"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Da non dimenticare: Una ricerca dimostra che i vaccini provocano alterazioni cerebrali simili a quelli dell'autismo.


articolo tratto da: 

di: Dan Olmsted and Mark Blaxill, Age of Autism
traduzione: 
http://nwo-truthresearch.blogspot.com

Crescita e funzioni anormali del cervello sono caratteristiche dell'autismo, una patologia  dello sviluppo sempre più comune, che colpisce oggi 1 ragazzo su 60 negli Stati Uniti.

Ora i ricercatori dell'Università di Pittsburg e il Thoughtful House Center for Children a Austin, in Texas, hanno trovato notevoli cambiamenti cerebrali, simili a quelli visti nell'autismo, nelle scimmie che avevano ricevuto un vaccino utilizzato nel programma negli anni '90, il quale conteneva il Thimerosal, il conservante a base di mercurio.
I risultati del gruppo sono stati pubblicati ieri sulla rivista Acta Neurobiologiae Experimentalis. Sono state usate tecniche di scansione che hanno stimato sia la crescita del cervello che le funzioni cerebrali negli stessi animali nel corso del tempo. Il gruppo di ricerca ha potuto vedere le differenze di sviluppo del cervello tra gli animali vaccinati e quelli non vaccinati. Le scansioni sono state effettuate prima e dopo la somministrazione elementare dell' MMR e quelle di richiamo dei DTaP/Hib, che sono stati somministrati all'equivalente umano dell'età di 12 mesi.
Al confronto con gli animali non vaccinati, durante tutto il periodo di studio, gli animali vaccinati hanno mostrato un aumento del volume cerebrale totale, una caratteristica del cervello in molti bimbi con autismo. Tuttavia, l'amigdala, una parte specifica del cervello associata alle risposte emotive, che si pensava fosse importante nell'autismo, non ha mostrato anomalie fino a dopo i 12 mesi dalla somministrazione del vaccino.
Inoltre, a soli 12 mesi dal vaccino, le scansioni delle funzioni cerebrali mostravano differenze significative tra i gruppi vaccinati rispetto a quelli non vaccinati. Queste scansioni delle funzioni hanno monitorato l'attività dei recettori per i composti simili alla morfina (oppiacei), che possono giocare un ruolo nel cervello dei bambini affetti da autismo. La somministrazione del vaccino è stata associata ad un aumento dell'attività di legame degli oppioidi nell'amigdala, rispetto a una diminuzione nel gruppo dei non vaccinati.
I risultati indicano che l'esposizione multipla ai vaccini durante i precedenti 3-4 mesi poteva avere un impatto significativo nella crescita e sviluppo del cervello, che era coerente con i dati pubblicati sull'autismo.
Per l'amigdala, le nuove scoperte di crescita e funzioni anormali sembrano essere funzionali ad una più recente esposizione a vaccino - i 12 mesi dal vaccino elementare MMR dai i richiami per DTaP e Hib.
In un editoriale di accompagnamento il Dr. Kris Turlejski, il capo redattore, ha descritto i risultati come "allarmanti", "sostenendo la possibilità che vi sia un legame tra l'immunizazione precoce e l'eziologia dell'autismo."
Nello stesso primate, il team di ricerca aveva già identificato un'aquisizione ritardata dei riflessi del tronco encefalico nei neonati a cui, il primo giorno di vita, sono stati somministrati vaccini per l'epatite B contenenti thimerosal, rispetto agli animali non vaccinati. E' attualmente in corso una seconda fase di studio più ampia, per vedere se questi risultati possono essere replicati.
Il dottor Andrew Wakefield, che non è un autore elencato nella lista, ma il cui supporto nella progettazione dello studio è riconosciuto, ha detto:"Spero che il modello non solo fornisca importanti informazioni sulle origini dell'autismo, ma anche i modi per testare in modo sicuro possibili nuove cure per l'autismo e vaccini."

