Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2008

Gordon Brown auspica un nuovo ordine mondiale dopo la crisi

Immagine
Traduzione di Giuditta. "La crisi finanziaria internazionale ha offerto ai leader mondiali un'opportunità unica per creare una società veramente internazionale ", ha dichiarato il Primo Ministro britannico Gordon Brown in un discorso di politica estera. In occasione del suo discorso annuale durante il tradizionale banchetto del sindaco di Londra, Brown ritiene che la Gran Bretagna, gli Stati Uniti e l'Europa hanno un ruolo importante da svolgere nella formazione di un nuovo ordine mondiale. "L'alleanza tra la Gran Bretagna e gli Stati Uniti - e più in generale tra l'Europa e gli Stati Uniti - può e deve permetterci di dirigere, non per stabilire noi stessi delle regole, ma per guidare lo sforzo internazionale allo scopo di costruire un ordine mondiale più forte e più equo", ha detto. Brown, che è stato tra i primi a desiderare una riforma del sistema finanziario e lo sviluppo di piani per affrontare la crisi, ha partecipato al vertice del G20.

gabrybabelle.blogspot.com ©®-©®: Operazione piombo fuso: Un nome una garanzia di fare morti su morti -Israele e Palestina una guerra infinita

gabrybabelle.blogspot.com ©®-©®: Operazione piombo fuso: Un nome una garanzia di fare morti su morti -Israele e Palestina una guerra infinita

Messico. Odore di petrolio intorno alla misteriosa scomparsa di un'isola.

Immagine
Di Patrice Gouy Articolo pubblicato il 05.12.2008 La storia ha tutti gli ingredienti di un romanzo di spionaggio. Sei senatori di Azione Nazionale, il partito al potere, hanno richiesto entro un mese una relazione dettagliata, da parte del governo, sulla scomparsa misteriosa dell'isola Bermeja, situata al largo della costa dello Yucatan. La scomparsa di questa barriera corallina registrata nel 1997, ha permesso agli Stati Uniti di recuperare una zona marittima nel Golfo del Messico, in cui si trova un favoloso giacimento di petrolio. L'isola Bermeja è una scogliera di corallo che appartiene al Messico dal XVI secolo. Una pericolosa scogliera, conosciuta dai navigatori che la temono da diversi secoli. Questa scogliera al centro del Golfo del Messico, era utilizzata per definire la divisione delle acque territoriali tra il Messico e gli Stati Uniti. Ma tutto è cambiato il giorno in cui le compagnie petrolifere statunitensi hanno scoperto, in profondità, uno dei campi

Natale 2008

Immagine

Rino Gaetano e i messaggi in bottiglia.

VERGOGNA RAI! NON ERA RINO! Qualche appunto a margine del vergognoso film della RAI su Rino Gaetano. di Paolo Franceschetti e Stefania Nicoletti Come abbiamo descritto molte volte nel nostro blog, il nostro è un sistema che uccide e strangola tutti coloro che ne sono al di fuori e non vogliono essere coinvolti nei giochi illeciti del potere massonico. Il sistema, però, non penalizza solo chi ne è fuori, ma anche chi ne è dentro e ne riceve i vantaggi. Perché il problema è che una volta entrati nel sistema, tutto ciò che ti viene dato ti viene chiesto in restituzione sotto altre forme. Se fai carriera grazie al sistema, ad un certo punto arriverà qualcuno che ti chiederà il conto; ti chiederanno di fare uno sgarbo ad un vecchio amico che vogliono rovinare; ti chiederanno di falsificare un documento o farlo sparire, ti chiederanno di accollarti una responsabilità penale per salvare altri, di essere condannato ad un anno con la condizionale e di spendere la tua faccia su tutti i gior

Il mondo senza di loro

Immagine
Di Guido Guidi il 06 Ott 2008 Chiedo scusa in anticipo ai lettori di Climate Monitor, oggi uscirò decisamente fuori tema. O forse no, visto che quanto sto per raccontarvi è legato a doppio filo con i temi che tanto ci stanno a cuore e che affrontiamo sempre su queste pagine. La specie animale più popolosa possiede suo malgrado capacità di gran lunga superiori a tutti gli abitanti di questo pianeta. Tra queste la più clamorosa è certamente l’abilità nel farsi del male da soli. L’anno scorso è uscito un libro del quale ho intercettato la recensione sul sito Le Scienze , del gruppo editoriale L’Espresso . Il titolo del libro è Il Mondo senza di noi , scritto da Alan Weisman , un famoso autore e giornalista nordamericano, nonchè professore di giornalismo e studi latino americani presso l’ Università dellArizona . Tanto nelle pagine del sito ufficiale, quanto nelle numerose recensioni disponibili in rete, il libro è definito una non-fiction, un esperimento di p

