Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2008

PRIMA DI LIBERARCI DEI POLITICI, DOVREMMO LIBERARCI DELLE BANCHE

GRILLO CI AVEVA AVVERTITO QUALCHE ANNO FA! COSA SUCCEDE VERAMENTE?

Gli Stati Uniti e l'Italia sono pronti per eventuali disordini interni

Immagine
Qualche giorno dopo aver letto questo articolo, che finalmente da una spiegazione plausibile, riguardo la presenza dell'esercito per le strade italiane, http://paolofranceschetti.blogspot.com/2008/10/lesercito-nelle-strade-perch-ha-qualche.html ho trovato un articolo, veramente inquietante, del 29 ottobre, su VOLTAIRNET: http://www.voltairenet.org/article158452.html Gli Stati Uniti si preparano ad eventuali grandi disordini Il 30 settembre 2008, The Army Times ha rivelato che la 1a brigata di combattimento della 3a divisione di fanteria US (1) era stata rimpatriata dall'Irak ed assegnata al mantenimento dell'ordine interno negli Stati Uniti (2). Dinanzi alla protesta generale, il giornale ha pubblicato una smentita del suo articolo. Tuttavia tutto lascia pensare che l'amministrazione Bush, si preoccupi delle conseguenze sociali della crisi finanziaria e del Piano Paulson, e ha previsto una repressione brutale in caso di sommosse. Dopo essere stata trattata

MESSAGGI SUBLIMINALI E PEDOFILIA NEI PROGRAMMI e FUMETTI "INNOCENTI" PER I BAMBINI

«Tre cose ci sono rimaste del paradiso: le stelle, i fiori e i bambini.» Dante Alighieri Attenzione a TOPOLINO! Ecco cosa potrebbero guardare i nostri pargoli: In questo video altri "messaggi" per i bambini:

ESERCITO NELLE STRADE? PREVENZIONE CONTRO I CORRENTISTI INFEROCITI'?

Ho letto un articolo sul blog di Paolo Franceschetti . http://paolofranceschetti.blogspot.com/2008/10/lesercito-nelle-strade-perch-ha-qualche.html Mi sono ricordata di tanti anni fa. Ero in Turchia, un inverno in Turchia, abitavo su una barca a vela in una Marina. La vita per noi europei dell'ovest non era cara ma la maggioranza dei turchi non navigavano nell'oro. Un giorno il governo aveva annunciato che i prezzi del te, caffè , sigarette, e altri beni sarebbero stati maggiorati. Quel giorno l'esercito era in tutte le strade del paese, per eventuali proteste e sommosse...., a mia conoscenza nessuno ha osato protestare. Ma la turchia é un paese totalitario, con governo militare, etc. etc... E l'Italia? Ecco l'articolo: L’esercito nelle strade: perché? Ha qualche cosa a che vedere con il crack finanziario? Quest’estate il Governo ha sostanzialmente militarizzato il nostro territorio. Migliaia di soldati sono stati inviati in varie città d’Italia al fianco di pol

Salviamo il testimone di Ustica.

Lettera su caso Ciancarella Lettera condivisa da Laura Picchi, Nilde Casale e Marisa Pareto, scritta da Nilde Casale, approvata da Mario Ciancarella da far girare, da sottoscrivere se volete e poi se vi è possibile partecipate insieme a noi alla discussione sul Forum su www.strageustica.altervista.org Vengo subito al punto. Con un gruppo di amici ( illusi ad oltranza) stiamo cercando di "proteggere" la vita di Mario Ciancarella, ex capitano dell'aeronautica, radiato ( lui) per aver denunciato i depistaggi del generale Tascio, nella vicenda della strage di Ustica.. Mario, dopo l'ultimo processo svoltosi a Perugia, il 15 Giugno scorso, è stato prosciolto dall'accusa di aver diffamato Tascio,per difetto di querela. La corte di appello ha sentenziato, in sostanza che per difetto di querela egli non poteva essere processato, non si poteva chiederne il rinvio a giudizio e rinviarlo a giudizio. Questa "vittoria" riapre il cal

PAURA A LONDRA! LA MONARCHIA E' IN PERICOLO?

Immagine
Chi non conosce i corvi della TORRE DI LONDRA? "....È comunemente risaputo che ci sono sempre stati almeno sei corvi all'interno della residenza. Si sostiene che Carlo II ordinò la loro rimozione in seguito alle proteste dell’astronomo reale John Flamsteed, il quale lamentava disturbi nelle osservazioni dovuti al passaggio dei corvi. Tuttavia, non furono eliminati perché a Carlo fu riferita una leggenda secondo la quale se tutti i corvi avessero lasciato la Torre di Londra, la Monarchia, e l’intero regno sarebbero caduti. Carlo non se la sentì di sfidare il fato e decise di spostare l’osservatorio a Greenwich . Attualmente ci sono otto corvi, le cui ali sono state sfoltite per evitare che volino via, essi sono accuditi dai “Ravenmaster” un compito assegnato a uno dei Yeomen Warders . (Wipedia)..." Stamani ho saputo che il guardiano addetto ad accudire i corvi reali, e a sostituirli nel caso di problemi, ha acquistato sei corvi supplementari... La crisi mondiale attual

DEUTSCH-EURO o EURETTO? Ovvero: L'ALTRO EURO.