 


Riferimenti:

Laura Hewitson, Brian J. Lopresti, Carol Stott, N. Scott Mason, and Jaime Tomko. Influence of pediatric vaccines on amygdala growth and opioid ligand binding in rhesus macaque infants: A pilot study. Acta Neurobiol Exp 2010. 70: 147–164
Kris Turlejski. Focus on Autism Editorial Comment Acta Neurobiol Exp 2010. 70: 117–118

Age of Autism_cover quote (3) Dan Olmsted is Editor of Age of Autism. Mark Blaxill is Editor-At-Large. Their book The Age of Autism; Mercury, Medicine and a Manmade Epidemic is available for pre-order HERE. 



Articolo originale:
http://www.ageofautism.com/2010/07/new-study-shows-vaccines-cause-brain-changes-found-in-autism.html

9 commenti:

GPaolo ha detto...

SIAMO CONTRO la falsamente detta IMMUNIZZAZIONE VACCINALE perche' i  VACCINI sono MOLTO pericolosi per uomini ed animali !
Altro che immunizzazione, vaccinarsi significa, ammalarsi facilmente di qualsiasi malattia, per le mutate condizioni del Terreno fisiologico.
Le autorita e gli enti "sanitari" ripetono ogni giorno: “Non c’è nient’altro che possiate fare per proteggervi dalle malattie, perciò vaccinatevi”.
Questa affermazione è una menzogna ed una falsita’ biologica.
Le mutazioni genetiche indotte da TUTTI i  Vaccini sono ormai ben note.
Anche la Polio, sclerosi, distrofie, leucemie, meningiti, malattie autoimmuni o rare, aids, allergie alimentari e non, celiachia, asma, autismo, diabete, ecc. sono scatenate dai vaccini per vari motivi, mutazioni genetiche + alterazione delle funzioni endocellulari, ecc.
http://www.mednat.org/vaccini/mutazioni_genetiche.htm

Nella sola UMBRIA la ns associazione ha raccolto quasi 5.000 segnalazioni di autismo, e l'Umbria e' una piccola regione a densita' di popolazione minima, pensate a quanti bambini autistici ci sono in Italia, proporzionalmente e rispettivamente  siamo attorno ai 350.000 malati  e forse piu, malati di disfunzioni dello sviluppo, che portano all'autismo, per le ischemie (e non solo quelle) indotte dai vaccini !
http://www.mednat.org/vaccini/autismo.htm 

Cio' significa che Tutto cio' che si dice da parte degli "enti" preposti alla salute umana, medici allopatici compresi, sui Vaccini (qualsiasi) e' completamente FALSO !
...perche' i Vaccini, oltre ad intossicare,  infiammare,  creare ischemie ed immunodepressione per tutta la vita del soggetto vaccinato, per le gravi sollecitazioni alle quali e' indotto l'organismo ed in particolare il sistema immunitario, essi  creano mutazioni genetiche nei mitocondri, trasmissibili alla prole....ecc.

Questo perche i Vaccini a virus, sono un cocktail di sostanze tossiche e di proteine complesse a DNA molto pericolose, perche' sono eterologhe=estranee, oltre ai contaminanti+adiuvanti+tossine contenuti nei Vaccini che aiutano la destabilizzazione delle funzioni di cellule, enzimi, flora batterica, sistema immunitario, DNA, ecc.
http://www.mednat.org/vaccini/immunogenetica.htm

Continua....

GPaolo ha detto...

