"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Grecia S.A. (societa' anonima)

Statua di Andréas Papandréou a Salonicco
AAA cercasi gli iniziatori, i partner, gli  "investitori", gli azionisti e gli altri privati ​​(individui, imprese, banche, ecc), che stanno dietro la societa' Hellenic-Securitisation-SA in Lussemburgo; questa SA ha gia' "gestito" il debito greco, infatti è attraverso questo tipo di struttura che ci si impossessa delle proprieta' dei cittadini e del paese.
Società anonima è il modo in cui gli ordinamenti vigenti in molti paesi definiscono una società di capitali, o quantomeno quelle società di capitali che hanno una tale frammentazione del pacchetto sociale da essere di fatto anonime, ovvero non riconducibili a una proprietà unica e stabile.

Hellas SA
Panagiotis Grigoriou. Historien et Ethnologue
traduzione di Giuditta

Siamo qui alla fine del Carnevale versione 2012. Preparativi per un po' di festa. 
"Almeno il tempo e' bello.", ha osservato ieri un amico giornalista, disoccupato da un anno. L'ho aiutato a portare in casa il legno acquistato (ndt. per riscaldarsi). Non ha mai avuto una macchina, o seconda casa, barca e ancor meno, dello "stile di vita" all'ultima moda. Ma ha fatto una buona vita, ha sempre guadagnato di che vivere. Ha lavorato per oltre vent'anni in due dei principali quotidiani. Durante il suo congedo, amaramente negoziato con la direzione e' partito in viaggio per incontrare persone e luoghi, con i suoi libri nella borsa. Mare Egeo, Grecia continentale, l'Italia profonda e la Francia, il Plateau de Millevaches a Sète.
Ma ieri era un'altra cosa. Ha dovuto liquidare la sua assicurazione sulla vita, perché non riceve più alcun sussidio di disoccupazione, la somma sarà versata sul suo conto martedì, e nel frattempo, deve pagare la tassa "eccezionale" sulla proprietà , più precisamente la seconda rata. (Grecia niente tasse niente elettricita)
Voleva parlare con i suoi ex colleghi e amici ancora in carica, per chiedere loro un prestito di 350 euro fino a Martedì. Tre di loro non hanno risposto al telefono. "Abbiamo lavorato insieme, ridevamo, li ho ospitati a casa mia, li ho invitati a cena, abbiamo rifatto il mondo tante volte, ma quando non stava per crollare. Piu' nessuno! Uno solo, Petros, mi ha prestato i soldi subito, e ha anche portato una bottiglia di ouzo ". 

Maglietta venduta durante una
partita di calcio domenica scorsa
Abbiamo bevuto un bicchiere insieme. Ho spiegato lo scopo della mia visita a causa del post sul blog di Paul Jorion (pauljorion.com), qualche giorno fa, eccolo:


HELLENIC SECURITISATION S.A.– APPELLO PER INFORMAZIONE 
di Panagiotis Grigoriou

Qui Atene!
Ci stiamo difficilmente riprendento dal Memorandum II (vedere il mio ultimo post sur greek crisis). La strategia dello choc vissuta come ... scioccati senza tregua. Multirischio, multidimensionale, un'arma totale. Nel frattempo, vedo attraverso i media mainstream, che in Francia, sono in pieno dibattito elettorale, apparentemente bello e lontano, molto lontano dalla reale messa in gioco.
Qui da noi, è con la velocità della luce che avanza la bancocrazia ed è molto peggio di quello che avevamo immaginato; l'informazione, anche se difficile, esiste ancora; tuttavia, i cittadini non capiscono realmente il problema, poiche' vengono bombardati dalle cosiddette misure di austerità che  nascondono abilmente quello che è in preparazione. Perché, purtroppo sara' molto peggio, dal momento che le strutture, cosiddette di riferimento cambiano apertamente, i gusci vuoti della Papadémocratie, qui e all'estero, dureranno il tempo necessario, e poi un giorno ci ritroveremo in un reale regime ... Alien!

