Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2009

La fabbricazione delle "pandemie" dal 1918 ai nostri giorni. Prima parte.

Immagine
Vaccine-Induced Disease Epidemic Outbreaks del Dr. A. True Ott, PhD, ND 23/08/09. Traduzione di Giuditta Sani e Felici Anni Ruggenti Nel 1921 l'America entrava in un periodo di prosperità economica senza precedenti, i famosi "Anni Ruggenti". La grande guerra era finita, le fabbriche lavoravano a piena capacità, le vetture erano fabbricate in serie, i milionari si moltiplicavano. La gente era SANA e FELICE , soprattutto perché la temuta "misteriosa malattia mondiale" del 1918, che fu poi chiamata "Influenza Spagnola " , era ormai un brutto ricordo. Due anni erano trascorsi senza che quelle "morti misteriose" riprendessero. L'America non esitava a festeggiare la cosa. L'opinione pubblica americana, in generale, era così ottimista e FELICE, nel 1921, che pochissime persone erano malate, ed è un dato di fatto. Per la prima volta da decenni, i letti degli ospedali erano praticamente vuoti! La nascente AMA, American Medic

Nei vaccini i coadiuvanti che danneggiano la fertilità.

Immagine
di Giuditta In questi giorni vi ho fatto conoscere i vari mezzucci che il ministero della salute utilizza per inganna re e convincere  i francesi   a farsi vaccinare e far vaccinare i loro figli. Una persona, che fa parte,qui in Italia, di quelli che ancora vogliono convincerci che il mercurio , lo squalene , ecc. sono innocui (ma che non si farebbero vaccinare nemmeno se cadesse il cielo), mi ha fatto notare "gentilmente", che non ho tradotto il foglietto di spiegazioni che accompagna il formulario . Allora ecco la traduzione della parte più menzognera di questo foglietto propagandistico: [...] Il rischio associato alla presenza di coadiuvanti a base di squalene nei vaccini A(H1N1) è attualmente teorico. In effetti, i dati ricavati dai test sugli animali non hanno permesso di ritrovare alcuno effetto tossico (!). Uno dei coadiuvanti (MF59) è già presente nei vaccini già utilizzati in molte decine di milioni di dosi contro l'influenza invernale in Europa (c

Uno studio scientifico soggetto a revisione scientifica propende per l'origine artificiale del nuovo ceppo virale di A/H1N1

Immagine
La notizia proviene dall'agenzia di stampa bloomberg - articolo di Simeon Bennett Traduzione di Corrado , ricerche Giuditta 24 novembre 2009 - Bloomberg - Adrian Gibbs , il virologo che a maggio ha affermato che il virus dell'influenza suina poteva essere fuoriuscito da un laboratorio, ha pubblicato le sue ricerche oggi, alimentando nuovamente la discussione sulle origini del virus pandemico. Il nuovo ceppo di H1N1 che è stato scoperto in Messico e negli Stati Uniti ad aprile, può essere il risultato di tre ceppi provenienti da tre continenti che hanno scambiato i loro geni in un laboratorio o in un'azienda produttrice di vaccini, hanno scritto Gibbs ed altri collegahi australiani sul Virology Journal . Gli autori hanno analizzato la composizione genetica del virus ed hanno trovato che la sua origine si potrebbe spiegare molto più semplicemente con un intervento umano che con una coincidenza avvenuta in natura. Il loro studio pubblicato in un giornale scien

Bambini super-vaccinati

Immagine
Saperne di più per una scelta responsabile di Eugenio Serravalle Da quasi trenta anni visito bambini, e cerco di curarli "in scienza e coscienza". Durante gli studi universitari ho appreso la pratica vaccinale. E per molti anni ho vaccinato i bimbi affidati alle mia cure con ogni vaccino disponibile, convinto dell´utilità dell´immunizzazione di massa. Ho dedicato buona parte del mio tempo ai bambini, ai miei pazienti, spinto dalla voglia di andare al fondo dei problemi, senza fermarmi alla superficie, mantenendo uno spirito critico. Nel corso della mia attività ho avuto modo di incontrare bimbi non vaccinati, e ho iniziato a rendermi conto che avevo accettato senza riserve e riflessioni il concetto secondo cui i vaccini sono sempre efficaci e sicuri. Ho cominciato a constatare che la frequenza delle malattie pediatriche più comuni erano ridotte nei bimbi non vaccinati rispetto a quelli sottoposti alle vaccinazioni. Ho conosciuto genitori i cui figli si erano ammalati grav

Bosnia. Bambini avvelenati dai vaccini "regalo" dell'UNICEF.