Le palestre dove crescono i “terroristi” di domani

MEDIO ORIENTE PER RIFLETTERE INSIEME (Con l’ israeliano Uri Avnery , su Israele e Hamas ) “Con l’avvento di Hamas al potere, il governo israeliano ha ripescato in soffitta tutti i vecchi slogan utilizzati contro l’Organizzazione per la liberazione della Palestina ( Olp ), cioè: è un organismo terrorista, non riconosce il diritto di Israele a esistere, il suo statuto chiede la distruzione di Israele.... Ma l' Hamas si è scrupolosamente astenuto da attacchi violenti per più di un anno. Arrivando al potere, non può rinnegare da un giorno all’altro la sua ideologia, ma più di una volta ha trovato il modo di far capire che sarebbe pronta a negoziare con Israele e a riconoscerne l’esistenza nei confini della 'linea verde'. Un governo interessato alla pace avrebbe afferrato l’opportunità e messo Hamas alla prova del negoziato. Il primo ministro Ehud Olmert ha deciso invece di interrompere tutti i contatti e di chiedere a Stati Uniti ed Europa di affamare i palestinesi fino

Vaccini Veleni Cancro e Aids

VACCINI ANTIPOLIO E L'ORIGINE DELL'AIDS LA PIÙ ' GRAVE TRAGEDIA DI TUTTI I TEMPI! SU YOUTUBE TUTTO IL FILM...

I medici non si operano, ma operano noi! IL GRANDE FALLIMENTO DELLA MEDICINA CHE NON CURA: un vero affare per le case farmaceutiche

Autore: ale drago • Martedì, Novembre 25th, 2008 Abbiamo scoperto che il 61% del budget della Regione Veneto va alla Sanità! Che valanga di denaro! Ma servirà a che cosa? Al business delle vaccinazioni? O alle cure anti-cancro che ingrassano Veronesi? Ce lo chiediamo ogni giorno, quando vediamo le farmacie piene di gente (più che nei panifici!!!). E poi quando vediamo uscire decine di anziani con la loro borsa di plastica piena di scatolette con le quali “drogarsi” per quella settimana… Questa bella immagine della nostra sanità ha colpito al cuore il Grillo parlante. Beppe Grillo nel suo spettacolo INCANTESIMI ha evidenziato il fatto che le medicine nella quasi totalità dei casi non funzionano. Ha anche scoperto che i medici non si operano in nessun caso , mentre operano i “poveracci” che accettano i loro “consigli”. Allora Hamer ha forse ragione? Lo scopritore della Nuova Medicina Germanica, che fa tante migliaia di proseliti di tutto il mondo e c

Il nostro corpo ha la cura!

Immagine
Autore: lino bottaro • Lunedì, Novembre 03rd, 2008 La Nuova Medicina Germanica ® (come si chiama adesso), che ho scoperto nel 1981, è una scienza severa che contiene solo 5 leggi biologiche della natura (e nessuna ipotesi), con le quali si può riprodurre in modo severamente scientifico ogni caso clinico. La Nuova Medicina Germanica Biologica descrive esattamente il contesto medico biologico dell’organismo vivente come unità di psiche, cervello e organo. Tutti i processi da psiche e organo sono connessi al cervello dove vengono coordinati. Il cervello è per così dire il computer del nostro organismo, la psiche diventa il programmatore, corpo e psiche diventano l’organo esecutore del computer sia nella programmazione ottimale sia nella programmazione disturbata. Questo naturalmente è valido anche per le cosiddette malattie, perché queste fanno parte di un programma Speciale Biologico Sensato della natura (SBS) che normalmente è bifasico. Leggi tutto…

Un pensiero per la Grecia, che cosa accadrà?

Immagine
E' strano trovare ovunque in Europa una convergenza dei capi di Stato, nel darsi da fare per cercare di dare il colpo di grazia, ad ogni costo, alla loro popolazione. Ci sono due cose che si notano chiaramente: > l'intenzione incontestabile di Bruxelles di piegare tutti i popoli d'Europa alla propria volontà, e alla sua unica visione di un Europa ULTRA-liberale, a costo di usare la forza, la caccia all'uomo, le intimidazioni mandando avanti " I diritti umani " per fare diversione. > nessun capo di Stato dell'Unione europea osa parlare contro la dittatura, e autoritarismo di Bruxelles, nemmeno l'Irlanda che ha accettato di ri -votare per l'accettazione del Trattato di Lisbona. L 'Unione europea, per le sue azioni antidemocratiche, brutali e scandalose, dimostra ancora una volta che i comunisti hanno ragione diritto e vogliono uscire da questa trappola che è l'Europa. Se non abbiamo ancora capito, se le immagini di violenza nei