In realtà lo Stato greco è stato abolito, e questo sarà più evidente l'estate prossima. Io e gli altri, vogliamo trovare gli iniziatori, i partner, gli  "investitori", gli azionisti e gli altri privati ​​(individui, imprese, banche, ecc), che stanno dietro la societa' Hellenic-Securitisation-SA in Lussemburgo; questa SA ha gia' "gestito" il debito greco, infatti è attraverso questo tipo di struttura che ci si impossessa delle proprieta' dei cittadini e del paese. La Grecia diventera' allora un ex-Stato, la cui esistenza giuridica sara' quella di una impresa, il nome del paese diventera' un marchio modificabbile dagli "azionisti" per una maggiore redditività. Così, invece di "Grecia", un bel mattino noi ci ritroveremo sotto l'etichetta "Hellas SA". Accadra' presto? In ogni caso ci sono già un po' di informazioni su questa struttura, ma non abbastanza!

Amici del blog di Paul Jorion e della verità, avete un'idea di come finalmente scoprire i veri padroni di questa Hellenic-Securitisation-SA (societa' anonima)? A prescindere da ogni considerazione giornalistica, penso che noi ci avviciniamo ad un aspetto strutturale e strutturante della nostra "esperienza greca", a mia conoscenza mai visto prima, in merito all'istituzione di un nuovo regime in Europa.

Infatti, solo con i contributi dei lettori del blog di Paul Jorion, e le mie ricerche ci rendiamo meglio conto di come stanno realmente le cose. Non una società fittizia ma quattro strutture (Hellenic Securitisation SA, Aeolos SA, Ariadne SA et Atlas SA), che hanno gia' operato nella cartolarizzazione del debito greco, circa dieci anni fa, sotto il governo Simitis; e' stato come un "antipasto" tra i "piatti cucinati" cucinato dai Papademiani di allora, o forse dallo stesso Papademos, con lo scopo di farci entrare nella zona euro.

Ma c'era di piu', di gia'. Il trasferimento verso queste societa' di una parte degli attivi greci, Banche di deposoto, oppure i ricavati della lotteria future o  Eurocontrol sulla FIR di Atene, per esempio. Sembra che queste società siano state gestite da Interconsult Lussemburg International Consulting SA, gli azionisti di queste società sono sconosciuti, mentre i loro amministratori erano, A. Kamarowsky, Federigo Cannizzaro e Jean-Marc Debaty, forse anche collaboratori di Citigroup, JP Morgan e Standard & Poors. Già, attraverso le montagne di prodotti finanziari, alcune clausole prevedevano che in caso di impossibilita' di pagamento, la Grecia avrebbe utilizzato le proprie entrate, i propri fondi o la propria ricchezza.
Io non sono un economista, e ancor meno uno uno specialista in analisi finanziaria. Ma credo di capire il senso di questa storia. Queste strutture bancocratiche sono state utilizzate come artiglieria prima dell'assalto finale. Nel frattempo, le cosiddette istituzioni democratiche fungevano da una molto utile cortina di fumo. Attualmente la società Hellenic Securitisation SA, apparentemente dissolta, rientra nella piu' ampia macchina dei patti, dei trattati e accordi sul debito greco. Quindi, i loro azionisti non sono scomparsi e il mistero rimane, chi sono? Traduzione di Giuditta di tuttouno.blogspot.com
Oggi la cortina di fumo si dissipa. Dalla parte dei bancocrati, la gestione si fara' senza troppi intermediari politici. La Grecia si prestava meglio di altri Paesi per attuare i piani e per testare la meta-essenza della polis, tanto piu' che i politici greci sono stati piu' mediocri di altri. Fra i recalcitranti tra gli ex cittadini, c'è anche la polizia e presto ci sara' una forma di Eurocorps che mettera' dell'ordine. Ma la storia non si pianifica.
Quindi, continuamo per questa strada. Quali sono le strutture simili, utilizzate per cucinare i debiti e quindi la sovranità di altri paesi come Francia, Italia e la stessa Germania? Tempo di ... Carnevale.
Fonte:  
http://greekcrisisnow.blogspot.com/2012/02/hellas-sa.html?showComment=1330291248649#c1975900192600473921
Per tutti coloro che vogliono saperne di piu' su queste societa' SA, possono trovare molte informazioni nei commenti di questo post (in francese):

0 commenti:

Archivio blog