"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

WWF. Riserva di caccia, di umani, dell'elite




Il WWF fu fondato nel 1961 dal Gruppo Bilderberg (società del Nuovo Ordine Mondiale. ndMax) insieme al principe Filippo (consorte della regina d'Inghilterra.
Il World Wide Fund For Nature (WWF) non venne creato per salvare le specie in via di estinzione. Le sue imprese in quel campo sono abbastanza spaventose, come ha rivelato nel 1989 una relazione, per niente pubblicizzata, di un professore di Oxford di nome John Phillipson. Qualche mese prima di fondare il WWF, Philllipson partecipò insieme alla regina a un tour reale dell'India. Il programma di quel tour prevedeva anche una caccia alla tigre, durante la quale una tigre venne attirata da capre legate, per poi essere uccisa da Filippo, l'"ambientalista". Quando questa storia divenne di dominio pubblico e la fotografia di Filippo in piedi sopra la tigre comparve sui giornali, suscitò molto scalpore. Durante lo stesso tour Filippo partecipò a una battuta di caccia insieme a Alec Douglas Hume, il primo ministro conservatore, presidente del gruppo Bilderberg e imparentato con le famiglie scozzesi della Confraternita (Nuovo Ordine Mondiale. ndMax). Ian MacPhail, il primo direttore internazionale del WWF, ha riferito a una troupe televisiva che una elefantessa e il suo cucciolo furono presi di mira. Filippo sparò alla madre e il piccolo scappò via terrorizzato. MacPhail disse di aver contribuito ad occultare questo episodio perché il WWF stava per essere fondato e pensava che quella fondazione sarebbe stata vantaggiosa per la preservazione degli animali. Poi però mutò opinione:
"…con il cuore stretto devo dire che mi sbagliavo. Il rinoceronte, l'elefante e il panda hanno perso la nave, e la nuova arca di Noè è partita senza di loro".
Il pubblico è sempre rimasto disorientato nel constatare il comportamento contraddittorio di Filippo che, da una parte, fu fautore e fondatore del WWF, dall'altra, sterminatore di animali e uccelli per puro divertimento. Lo stesso dicasi per quell'"ambientalista" del WWF che è il principe Carlo, che porta in giro i cani da caccia per fare a pezzi una volpe. Ma , in realtà, non vi è alcuna contraddizione. A Filippo, come al principe Bernhard (consorte della regina Juliana dei Paesi Bassi e finanziatore del Gruppo Bilderberg. ndMax), non gliene frega niente del benessere degli animali. Il WWF è stato creato per ragioni molto diverse. E' uno strumento attraverso cui vengono controllate le riselve naturali in Africa e altrove, in cui gruppi terroristici e mercenari possono riunirsi, addestrarsi, e superare i vari confini per portare il genocidio in paesi come il Ruanda e il Burundi. Il WWF coordina e finanzia il sistematico massacro di persone ed animali e ha realizzato una fortuna grazie al commercio illegale di avorio che avrebbe dovuto invece far cessare. Molte di queste iniziative vengono finanziate dalle donazioni del pubblico che pensa di sostenere gli animali, donazioni raccolte da persone che nutrono la stessa fiducia in questa istituzione.  Secondo me, il contributo migliore che potete dare alla protezione degli animali è smettere di finanziare il WWF. Sir Peter Scott, famoso ambientalista, fu un altro dei fondatori del WWF e nel 1972 commissionò un rapporto a un noto cacciatore, Ian Parker, sul commercio illegale di zanne di elefante e corni di rinoceronte. Parker dimostrò che la famiglia del presidente keniano , Jomo Kenyatta, era al centro di questo commercio. Egli rivelò anche che i principali "ambientalisti" erano in realtà dei bracconieri. Poche ore dopo la consegna del rapporto da parte di Scott, Parker venne arrestato dalla sezione speciale di polizia keniana, che lo picchiò per tre giorni, e gli intimò di tacere se non voleva che sua moglie fosse uccisa. Il rapporto di Parker non venne mai pubblicato da Scott e più o meno nello stesso periodo il principe Bernhard, come presidente del WWF International, insignì Kenyatta del titolo di membro dell'Ordine dell'Arca Aurea per aver salvato il rinoceronte! Tratto dal libro di david icke – il segreto piu’ nascosto
Fonte:
IL WWF - Menphis75.com

1 commenti:

LAV / gigionaz ha detto...

Mamma mia! Inviare subito ai giornali! Dare immediata visibilità alla notizia! Che la gente si svegli! ;)

Archivio blog