O CINESE!SENZA METTERE IN ATTO IL PROCESSO DI"SCIOGLIEMENTO"DI OGNI SETTA O CORPORAZIONE SEGRETA,NON SI POTRA' MAI GARANTIRE UNA"VALIDA E REALE ALTERNATIVA"AI POPOLI OPPRESSI IN ORIENTE ED IN OCCIDENTE!SI CHIEDE, DUNQUE, CHE SI DIA INIZIO AL PROCESSO DI GENOCIDIO E CRIMINI DI GUERRA CHE VEDE COME IMPUTATI bush,blair,berluska.....tanto per fare i nomi che iniziano con la "b" come"bugiardi"

Alessandro Tesio ha detto...

E' un video BUFALA.
Montato ad arte.
Kennedy preannuniciava l'uso della segretezza, per quanto ignobile, in una guerra che che non si stava combattendo con mezzi ufficiali.
La Guerra FRedda.
Qui un estratto dal discorso COMPLETO: "I suoi preparativi non vengono resi pubblici, ma occultati. Ai suoi errori non vengono dedicati i titoli di testa, ma vengono nascosti. I dissidenti non sono elogiati, ma messi a tacere. Nessuna spesa viene messa in questione, nessuna indiscrezione pubblicata, nessun segreto svelato. In poche parole, la Guerra Fredda viene portata avanti con una disciplina di guerra che nessuna democrazia si augurerebbe o desidererebbe mai di eguagliare."

Alessandro Tesio
alessandrotesio.blogspot.com/2012/01/jfkennedy-e-il-new-world-order.html

Archivio blog