"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Fusione Fredda ... un piatto che si mangia freddo.

Una nota di aggionamento del 12-09-2011:
L'impianto avrebbe dovuto essere trasportato in Grecia per l'accensione nel mese di ottobre, in collaborazione con la società greca Technologies Defkalion. Ma dopo la rottura del contratto di Rossi con Defkalion nel mese di agosto, l'ingegnere ha stabilito contatti con un cliente americano, quindi il container sta per essere spedito negli Stati Uniti (Daniele L.)

Il Catalizzatore di energia (E-Cat) di Andrea Rossi è il primo dispositivo di fusione fredda in commercio. Utilizza combustibile in polvere di nichel, senza scorie radioattive o dannose.
http://freeenergytruth.blogspot.com

L’E-cat, è stato sviluppato da Andrea Rossi (che ne detiene i segreti industriali e i brevetti) sulla base degli studi di Focardi. Funziona a moduli ed è potenzialmente replicabile su scala industriale a seconda delle necessità di produzione. Se dovesse essere confermata, la scoperta di Focardi e Rossi costituirebbe una rivoluzione nella produzione di energia. Pulita, “leggera” ed economica: 
“Per quanto riguarda i costi” – afferma Rossi – “si prevede 1 centesimo di euro per kWh per l’energia elettrica e 0,3 cent per kWh termico.
2.000,00 € per kW di potenza (acquisto dell’impianto)”.
I video dell'esperimento li potete vedere qui:
http://www.wallstreetitalia.com/article.aspx?IdPage=1072658

Ecco il rapporto pubblicato sul test effettuato il 14 gennaio scorso alla periferia di Bologna sul reattore a fusione fredda. “Energy catalizer” preferiscono chiamarlo i loro inventori, l’ingegner Andrea Rossi e il Professor Sergio Focardi.
Le conclusioni di questo report preliminare sono assai interessanti. Scrive il dottor Giuseppe Levi dell’Università di Bologna: 
“La quantità di potenza ed energia prodotta, sia durante i test è davvero impressionante e, insieme con lo stato di auto sostentamento raggiunto durante i Test potrebbe essere un’indicazione che il sistema funziona come un nuovo tipo di fonte di energia. La breve durata delle prove suggerisce che è importante fare esperimenti più lungo e completo. Un adeguato programma di sperimentazione scientifica si ritiene necessario.”
Ecco il testo integrale del Report (in inglese): levi-and-bianchini-reports
rassegna stampa on line:

2 commenti:

Daniele L. ha detto...

C'è un errore, Giuditta.
L'impianto avrebbe dovuto essere trasportato in Grecia per l'accensione nel mese di ottobre, in collaborazione con la società greca Technologies Defkalion. Ma dopo la rottura del contratto di Rossi con Defkalion nel mese di agosto, l'ingegnere ha stabilito contatti con un cliente americano, quindi il container sta per essere spedito negli Stati Uniti.

Giuditta ha detto...

Grazie. L'ho letto. Ho letto anche dell'ultimo esperimento :(
Stiamo a vedere

Archivio blog