"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Celeste Ruiz è in Spagna, sta tornando a casa?!

http://psicov.blogspot.it/2012/12/angela-celentano-lo-psico-tormentone.html#more

DOPO UNA FOTO TAROCCATA, UN DISTINTIVO DI UNA SCUOLA COLOMBIANA (vedere le note alla fine del post), UNA FAMIGLIA CHE NON L'HA MAI VISTA E UN APPARTAMENTO VUOTO ... ECCO A VOI ... CELESTE .... E’ in Spagna. In Andalusia. Forse a Malaga. O proprio a Siviglia. E sta scappando (sic!). Dalle notizie che arrivano dall’Italia, dagli investigatori che sono andati a cercarla fino all’indirizzo che aveva comunicato a Rossana, da una Cancun diventata improvvisamente troppo piccola, o forse dal suo destino. Dalla sua stessa storia. Celeste Ruiz, la messicana che da due anni e mezzo sostiene di essere Angela Celentano, ora è una ragazza in fuga (sic!). Ad inseguirla ben sette corpi di polizia. Dal Racis, ai Carabinieri del comando provinciale di Napoli, dall’Interpol alla Polizia messicana, passando per gli uomini della Procura di Torre Annunziata, quelli della stazione dei Carabinieri di Sorrento e non ultimi gli investigatori di Domenico Foglia, della Poliza Postale. Mai uno schieramento di forze così impegnativo e variegato. La cercano dovunque. Su Facebook, sulle chat di mezzo mondo, in Messico, Ad Acapulco, a Cancun e ora anche in Spagna. La notizia è veramente dell’ultim’ora. La Procura di Torre Annunziata avrebbe chiesto una rogatoria per poter indagare anche in alcune città delle regioni meridionali spagnole. (fonte:http://www.positanonews.it/articoli/88296/il_caso_celentano.html)

LA FARSA CONTINUA!
Celeste l'anguilla sta tornando in Italia? (E' in Italia che e' stata creata?)

Come mi ha detto un mio contatto: E' molto probabile che le mail provenienti dalla Spagna di cui parlano provengano semplicemente da un indirizzo IP proxy. Tutte queste indicazioni che rimandano da un paese all'altro (oltre alla foto modificata spacciata per "autentica") fanno pensare a un depistaggio, e in questi casi e' ragionevole ipotizzare che chi vuole il depistaggio conosca una verita' che si vuole tenere nascosta. Addirittura sembrerebbe possibile che chi vuole il depistaggio sia coinvolto sin dagli inizi.
Note:
- La rogatoria ESISTE si trova presso la Procura di Torre Annunziata, ed è visionabile da tutti.

- Claudia Marcela Rodriguez Ramirez e la sua amica Claudia Torres vivono a Bogotà in Colombia. Qualche "buon tempone", ha prelevato la sua foto del collegio e l'ha spacciata per Angela Celentano. Questo è il profilo facebook dell'ignara Claudia: http://www.facebook.com/Clami
Claudia  con un'amica del  COLEGIO MARIA AUXILIADORA di Bogota':

Per saperne di piu':

2 commenti:

Anonimo ha detto...

non è claudia Torres Angela Celentano ma Claudia Marcela Rodriguez Ramirez la sua amica

Giuditta ha detto...

Si? Ma anche Claudia Marcela Rodriguez Ramirez, abita in Bolivia. :)
https://www.facebook.com/claudiamarcela.rodriguezramirez.3

Archivio blog