L’America si prepara ad eliminare il dollaro: spediti in Cina “AMERI” per di 800 miliardi di dollari

06 Ottobre 2008 Il Segretario al Tesoro americano ha informato la China Development Bank che gli USA hanno spedito l’equivalente di 800 miliardi di dollari in una nuova divisa chiamata Amero, che è prevista basarsi sulla fusione delle economie di Stati Uniti, Messico e Canada in quella che è stata chiamata Unione Nord-Americana. Il debito obbligazionario dell’America nei confronti della Cina, attualmente costituito da dollari americani, è ora stimato valere la somma incredibile di 2,5 trilioni di dollari, 400 miliardi di dollari del quale saranno cambiati nel nuovo Amero dato che l’attuale valuta americana, il dollaro, sarà svalutata del 50% prima della fine dell’anno. Il popolo americano praticamente ignora che l’attuale guida del Dipartimento al Tesoro americano, Henry M. Paulson Jr.,ha ricevuto dal Presidente Bush l’incarico di guidare le azioni necessarie per unire le economie di Stati Uniti, Canada e Messico ed è anche la guida della North American

Amero amaro?

di Massimo Mazzucco Hal Turner, il noto condutture radiofonico americano di estrema destra, ha chiuso i battenti. Turner sostiene di essere stato obbligato a farlo dai cosiddetti “poteri forti”, perchè nel luglio scorso aveva rivelato che il governo americano si stava preparando a demonetizzare il dollaro, per sostituirlo con una nuova valuta, chiamata Amero. L’Amero dovrebbe andare a sostituire anche il dollaro canadese e il peso messicano, nel progetto di fusione dei tre stati che porterebbe alla creazione della cosiddetta “NAU”, o Unione Nordamericana. Il meccanismo di sostituzione della moneta, secondo Turner, entrerà in funzione nel momento in cui gli Stati Uniti non saranno più in grado di pagare nemmeno gli interessi … … relativi al debito estero. A quel punto, dice Turner, in Ministero del Tesoro dichiarerà una “causa di forza maggiore”, che porterà gli Stati Uniti a disconoscere il proprio debito, e li obbligherà a demonetizzare il dollaro. Chiunque avrà dei beni valu

Where is the love?

NON METTIAMO I FIORI SULLA FINESTRA DELLA NOSTRA CELLA.

Per gli scarafaggi di Altissimo.

Immagine

L'Uomo Scarpa diventa l'eroe del mondo arabo

di Maurizio Molinari - 16/12/2008 Fonte: La Stampa [scheda fonte] Vive in una monocamera tappezzata di ritratti del «Che» Guevara, è stato sequestrato dai sunniti e considerato un sospetto dagli americani, la sua unica famiglia sono tre fratelli e la sorella e ciò in cui più crede lo ha dimostrato tirando due scarpe contro il presidente degli Stati Uniti. Questo è Muntazer Al Zaidi, 28 anni, il giornalista della tv Al-Baghdidia riuscito a infiammare le piazze dell’Islam con un gesto di sfida che la stampa araba esalta, i vignettisti rilanciano in molteplici declinazioni e le tv del Medio Oriente mandano in onda a ripetizione. Senza contare le migliaia di iracheni scesi in piazza, a Sadr City come a Najaf, innalzando scarpe come fossero bandiere oppure gettandole contro le pattuglie delle truppe americane. Poiché di Al Zaidi non si sa più nulla da quando la sicurezza l’ha immobilizzato sul pavimento della sala della conferenza stampa, arrestat

La crisi? Un piano diabolico

di Marco Francesco De Marco - 16/12/2008 Fonte: movimentozero [scheda fonte] La chiamano crisi, facendo credere che assomigli ad un evento naturale, seppur tragico, tipo il terremoto. E’ grave, porta con sé tragedie immani, ma con c’è un colpevole. Alcuni provano a motivare, sostenendo che le “meraviglie” del capitalismo devono pagarsi con periodici pedaggi. Falso, tutto falso. La tragedia alla quale assistiamo in realtà è un piano diabolico ed infame, ordito da banchieri e tecnocrati con la complicità della classe politica e degli “organi di garanzia” di quella favoletta per bambini chiamata democrazia: il parlamento, la magistratura, la “libera” stampa. Questo è un attentato alla serenità familiare ed individuale. E’ la crisi del popolo basso , della piccola e media borghesia, degli imprenditori e dei commercianti. Ci aspettano milioni di licenziamenti, fallimenti, protesti, pignoramenti, sequestri di danaro su conti corre