Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2010

La confessione

http://www.antoniodipietro.it/ leggi la lettera originale: PDF

L'avvocato di Berlusconi racconta...

Immagine
«Conosco bene il modo con cui Berlusconi chiede ai suoi legali di fare le leggi ad personam, perché fino a pochi anni fa lo chiedeva a me. E, contrariamente a quello che sostiene in pubblico, con i suoi avvocati non ha alcun problema a dire che sono leggi per lui. Per questo oggi lo affermo con piena cognizione di causa: quelle che stanno facendo sono norme ad personam». Carlo Taormina, 70 anni, è stato uno dei legali di punta del Cavaliere fino al 2008, quando ha mollato il premier e il suo giro – uscendo anche dal Parlamento – a seguito di quella che lui ora chiama «una crisi morale». Ormai libero da vincoli politici, in questa intervista a Piovonorane dice quello che pensa e che sa su Berlusconi e le sue leggi. Tutta l'intervista a Taormina

Haiti. Un giorno prima del terremoto, gli Stati Uniti erano pronti.

Immagine
L'organizzazione dei soccorsi per Haiti era stata programmata nella sede della U. S. Southern Command (SOUTHCOM), con sede a Miami, un giorno prima del terremoto. Le simulazioni degli aiuti in seguito ad una calamità, in particolare in previsione di un uragano su Haiti, si sono svolte l'undici gennaio. Qualche giorno dopo il 15/01/10, La DISA (Defense Information Systems Agency, traduzione: Agenzia dei Sistemi d'Informazione della Difesa), sotto la giurisdizione del DoD ( Department of Defense, traduzione: Dipartimento della Difesa ), ha sviluppato questi scenari, a nome del SOUTHCOM. Nota col nome di "Tactical Support Agency", la DISA è incaricata di mettere a disposizione dell'esercito USA, i sistemi informatici, le telecomunicazioni e i servizi di logistica (Si veda il sito del DISA: Defense Information Systems Agency).   Il giorno prima del terremoto [lunedì 11 gennaio 2010], John Demay, direttore tecnico della DISA per il Progetto di Cooperazione e C

La terra diventa sempre di più "invisibile" per gli extraterrestri.

Immagine
Earth becoming invisible to aliens Il progresso, ma in particolare l'attuale rivoluzione numerica, ha conseguenze inattese: una diminuzione della "speranza" di poter essere intercettati da eventuali extraterrestri (si spera pacifici). Il dottor Frank Drake ha dichiarato che in effetti la fine delle trasmissioni analogiche da parte delle emissioni di radio e televisione, o di radar, ci rende « invisibili » dallo spazio. Solo poco tempo fa, i "vecchi" segnali si propagavano facilmente a dei milioni di chilometri nello spazio e potevano raggiungere delle stelle lontanissime. Le trasmissioni numeriche sono, molto meno potenti e molto più difficili da individuare dallo spazio remoto.  Con i satelliti, che puntano e inviano le loro trasmissioni verso la terra, pochissima potenza è inviata verso lo spazio; si stima quest'emissione (verso lo spazio) a 2 watts mentre un tempo con le anziane emissioni televisive si poteva arrivare a un milione di watts. Ma non

Ecologia. L'acqua elastica al posto della plastica

Immagine
Gli scienziati giapponesi della JST hanno realizzato uno specialissimo materiale flessibile composto dal 95% di acqua . E' estremamente elastico e trasparente e potrebbe liberarci dalla dipendenza della plastica. E dal petrolio. Link

Haiti. E l'arma sismica.

