"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

11 settembre. L'ex primo ministro danese fu avvertito che le Twin Towers stavano per crollare.


In questa intervista della TV danese, l'ex primo ministro danese Poul Nyrup Rasmussen, dichiara che fu avvertito in anticipo del crollo imminente del World Trade Center.




In questa intervista, l'ex primo ministro (attualmente deputato europeo e presidente del PSE, Partito Socialista Europeo, dichiara di aver ricevuto un messaggio 5-10 minuti prima che la cosa sia fisicamente avvenuta. Non rivela però il nome di chi lo ha avvertito.
Una testimonianza incredibile, poiché il crollo delle Twin Towers del WTC secondo la versione ufficiale non era in programma, e nessuno se lo aspettava, nemmeno i pompieri.
Questo conferma le dichiarazioni di Rudolph Giuliani che fu, anche lui, informato della cosa qualche minuto prima...

0 commenti:

Archivio blog