Immagine
Titolo: L'influenza suina tra vaccini e corruzione internazionale Su Rinascita Balcanica Segnalazione di Free Machines Come in tutto il mondo, l'influenza suina giunge anche nei Balcani, innescando i primi segnali di un terribile scandalo a sfondo umanitario. Il Ministero della salute serbo ha già acquistato migliaia di dosi dei vaccini contro l'influenza suina, scegliendo non a caso la Novartis, la società farmaceutica svizzera che ha monopolizzato la fornitura dei farmaci nelle zone colpite dalla pandemia. Dietro la mera distribuzione di farmaci, vi è però un mondo corrotto che baratta la vita delle persone con "benefit e viaggi premio" per i dottori e i funzioni della sanità pubblica. Il mito della misteriosa influenza A-H1N1 , o “influenza suina”, ha generato il panico in ogni parte del mondo. Scoperto in Messico, il virus si è diffuso in altri Paesi subendo una mutazione resistente alle medicine “miracolose”, come il Tamiflu e i vaccini proposti dal

Vaccinazioni in Canada. La rivolta del 1885 è pronta a riesplodere!

Titolo originale: LCN - Jean-Luc Mongrain parle avec Me Jean Dury des lois qui existent pour vacciner de force. L'avvocato Jean Dury, in diretta l' 8 settembre su LCN, una popolare rete televisiva del Quèbec: "Ecco cosa vi dico, pubblicamente. Se un giorno il governo o il ministro decidessero di utilizzare la legge per vaccinare la gente di forza, ci sarà una reazione assolutamente mai vista nel Quebec, voi avrete della disubbidienza civile nel Quebec. Non potete immaginare che punto di ostruzione ci sarà a questa legge." Riot in Montreal Caused by Compulsory Vaccination Rivolta a Montreal causata da una vaccinazione obbligatoria. Un precedente nel Quebec sulla vaccinazione forzata, un articolo del New York Times del 1885 sulla vaccinazione contro il vaiolo, imposta agli abitanti di Montreal. Ecco l'organismo più serio e documentato sulle analisi dei vaccini e i loro effetti secondari: National Vaccine Information Center

Lo chiamano abuso

Immagine
Da Informare è un dovere . Sono tantissime le vicende nell'intero pianeta, non solo in Italia, che vedono un numero impressionante di donne come vittime. Vittime di violenze, stupri, forme diverse di vessazione e persecuzione, molestie, brutalità. In alcuni stati dell’Africa, nel sud della penisola araba e nel sud-est asiatico sono ancora oggi praticate le mutilazioni genitali femminili. L’infibulazione, asportazione del clitoride cui segue la cucitura della vulva, si pratica su adolescenti, bambine o neonate a seconda della tradizione locale. Ad essa segue la defibulazione, scucitura della vulva, che viene effettuata direttamente dallo sposo prima della consumazione del matrimonio. Si ha così la certezza che ella non sia stata posseduta da nessun altro uomo. La donna quindi non ha nessuna libertà, né di agire, né di pensare, né di vivere l’amore come meglio crede. In sostanza non esiste. E’ un oggetto nelle mani dell’uomo padrone, prima il padre, poi il marito (un marito ovviamen

Francia. Confermata dai media ufficiali la truffa dell'opzione NO "dimenticata" sul formulario vaccinazione.

Immagine
Ecco la conferma ad una notizia precedentemente pubblicata Francia. La truffa dell'opzione NO dimenticata sul formulario del "Consenso alla vaccinazione dei minori di 18 anni" Una premessa: ogni volta che trovo una notizia, verifico sempre le fonti. Quando la notizia è inquietante, come questa, controllo e ricontrollo, e cerco tutte le prove possibili prima di riportarla sul mio blog. Per questo strano formulario "monco" ho inserito nel post solo il link del liceo Albert Camus di Bois-Colombes: Formulaire de consentement... ( Modulo per il consenso ... ). Ho inserito solo una prova ma ne ho altre! In previsione delle solite polemiche, ho lasciato il "meglio per la fine"... Ecco il telegiornale della televisione pubblica francese , che conferma la notizia della distribuzione in alcune regioni dei questionari "incompleti" (la notizia che ci interessa è a circa 00h 07m 20s) . Ogni liceo ha inviato i suoi formulari, molti genitori si s

L'amarezza di un medico di guardia.