Immagine
Titolo originale: Haïti et l’arme sismique di Thierry Meyssan * traduzione di Giuditta La polemica iniziata con la pubblicazione sul nostro sito, di un articolo sulla possibile origine artificiale del terremoto in Haiti, ha bisogno di alcuni chiarimenti. Sì, l'arma sismica esiste e gli Stati Uniti la posseggono, e non sono i soli. Sì, le forze statunitensi erano pronte per uno spiegamento militare sull'isola. Non è sufficiente per trarne delle conclusioni, ma vale la pena di rifletterci su.   Paracadutisti Usa ad Haiti © U. S. Department of Defense   Con la pubblicazione dell'articolo «  Les Etats-Unis ont-ils provoqué le tremblement de terre à Haïti ?  » ( Haiti. Un terremoto artificiale provocato dagli USA? ), il nostro obiettivo era quello di diffondere un interrogativo che preoccupa le sfere militari e mediatiche di diversi paesi, ma che è stato ignorato in molti altri [ 1 ].   Non vale la pena di prendere posizione per questo. Semplicemente, fedeli a

Lavoro minorile raccontato dai bambini

Immagine
Link  della galleria dei disegni. Lacrime, sudore, un cerotto sulla bocca e una grande ragnatela. Sono solo alcune delle immagini con cui i bambini raccontano il dramma del lavoro minorile. I disegni, realizzati da ragazzi provenienti da ogni parte del mondo, sono in mostra a Roma presso il dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio. L'esibizione, promossa dal dipartimento stesso, è sostenuta dall'Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) e dalle Nazioni Unite. Si tratta di un invito a riflettere su una realtà che nega il diritto all'infanzia e perpetua il ciclo della povertà e della miseria, in una spirale che coinvolge oltre 218 milioni di minori nel mondo. La mostra si sposterà poi al Campidoglio (6 e 7 febbraio) e al Complesso del Vittoriano (dall'8 al 14 febbraio)

La maledizione di Haiti? "Le riserve strategiche degli USA..."

Immagine
"Abbiamo identificato 20 giacimenti di petrolio", aveva detto Daniel Mathurin, sismologo haitiano  nel 2008, assicurando che le riserve di petrolio di Haiti sono più importanti di quelle del Venezuela. Una ricchezza che (purtroppo) aumenta gli interessi strategici del Paese.  Perché, in questo caso, queste riserve non sono sfruttate? Per Ginette Mathurin, sua moglie : "Questi giacimenti sono dichiarati "riserve strategiche degli Stati Uniti d'America" ". "Il recente terremoto in Haiti è stato causato da una macchina che utilizzerebbe una tecnologia sviluppata da Nicola Tesla", secondo MI6 (Military Intelligence sezione 6) . La macchina "fabbrica" terremoti non sarebbe HAARP, ma piuttosto una sorta di ordigno nucleare, secondo questa fonte e una fonte della CIA." Eccola la famosa macchina (facile da trasportare per terra e sopra e sotto il mare), un estratto di un documentario del National Geographic: Perché? Il mo

Mare Nostrum. Migliaia di navi imbottite di rifiuti radiattivi e chimici! Stiamo morendo! Tumori! I bambini nascono malformi! E' ora di dire BASTA!

E quando questi giornalisti, nonostante il silenzio mediatico, si dimostrano particolarmente testardi, … ricevono un personalissimo “avviso di garanzia”: I giornalisti esistono. Solo che i giornali non li pubblicano.

Giacinto Auriti: "L' Europa è una colonia dell'imperialismo della grande usura"

Debitore o liberi?

IRAQ. Aut-Aut americano: I nostri candidati o il caos.

Immagine
Les États-Unis s’apprêtent à replonger l’Irak dans le chaos (Gli USA si preparano a gettare ancora una volta l'Iraq nel caos) di Spencer Delane per Mecanopolis Traduzione di Giuditta 511 candidati appoggiati dagli Stati Uniti sono stati esclusi dal governo iracheno con le elezioni generali del 7 marzo.  L'amministrazione americana ha inviato d'urgenza il vicepresidente Joseph Biden a Baghdad per un'ultima trattativa: o cedere alle pressioni americane o ritorno del paese nel caos. I 511 candidati esclusi sono tutti ex  membri del partito Baath di Saddam Hussein, ora vietato. Gli Stati Uniti hanno creduto di utilizzare questi sunniti per contrastare l'influenza del primo ministro, Nouri al-Maliki, musulmano sciita, alle cui spalle gli americani vedono la mano di Teheran. La CIA stava negoziando l'accordo con l'amministrazione irachena da mesi, bypassando gli intermediari dei capi del partito baasista, da ormai sette anni in esilio in Giordania, S

