"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Cancro. La volete la verità?

UN MALATO FRUTTA QUATTRINI! UNO GUARITO NULLA!
Riguardo la Multiterapia Di Bella (MDB), non bisogna essere dei geni e neppure tanto intelligenti per capire che:
1) - Il protocollo Di Bella fu boicottato.
2) - Furono usati DI PROPOSITO farmaci scaduti
3) - La cura (in fase di sperimentazione) fu applicata a malati terminali che manco Gesù Cristo poteva più salvare.
4) - Un aggravante, i malati all'ultimo stadio (quasi moribondi ormai) avevano ancora in corpo i veleni della chemioterapia in quanto erano stati in precedenza "curati" con i veleni propinati dai tre BARONI della medicina italiana (Tirelli-Veronesi-Garattini).


Pubblicato da salomone2

Insomma, un successo della cura del professor Di Bella, la multiterapia (MDB), avrebbe significato:
1) - Guarigione dei soggetti, almeno 80%
2) - Svuotamento (a causa delle guarigioni) di cliniche ed ospedali dapprima italiani e successivamente di tutto il mondo e questo avrebbe significato crolli economici per aziende ospedaliere e cliniche di tutto il pianeta.
3) - Meno consumo di farmaci con conseguente perdite economiche miliardarie delle case farmaceutiche (a causa delle guarigioni) fino ad consumi azzerati perché i farmaci li consumano i "malati" e non i sani o i guariti.
4) - Perdite economiche per le farmacie (a causa delle guarigioni) che potevano contare solo sulle iniziali cure e poi basta!

Non potevano e non possono permettersi di mettere in pericolo il vorticoso giro di miliardi in euro e dollari messo su dal business tumore! io vi invito a non dare nulla a queste associazioni tipo AIRC in quanto nel 1993 fu scoperto che il 10% delle donazioni andava alla ricerca e il 90% lo investivano in case e palazzi (mercato immobiliare, perdendoci oltretutto come dei pivelli un sacco di quattrini, come fu poi accertato). Non fatevi fottere i soldi e non donate niente. Il professor Di Bella lo hanno boicottato perché aveva scoperto la vera cura. anni fa il professor Luigi Di Bella diceva che la somatostatina era un'arma micidiale contro i tumori. VERONESI, GARATTINI e TIRELLI (quest'ultimo indagato per il "CASO GLAXO") lo sbeffeggiarono dicendo che era un ciarlatano. Adesso, Umberto Veronesi dice che la SOMATOSTATINA gioca un ruolo fondamentale sulla cura del cancro! ma non vi accorgete di come ci stanno pigliando per il culo da secoli e secoli???
E intanto bambini e ammalati crepano tra atroci tormenti perché "IL SISTEMA MEDICO LI HA GIA' CONDANNATI A MORTE, CAUSA I MILIARDI DI MILIARDI CHE INTASCANO A LIVELLO MONDIALE!

Ecco cosa intendo per: VERITA' + SENTIMENTO vero e disinteressato + CRITICA OBIETTIVA = INTELLIGENZA! Chi ha orecchi per sentire, ASCOLTI! Chi ha occhi per vedere, GUARDI! Chi ha intelligenza per capire, INTENDA! A voi la scelta."
UN UOMO MALATO FRUTTA MOLTI QUATTRINI! UN UOMO GUARITO NON FRUTTA UN "BIP"!!!

Post di salomone2

Cancropoli. Di Bella aveva ragione!

Pubmed è la più autorevole banca dati medico scientifica del web.
Digitate quanto segue: "somatostatin and cancer"
Più di 6800 articoli sulla somatostatina! E' sorprendente constatare quante ricerche provino l'efficacia della somatostatina nella cura del cancro!
Nel 2002 durante dei congresso internazionali di oncologia, a Orlando negli Usa, e italiani a Napoli e Como, sono stati segnalati, nella vitamina A, Retinoidi, Somatostatina, efficaci principi antitumorali, senza minimamente citare il prof. Di Bella che da oltre 20 anni ha usato e pubblicato l'impiego antitumorale di queste molecole.
Su Fondazione Di Bella
La forza dell'evidenza scientifica




2 commenti:

Anonimo ha detto...

non ci sono commenti . questo illustre csienzato commenta tutto da solo in tutta la sua onesta' di scienza e cocsienza , unico quanto pochi al mondo. eri sei e rimaRRAI PER SEMPRE NELLE NOSTRE COCSIENZE

Francesco Soave ha detto...

Il metodo Di Bella sarebbe perfettamente funzionante se il cancro fosse un grumo semplice semplice di cellule che mangiano GH... peccato che i tumori sono qualcosa di un pochino più complicato e un mix di un paio di ormoni e di vitamine non possono costituire una cura... al massimo un palliativo - in tumori molto precoci.

Inoltre le cosiddette "prove scientifiche" sono date da trials clinici con casi limitati e senza controlli (ossia malfatti)

http://www.cancer.org/treatment/treatmentsandsideeffects/complementaryandalternativemedicine/pharmacologicalandbiologicaltreatment/di-bella-therapy

e poi gridare al complotto ogni volta che qualche miracolosa terapia non funziona al test clinico... be' sarà una questione di gusti

Archivio blog