"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Per il G8 un falso scenario....

Nicolae Ceauşescu lo fece per accogliere Nixon a Bucarest...
il maquillage della città di Fermanagh da parte delle autorità per nascondere la miseria della crisi ...
"Hundreds of thousands of pounds have been spent on a Fermanagh facelift as the county prepares for the G8 summit in just under three weeks' time, but locals complain the work paid for by the local council and the Stormont Executive is little more than skin deep. More than 100 properties within range of the sumptuous Lough Erne resort which hosts the world's wealthiest leaders, have been tidied up, painted or power-hosed. However, locals say the makeover only serves to hide a deeper malaise which US president Barack Obama, German chancellor Angela Merkel, French president François Hollande and others will not get to see"
"Centinaia di migliaia di sterline sono state spese, in poco meno di tre settimane, per un lifting della cotea di Fermanagh in vista del vertice del G8. Ma i locali si lamentano del lavoro pagato dalla comunità e della giunta di Stormont.
Più di 100 immobili intorno al sontuoso resort Lough Erne che che ospita i leader più ricchi del mondo, sono stati messi in ordine, ridipinti, ecc. Tuttavia i residenti dicono che il rifacimento serve solo a nascondere un malessere più profondo, che il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, il cancelliere tedesco Angela Merkel, il presidente francese François Hollande e gli altri non devono vedere " 

Leggere:
Recession out of the picture as Fermanagh puts on a brave face for G8 leaders
Fonte:
http://www.jovanovic.com/blog.htm

0 commenti:

Archivio blog