Di fatto le vaccinazioni servono SOLO ad intossicare con il contenuto dei vaccini, metalli pesanti, prodotti cancerogeni, sostanze tossiche, nanoparticelle comprese, antibiotici, prodotti antifertilita', ecc, .ed a creare ischemie, per creare, mantenere ed ampliare il mercato dei malati, utilizzando e sfruttando propinando vaccini alla popolazione piu' debole.....
http://www.mednat.org/vaccini/contenuto_vaccini.htm

Quindi e' tutto un vantaggio, NON seguire le "direttive farmacologiche o vaccinatorie" dettate dalle case farmaceutiche, di cui gli enti governativi sono solo dei lacche'....
http://www.mednat.org/vaccini/contro_immunizzazione.htm

I VACCINI CAUSANO anche ATTACCHI MICRO-VASCOLARI
Quindi l'unica soluzione e' NON vaccinarsi MAI !
www.mednat.org/vaccini/dannivacc.htm

AUTISMO dai Vaccini
http://www.mednat.org/vaccini/autismo.htm

NON e' l'uranio impoverito, sono i Vaccini che uccidono ed ammalano i ns soldati !
http://www.mednat.org/vaccini/uranio.htm

Muoiono tutte le pecore vaccinate:
http://www.mednat.org/vaccini/pecore_sarde.htm

Per ulteriori informazioni sui Gravi danni dei Vaccini vedi:
http://www.mednat.org/vaccini/vaccini_base.htm

Questo per fornirvi una piccola sintesi su queste gravi interferenze sulla salute della popolazione, utilizzata come carne da esperimento e da macello, da parte di BIg Pharma, con il beneplacet degli Enti che "dovrebbero" essere preposti alla "salvaguardia della nostra salute".....ma che in realta' salvaguardano solo i fatturati delle multinazionali dei vaccini.


dr. Giovanni Paolo Vanoli

P.S. ..e poi non dite che non vi abbiamo avvisato...

Dispenser ha detto...

Ottimo articolo, corredato da prove inconfutabili. Sopratutto uno studio di questi giorni, finalmente qualcosa di nuovo.

Poi, l'intervento del Vanoli è illuminante, niente da dire...

Giuditta ha detto...

@ Dispenser ho letto la tua opinione su questo articolo sul tuo blog.
Complimenti non hai scritto una sola volta la parola cialtrone! Devo però avvertirti che ho tra le mani un'inchiesta fatta da un giornalista francese presso numerosissime farmacie francesi, per il momento non ho il tempo di tradurla. L'intervista è stata registrata e risulta che in Francia non si trova una sola dose di vaccino senza thiomersal. Per vaccinare i loro pargoli i francesi sono costretti a comprare vaccini multidose, che ne contengono come tu stesso sai e scrivi.

GPaolo ha detto...

@giuditta
Siccome il francese e' la mia seconda lingua, potresti inviarmelo a questa email: segreteria@vanoli.net cosi ne faccio un sunto, lo traduco,e lo pubblico in www.mednat.orgGrazie e saluti

Giuditta ha detto...

@ GPaolo poco fa ti ho inviato tutti i documenti. Ciao.

Giuditta ha detto...

@ Dispenser non mi importa nulla di essere chiamata cialtrona dagli individui prezzolati, ignoranti e in mala fede che tutti noi conosciamo. Ti facevo i complimenti perché hai un vocabolario più fornito dei soliti disinformatori :). L'altro giorno sono capitata su un blog dove erano ripetuti cialtrone-i mille volte. Un piagnersi (si, piagnersi) addosso da far pena! Sto' tipo deve essere ferito a morteper esser stato riconosciuto come quello che è: un povero disinformatore.
Ma anche tu non c'è male come disinformazione! Appena trovo il tempo leggo per bene il tuo ultimo commento, lo pubblico e rispondo.

feiskul ha detto...

grazie per questo articolo, lo condividerò nel mio blog http://tuttinsieme.blog.tiscali.it . Ho una bambina autistica di 5 anni e l'argomento mi riguarda da vicino.
buona domenica Irene

GPaolo ha detto...

@feiskul
ho letto della tua bambina; la segui da sola oppure con qualche medico ?
Hai letto la pagina che ho postato nel precedente, sull'autismo ? leggila troverai molte cose utili ed interessanti sulle cause dell'autismo.
ciao

Archivio blog