Immagine
Un commento sul mio blog molto interessante: Sono un medico di guardia medica che vive in pieno la realtà di cui parli, negli anni le notti passate a rispondere ad inutili chiamate hanno trasformato la mia voglia di fare il medico (perché io ci credevo) nell'attesa che passi il tempo ed arrivi l'ora della smonta. Sono convinta che se mettessero un ticket di 50 cent. a visita guarirebbero miracolosamente il 90% dei sedicenti malati . Sono stanca e delusa della mia vita professionale, che ormai di professionale no ha più nulla, mi ritrovo nel mio servizio più a litigare con gli arroganti che pretendono a volte cose assurde solo perché , come dici tu , pagano le tasse. Chi se ne frega delle loro pretese, ormai rispondo a tono e faccio quello che ritengo giusto, ma certo questo tam tam mediatico non mi aiuta e al mio rifiuto di visita domiciliare per febbre ridicola intervenuta da poco tempo (parliamo di orari notturni) vengo spesso minacciata di ritorsioni e denunce..... capisc

Vaccini killer: Ascoltate la "Voce di Ian"

Immagine
Vaccino contro l'epatite B. Questo bellissimo bambino è morto all'età di 47 giorni, fra atroci sofferenze dopo essere stato vaccinato contro l'epatite B. Negli stati uniti questa vaccinazione è obbligatoria e "garantisce" una ipotetica protezione contro un ipotetico cancro al fegato... Qui la storia e le foto del martirio di Ian . Attenzione sono atroci! Qui i link delle associazioni americane che informano dei rischi dei vaccini. Il link dell'associazione medicalveritas.com Vaccine Risk Video Questo video presenta i rischi dei vaccini e usa una foto di Ian.

Canada: ritirato un lotto di un vaccino anti-influenza A: troppe reazioni allergiche.

Una segnalazione di Ron. su EuroNews Un lotto di un vaccino contro l’influenza A è stato ritirato in Canada, a causa di un numero anomalo di reazioni allergiche gravi: l’Organizzazione Mondiale della Sanità ribadisce però l’invito a vaccinarsi, soprattutto per le persone delle categorie a rischio. Il farmaco in questione è stato prodotto dalla GlaxoSmithKlein, che ha provveduto immediatamente al ritiro. “Il produttore ci ha chiesto di non procedere a vaccinazioni con questo vaccino, finché non siano state svolte le indagini necessarie”, conferma il direttore medico dell’Università di Manitoba. La reazione allergica è potenzialmente molto grave, come conferma uno specialista: “È una cosa seria, che può uccidere: ma per fortuna è molto rara”, dice il dottor Rau. Le autorità canadesi avevano riscontrato 200 morti e 36 casi di reazioni allergiche gravi , su oltre sei milioni e mezzo di persone vaccinate. Le ricerche hanno permesso

SPHÆRA LUX: SCIE CHIMICHE - LA PSEUDOMONAS SYRINGAE, VALANGHE, FRANE ed EPIDEMIE: Una disgrazia al giorno leva il PIL sotto zero di torno

[...] Il prodotto in questione può, in primis, rappresentare gravi rischi tossicologici per gli sciatori i quali ne sono esposti per ore e ore, o che ne vengono direttamente a contatto cadendo sulla neve o come alcuni ingeui continuano a fare, ingerendola. Se chi parla di "impatto zero", poi mi va a sciare col SUV ( Sub Useful Vehicle ) , su piste innevate artificialmente, mandatelo direttamente a quel paese, senza passare dal via !!! Ma le alluvioni allora ? Per le alluvioni non sto nemmeno a spiegare, perché, se possono controllare le precipitazioni piovose, possono anche gestire le varie alluvioni che, guarda caso, colpiscono sempre più frequentemente il nostro paese, già in gravi condizioni economiche. Ma tutto questo, quindi, perché viene fatto ? [...] tutto il post qui: SPHÆRA LUX: SCIE CHIMICHE - LA PSEUDOMONAS SYRINGAE, VALANGHE, FRANE ed EPIDEMIE: Una disgrazia al giorno leva il PIL sotto zero di torno

Francia. La truffa dell'opzione NO dimenticata sul formulario dell' "Consenso vaccinazione minore di 18 anni".

