"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Sionismo. Allucinante propaganda di Peres!

«Be my friend for peace»
«Diventa mio amico per la pace»
(n.d. Giuditta: e chiudi gli occhi quando massacriamo i Palestinesini ...)

Shimon Peres, 88 anni, capo degli invasori sionisti, sulla sua pagina Facebook.
La "bella" frase che ripete nel videoclip:
«We used to be the people of the Book, now can be the people of the Facebook».


Da leggere prima di giudicarmi:

Il genocidio in nome della Shoah!

Noi non siamo "un'altra voce ebraica", ma la sola voce ebraica che possa parlare in nome dei santi torturati del popolo ebraico. La vostra voce non è altro che le vecchie urla bestiali degli assassini dei nostri antenati.- MICHAEL WARSCHAWSKI
Titolo originale: "Absolutely Not! Not in Their Name, Not in Ours"
Scelto e tradotto per www.comedonchisciotte.org da ALCENERO

0 commenti:

Archivio blog