"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Draquila. Protezione civile SPA e prove generali dittatura.



Dieci video nella Playlist automatica:
http://www.youtube.com/watch?v=ZPjrzg7Kk4o&feature=PlayList&p=3C6975D9F8EA3EA8&playnext_from=PL&index=0&playnext=1

Protesta pacifica degli aquilani a Roma. Manganellate ai manifestanti

2 commenti:

Davide. ha detto...

Premetto che non ho ancora visto Draquila, non mi azzardo dunque a darne un giudizio. Ho invece avuto modo di sentire alcune interviste della Guzzanti su alcuni temi portanti che vanno molto oltre la cosidetta dittatura del Berlusca. A me pare che la Guzzanti come il Travaglio non faccia altro che parlare di un unico argomento, di porre l'attenzione su questioni marginali. Quando andai a vederla insieme alla ciurma dei Grillo e dei Santoro per Raiot avevo ben altra considerazione di questo esercito di falsi paladini del sistema. Ora gli sopporto al pari dei politicanti nostrani se non peggio.

giuditta ha detto...

Ciao! Sono del tuo stesso avviso per grillo e comp. Ma non conosco bene la Guzzanti ... Una cosa posso dire è che questo film è super-ben fatto, e alla portata di tutti; mi ha fatto capire tante cose! e sarebbe bene che tutti gli italiani (e non) lo vedessero. L'operato i Berlusconi riflette in piccolo, e sfacciatamete, l'operato dei presidenti-burattini degli altri paesi Alle loro spalle il soliti poteri "occulti".
Hai visto mai che questo spaghetti-politico-documentario convinca più itaiani posibili a prendere in mano la propria vita?

Archivio blog