Immagine
Come tutti sappiamo, la Germania é la locomotiva economica dell'Europa. Il tedesco medio - ansioso dell'evoluzione futura dell'Unione - inizia a rifiutare ogni pagamento con euro che portano i numeri di serie italiani, spagnoli, greci e portoghesi… Infatti, i banchieri tedeschi hanno individuato quest'ultime settimane una modifica del comportamento dei loro concittadini tanto in occasione di ritiro di liquidità che in occasione d'incasso di specie, i comportamenti consistono nel filtrare questi biglietti di banca per, da un lato accettare soltanto quelli emessi dalla loro banca centrale e dall'altro scambiare i biglietti emessi da altri paesi contro biglietti che portano il contrassegno tedesco… Effettivamente, ogni paese dell'Europa è autorizzato a stampare i suoi euro, in funzione del suo peso economico, e di alcuni criteri strettamente sorvegliati dalla banca centrale europea. Così, mentre i biglietti emessi in Germania portano la menzione “X„ all

2- Perché Bush ha acquistato 100 MILA acri in Paraguay. Paura di una nuova "Norimberga"? Dopo il petrolio ora vuole tutta l'acqua del mondo?

Immagine
Fonte: il manifesto Dopo il petrolio e il gas ora è il turno dell’acqua. In Paraguay, terra dei grandi fiumi, c’è l’Acuífero Guaraní, la terza (o la prima) riserva d’acqua dolce del pianeta. Una risorsa strategica scarsa che ha già scatenato gli appetiti. Quelli di Usa e Brasile per esempio. Ogni secolo ha il suo oro. Il petrolio, l’oro nero per cui si sono combattute le guerre del secolo XX (che non sono finite...), l’acqua, l’oro blu per cui si combatteranno le guerre del secolo XXI. Il Paraguay lo sa. Uno dei suoi miti fondativi, la Guerra del Chaco contro la Bolivia, fu una guerra per il petrolio fra i nord-americani della Standard Oil of New Jersey dei Rockefeller e gli anglo-olandesi della Royal Dutch Shell, ma in quell’inferno boreale, fra il 1932 e il 1935, i 60-90 mila morti boliviani e i 30-50 mila paraguayani morirono per l’acqua. Di sete, scannandosi fra loro per le poche pozze d’acqua di quel deserto vuoto. La guerra iniziò per il petrolio (che non fu trovato) ma finì

1- Perché Bush ha acquistato 100 MILA acri in Paraguay. Paura di una nuova "Norimberga"? Guerra dell'acqua?

Immagine
Poiché sempre più insistenti sono le voci di un impeachment a suo carico, insieme a possibili prove di crimini di guerra (non solo), alla fine del suo mandato, il presidente George W. Bush (anche Chaney) può pensare che il Sudamerica sia un posto splendido per ritirarsi. Almeno due fonti attendibili, riferiscono che Bush ha acquistato 100 mila acri nel ranch " Acuifero Guarani " in Paraguay-una porta di fuga favorita dai condannati per i crimini nazisti dopo la Seconda Guerra Mondiale, una nazione che si rifiuta di estradare criminali di guerra, e che non ha Trattato di estradizione con gli USA. La Press Latina reports: Un funzionario argentino considera l'intenzione della famiglia George W. Bush di istallarsi nell' Acuifero Guarani (Paraguay) come sorprendente, oltre ad essere un pessimo segnale per i governi della regione. Luis D Elia, sottosegretario per l'Habitat sociale nel Ministero Federale di Pianificazione dell'Argentina,ha emesso una nota, pa

BYOBLU: L'EUROPA DELLE BANCHE E INCENERITORI

Voglio segnalare il mio giornalista preferito il suo notiziario: http://www.byoblu.com/ Approfitto per complimentarlo! Eccolo in questo video: Ecco una delle sue interviste: ....Poi andiamo a scoprire che da Prodi a Draghi al presidente Ciampi.. sono tutti uomini della Goldman Sachs , una grande agenzia finanziaria della Federal Birou , quindi il potere reale sta in questi grandi gruppi finanziari , e tutto quello che successivamente ho letto, studiato è conferma di questo. I partiti, ormai, come i governo sono permeati da questo enorme potere finanziario e massonico, nei loro vertici, nelle loro strutture determinanti. Questo non vuol dire che non ci siano persone in buona fede dentro questo o quel partito e che cercano di affrontare i problemi. Sono ornamentali . La linea di fondo dei partiti attuali è difendere questo sistema economico, basato sullo strapotere dei grandi gruppi finanziari. E ci ritroviamo dentro un Europa che non è l'Europa dei popoli ma è l' Euro

banner

Karmaesanguefreddo! Macrolibrarsi T-Shirt Lab GeeK Registrazione gratuita dominio Cinopoli