Gaza. Un anno fa sotto le bombe...adesso boicottiamo

Immagine
ALT ALL'ASSEDIO DI GAZA!   Appels de l'UJFP   : COMMUNIQUE Il y a un an, GAZA sous les bombes (Un appello dell'Unione Ebraica Francese per la Pace) Oggi l'Unione Europea "aiuta" a condizione di ... Un anno fa, GAZA contava i suoi morti. Donne, bambini, vecchi, 1400 le vittime della barbarie, sotto gli occhi del mondo.   Più di 5 000 feriti, l'intera Striscia di Gaza, città e villaggi in rovina. Da allora, nulla è cambiato. Gli Stati Uniti, e l'Unione europea sostengono il blocco che continua a privare il popolo di Gaza, del cibo e delle medicine e rende impossibile la ricostruzione. Mentre 1,5 milioni di persone sono intrappolate in uno spazio di meno di 400 km2, Israele continua l'annessione di Gerusalemme e la colonizzazione della Cisgiordania, sapendo che le insipide proteste dagli Stati Uniti resteranno senza risposta. Al muro di cemento costruito da Israele è stato aggiunto ora il muro d'acciaio, sotterraneo, in costruzio

Body Scanner. Come funziona.

Immagine
In questi giorni non si parla altro che di body scanner e sono tanti gli interrogativi sorti intorno a questo invasivo strumento di controllo che presto sarà installato anche in alcuni aeroporti italiani. Cerchiamo, allora, di dipanare un po’ i dubbi che assillano tanti viaggiatori sulla sicurezza di questi dispositivi. Principalmente esistono due tipi di scanner: gli scanner a onde millimetriche , che utilizzano onde radio ad alta frequenza, e gli scanner a retro-diffusione di raggi X che utilizzano raggi X a bassa energia. Titolo originario: Che tipi di body scanner esistono e come funzionano? su Mondo High tech BODY SCANNER A ONDE MILLIMETRICHE Questo tipo di scanner ( millimeter wave imaging technology ) si basa sul fatto che i vestiti e gli altri materiali organici sono trasparenti ad alcune bande di frequenza radio ad altissima frequenza (onde millimetriche), nell’ordine del terahertz (THz, da cui il nome T-rays). Tali onde vengo emesse simultaneamente da due ante

Islanda. «Non pagheremo noi gli errori delle banche!»

Immagine
Titolo originale: Islanda. Un referendum per non pagare i debiti  Di Anna Bono-giovedì 07 gennaio 2010 collaboratori@ragionpolitica.it pubblicato su: RagionPolitica   A dover fare i conti con il debito estero e con le sue scadenze non sono soltanto i paesi del cosiddetto Sud del mondo. All'estremo nord dell'Europa, l'Islanda, in bancarotta, ha contratto un debito di ben 5,7 miliardi di dollari con la Gran Bretagna e l'Olanda: a tanto ammonta il denaro sborsato a partire dal 2008 da questi due stati per risarcire i rispettivi cittadini - in tutto circa 400.000 risparmiatori - danneggiati dal fallimento della Icesave, una banca islandese on line travolta dal collasso finanziario dell'istituto di credito Landsbanki di Reykjavik. In questi giorni il presidente islandese Olafur Grimsson avrebbe dovuto firmare la legge che consentirebbe di attingere ai fondi pubblici per restituire il denaro anticipato da Amsterdam e Londra, già approvata a dicembre dal Parl