Immagine
Aggiornamento del 26-11-2009: La notizia è stata confermata dai media ufficiali francesi, leggere articolo QUI . IL MODULO INCRIMINATO: La parte inferiore di questo modulo è prevista PER UN MINORE DI 18 ANNI Modulo da riempire dai parenti o chi ne fa le veci: Io do il mio consenso per la vaccinazione del mio fanciullo: OUI (si) Guardate bene! Il NON (no) lo hanno "dimenticato"! Traduzione: Formulaire de consentement à la vaccination A (H1N1) 2009 pour les élèves à vacciner dans les collèges et les lycées ( Formulario per il consenso alla vaccinazione A (H1N1) 2009 per alunni e studenti). Riferimento : Circolare interministeriale n. 2009-166 del mese di novembre 9, 2009 La campagna di vaccinazione contro l'influenza A (H1N1) 2009 è iniziata il 12 Novembre 2009. I bambini sono inclusi in questa campagna. Sedute di immunizzazione sono organizzate per gli studenti nelle scuole inferiori e scuole superiori, dal 25 novembre per un periodo di 4 mesi. Tut

"I virus sono arrivati"! Lapsus.....o no?

In Italia e in Francia lo stesso "lapsus"! Strano! 1° Da lunedì comincerà la spedizione del VIRUS alle regioni: 2° Sono arrivati i VIRUS che vengono dalla BAXTER: DANGER vaccin Baxter en france (H1N1) Su Europe1 trasmissione del 28 agosto 2009 Il cronista: "Buongiorno, prof. Lina virologo del Centro Nazionale di referenza sull'influenza per il sud della Francia. Sappiamo da dove vengono i vaccini che sono arrivati ieri? Sappiamo per esempio che gli Stati Uniti hanno ordinato dei vaccini della Baxter. Una compagnia a cui la Francia ha anche fatto un ordine, no?" Lina risponde: "Si, si sono dei ceppi...sono dei virus che vengono da Baxter ." Cronista: "Quello che abbiamo ricevuto in Francia, quello che Roselyne Bachelot non voleva dire ieri, viene da Baxter." Lina: "Mi ha intrappolato, molto gentile!" "No no, è la trasparenza, i francesi vorrebbero sapere da dove vengono i vaccini..." La baxter è coinv

H1N1: Gravi allergie al vaccino in Canada

su BFMTV.com L'OMS ha annunciato oggi 24 novembre che un numero inconsueto di gravi allergie al vaccino dell'influenza A sono state registrate in Canada. Un lotto del gruppo farmaceutiche GlaxoSmithKline (il solo fornitore del Canada) è stato ritirato.

Schwarzenegger in Iraq per trasferire le tattiche militari in California

Immagine
Su TimesOnline "Schwarzenegger si è recato in Iraq per studiare le strategie sviluppate dall'esercito US contro gli insorti iracheni, e la guerriglia urbana, per poterle applicare nelle strade della California contro le gang criminali che controllano interi quartieri delle grandi città. Ma sono 30 anni che le gang controllano alcuni quartieri! Perché adesso? Ufficialmente perché questo sistema è stato testato con successo nella città di Salinas. Alcuni veterani di guerra di Salinas dicono di pensare dei sunniti iracheni, quando sentono le lamentele di alcuni Latino -californiani .

Gaza: Madri palestinesi inorridite di fronte alla nascita di bambini deformi

Immagine
Link: Silvia Cattori Testo originale in francese (30.09.2009): http://www.silviacattori.net/article974.html Traduzione dal francese per www.resistenze.org a cura del Centro di Cultura e Documentazione Popolare (12.10.2009): http://www.resistenze.org/sito/te/po/pa/popa9l12-005669.htm L’annuncio da parte del Ministero della Sanità, sotto l’autorità del governo eletto di Hamas, ha seminato il terrore in questi giorni a Gaza. Infatti, dieci mesi dopo la guerra lanciata dal governo israeliano contro la popolazione - guerra cinicamente chiamata "Piombo fuso” dagli strateghi militari di Tel Aviv – le donne palestinesi che vivono nelle aree colpite dai bombardamenti stanno dando alla luce bambini malformati. All’ospedale Shifa ci è stato riferito di una mezza dozzina di neonati affetti da malformazioni gravi: organi incompleti, malformazioni del cervello, volti sfigurati. I medici e gli scienziati che cercano di determinarne le cause ritengono che ci sia un collegamento diretto co