"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

USA: Webcam Spy.

Una scuola in Pensilvania spiava i suoi studenti con delle webcam. 

I genitori di alcuni studenti di una scuola superiore in Pennsylvania, negli Stati Uniti, hanno presentato una denuncia presso le autorità. Essi sostengono che la scuola, ha fornito dei PC portatili con una webcam per gli studenti, allo scopo di spiarli.

Due di questi genitori si sono insospettiti quando il loro ragazzo ha detto che il suo professore aveva criticato il suo "comportamento inappropriato" a casa. 
Il professore aveva anche mostrato una foto captata dalla webcam del portatile come prova.

La scuola ha negato qualsiasi attività di spionaggio sui suoi studenti, spiegando che utilizzava la funzionalità di sicurezza per l'accesso alle immagini della webcam soltanto per di rintracciare  il PC eventualmente perso o rubato.
Un funzionario del Merion School District ha successivamente annunciato la disattivazione di questa funzione, ma ha specificato che essa potrà essere riattivata solo dopo aver avuto il permesso dei genitori.
La scuola Lower Merion aveva prestato dei PC ai 1 800 alunni di due scuole secondarie del distretto per permettere loro di accedere, in qualsiasi momento, alle risorse educative della scuola.

Un commento nella denuncia - presentata a nome di tutti gli studenti che hanno ricevuto il PC - rispecchia le preoccupazioni dei genitori:

"Dal momento che i portatili sono stati utilizzati da tutti i membri della famiglia, è probabile che molte immagini catturate dalla scuola  possano essere imbarazzanti o compromettenti, ... "

L'FBI ha avviato un'inchiesta.

Links:  
http://techno.branchez-vous.com/actualite/2010/02/espionnage_eleves_webcamera_po.html

0 commenti:

Archivio blog