BODY SCANNER ART

Immagine
Titolo originale:   BODY SCANNER LE IMMAGINI "PORN" IN ESCLUSIVA UN RISCHIO CALCOLATO?   di Michel Abbatangelo   Credit Se qualcuno ha ancora dei dubbi sui nuovi apparati di sicurezza negli aeroporti, che il Ministro Maroni vuole con tanta sollecitudine a dispetto del fatto che la Comunità Europea,Bruxelles ha detto che per il momento non se parla, con queste immagini avrà quello che si merita! Questo anonimo artista si limita a modificare i parametri di questi marchingegni e ne ricava le immagini che voi vedete,a secondo della profondità dello scanner si rivela nella sua interezza ogni dettaglio del corpo umano,successivamente non ha che inserire i dati in un comune software come photoshop o altri ancora più sofisticati ed il giochetto è fatto. In una delle immagini si capisce chiaramente l'intervento manuale del ritocco ma in altre vedrete le di un realismo sorprendente. Cioè avremo putacaso se da quelle parti è passata Penelope Cruz o Stoya, una sua "

USA: riferimenti biblici sulle armi! Musulmani inferociti

Immagine
USA: des références bibliques sur des armes mettent les musulmans en colère traduzione di Giuditta WASHINGTON - Un reportage televisivo ha rivelato che del materiale utilizzato dai militari degli Stati Uniti riportava dei riferimenti biblici nascosti fra i numeri di serie. La notizia ha provocato l'ira della comunità musulmana americana. Il Consiglio musulmano degli affari pubblici MPAC (Muslim Public Affairs Council) ha chiesto al segretario alla Difesa Robert Gates, di ritirare immediatamente le attrezzature con i riferimenti biblici utilizzati in combattimento. Questa reazione è il seguito di un'inchiesta della rete televisiva ABC su 800.000 mirini venduti all'esercito americano dalla società Trijicon, con sede nel Michigan. ABC ha rivelato che i numeri di serie nascondono riferimenti biblici. Così, per esempio, 2Cor4:6 si riferisce alla seconda Lettera ai Corinzi nel Nuovo Testamento. Il brano in questione è il seguente: “Il Dio che disse Splenda la luce fra

Haiti. Un terremoto artificiale provocato dagli USA?

Bush: "Non serve acqua, non servono coperte, inviate solo denaro contante." Les Etats Unis ont-ils provoqué le tremblement de terre à Haiti ? su Voltairenet.org Traduzione di Giuditta . Secondo Russia Today , il presidente del Venezuela, Hugo Chávez Frías, ha dichiarato che è possibile che gli Stati Uniti abbiano provocato la serie di terremoti, della scorsa settimana, nei Caraibi, tra cui quello che ha colpito Haiti.  Secondo ViveTv , è l'armata russe che ha parlato di questa possibilità. In ogni caso, Venezuela, Bolivia e Nicaragua hanno chiesto la convocazione urgente del Consiglio di sicurezza.  La commissione dovrebbe esaminare queste accuse, e l'invasione "umanitaria" di Haiti da parte delle truppe statunitensi. Nota del redattore: Il seguente articolo è stato scritto e pubblicato da ViveTV, una televisione pubblica venezuelana.  Il video è stato trasmesso da Russia Today  una televisione pubblica russa.    Stranamente, la fonte TV ven

UE, Grecia e il destino dell'Euro

Immagine
La voce grossa dell'UE contro la Grecia nasconde il destino segnato dell'Euro 21 gennaio 2010 (MoviSol) - Il modo in cui l'Unione Europea sta gestendo la crisi finanziaria greca ricorda la dinamica di un'automobile che finisce sul ghiaccio. Una volta iniziato a slittare, qualsiasi cosa faccia il guidatore, col volante, l'acceleratore o il freno, accelererà o aggraverà l'unico esito possibile del testacoda: uno schianto. E così l'UE, minacciando la Grecia di multe, negando gli aiuti finanziari ed esigendo un'austerità feroce, peggiora la crisi e incoraggia l'esito che teme maggiormente: un'insolvenza sovrana che porterà allo sfascio del sistema dell'Euro. Quando Fitch ha declassato il debito greco a BBB+, segnalando la possibilità di un'insolvenza sovrana, gli investitori internazionali hanno iniziato a vendere titoli greci, scatenando le scommesse al ribasso degli hedge funds. Poi, il presidente della BCE Jean-Claude Trichet ha fatto

