"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Francia. Una vaccinazione obbligatoria sospesa!

Una buona notizia! Un gruppo francese di Facebook
"CONTRO LA VACCINAZIONE OBBLIGATORIA DEI NOSTRI GENDARMI!"
ha riportato una vittoria!
Dopo una manifestazione organizzata il 7 novembre 2009 dal gruppo, la vaccinazione obbligatoria di tutto il personale della Gendarmeria Nazionale francese è stata sospesa.
La vera informazione ha vinto!
Ecco i ringraziamenti di Jean-Bruno Roumegoux.

Communiqué de Jean-Bruno Roumegoux sur la manifestation du 07 nov. 2009 contre la vaccination obligatoire de nos Gendarmes


Foto: manifestazione del 7 novembre 2009 con la partecipazione eccezionale del Dottor Marc Girard.
Da sinistra a destra: Jean-Bruno Roumegoux, Dr Marc Girard, Rachid Nekkaz.



Il gruppo Facebook "CONTRE LA VACCINATION OBLIGATOIRE DE NOS GENDARMES!" gestito da Jean-Bruno Roumegoux, ringrazia la Direzione Generale della Gendarmeria Nazionale per la sua nuova posizione sul vaccino H1N1 per il personale civile e militare, dopo la circolare 106.084 del 8 settembre 2009, che dichiarava che il personale civile e militare della gendarmeria "sono obbligati a sottomettersi alla vaccinazione A/H1N1».

Secondo il Codice della Salute Pubblica, articolo L.1111-4:

"Nessun atto medicale, e nessun trattamento può essere praticato senza il consenso libero e informato della persona".

Inoltre nel messaggio del 6 novembre 2009, il capo dell'Ufficio del l'Informazione della Direzione Generale S.O.E / S.D.D.O.P ha confermato che "Il piano di vaccinazione del personale civile e militare della Gendarmeria è stato sospeso.
Nel frattempo, le nuove disposizioni interne, per rendere la vaccinazione strettamente volontaria e specificarne le modalità sono in corso, e attendono di essere avallate dalle più alte autorità della Gendarmeria Nazionale.

Grazie a tutti voi per il vostro impegno e per questo importante passo avanti. Questo gruppo ha riunito persone di ogni tipo su questa causa umana e per il buon senso.
Il gruppo è diventato l'Osservatorio Nazionale delle Vaccinazioni
Benvenuti a tutti coloro che volessero continuare quest'avventura di riflessione, di comunicazione, e di azioni riguardanti le pratiche di immunizzazione in Francia.
Ancora grazie, Sinceri saluti!
Jean-Bruno Roumegoux
email : jeanbruno.roumegoux@gmail.com

PS: Un'altra GRANDE MANIFESTAZIONE è prevista sabato 21 novembre difronte le officine SANOFI a Parigi: tra le 14 e le 18 h.

1 commenti:

dantem ha detto...

Un po' di speranza!!! Ti mette il sorriso :-)

Archivio blog