Totalitarismo all'Italiana

La Cina è vicina: attacco al web all'italiana MATRIXREVOLUTIONS2 21 gennaio 2010 Ecco unaltra legge ad personam di Berlusconi molto pericolosa per la rete. Riceviamo questo post con la speranza che tutti si diano da fare per diffonderlo.

Internet. L'Italia di Silvio Berlusconi

Una legge liberticida e delirante! Monsieur Berlusconi ha calcolato le conseguenze? Interdiction des vidéos sur le web italien envoyé par Europe1fr . - Regardez plus de vidéos comiques.

Marketing. Chi la fa l'aspetti!

Guardare il video in alta definizione Descrizione: Derren Brown convoca due pubblicitari nel suo ufficio e li sfida ad ideare un cartellone pubblicitario per una società di tassidermia, in 30 minuti. Mette una busta sigillata sulla tavola, e li lascia lavorare. 30 minuti più tardi ritorna e apre la busta, e i due pubblicitari si rendono conto che quello che hanno ideato è esattamente la stessa pubblicità di quella che si trovava nella busta. Derren Brown è un indovino? Oppure....

Attacco alla rete

Sciopero della fame contro la politica xenofoba del governo italiano

Immagine
SCIOPERO DELLA FAME, RISCHIA LA VITA SHUKRI SAID di Susanna ambivero Vengono definite dai medici “gravi e preoccupanti” le condizioni di Shukri Said, attrice, collaboratrice dall'Italia del quotidiano spagnolo El Pais e portavoce dell'associazione 'Migrare', ora ricoverata in un ospedale romano per un malessere dovuto allo sciopero della fame che dura ormai da venti giorni. La donna protesta per chiedere che il governo, se proprio non vuole adottare una vera politica di integrazione, quantomeno rispetti la legge Bossi-Fini e conceda il rinnovo del permesso di soggiorno nei venti giorni che la norma stessa prevede come limite massimo. Questa grave mancanza amministrativa causa un enorme danno agli immigrati che a fronte delle tre settimane previste sono solitamente costretti a sopportare un limbo di quasi un anno di attesa per una qualsiasi risposta burocratica. Un periodo durante il quale tutti i propri diritti vengono sospesi, è impresa disperata poter lavorare

Vaccini. Ecco il contratto segreto tra Ministero della Salute e Novartis

Altreconomia

Scanner. Studiare il cervello per vendere di più

Immagine
Titolo originale: Scanner les cerveaux pour mieux vendre su Le Monde Diplomatique Numerosi media, spinti dalle difficoltà economiche - in parte dovute alla diminuzione degli introiti pubblicitari -, fanno di tutto per sedurre gli inserzionisti. I responsabili della «nuova formula» di Libération, per esempio, hanno ammesso che questo obiettivo fa parte del loro progetto. Ma i pubblicitari non si accontentano di più pagine sui giornali e di più tempo in onda: vogliono entrare nei cervelli dei loro bersagli. E pensano che la scienza glielo permetta. di MARIE BÉNILDE* ( Traduzione di E. G. )  SI RACCONTA che, nell'ottobre 1919, Vladimir Ilich Uljanov, detto Lenin, abbia fatto visita al fisiologo Ivan Pavlov per sapere in che modo i suoi lavori sui riflessi condizionati potessero contribuire alla concezione dell'«uomo nuovo» che allora i bolscevichi erano impegnati a costruire. Lo scienziato avrebbe potuto essere utile alla propaganda del regime associando, mediante stimol