Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2010

BP. Un tappo per ingannare la Borsa.

Immagine
BP: FAUSSES MANOEUVRES POUR TROMPER LE MARCHE di Pierre Jovanovic   27-7-2010 traduzione di Giuditta Quelli della BP gestiscono la crisi, non con l'informazione, ma con la disinformazione (hanno persino modificato con PhotoShop alcune foto consegnate alla stampa) a vantaggio del corso delle loro azioni in Borsa. La foto truccata della sala controllo della BP: Ancora una foto truccata del  26 giugno 2010 , vedere spiegazioni QUI : Il Sunday Times, fra le altre cose, aveva spiegato che il gruppo prevedeva di smantellare le sue attività, cioè vendere per 10 miliardi dei suoi attivi, per pagare i danni. E' inutile dire che tutte queste informazioni sono state utilizzate per delle operazioni in borsa, come per esempio l'annuncio della riuscita della posa del "tappo", che ha provocato intensi scambi a Wall Street. E la nomina di un americano alla testa della compagnia era una manovra per calmare l'opinione pubblica. Per esempio,. Jiulia Werdiger ci d

NWO: L'immagine del giorno.

Immagine
Berlusconi alla conferenza degli ambasciatori link dell'articolo QUI

Incidente stretto d'Hormuz. False Flag?

Immagine
Alex Jones : Un False Flag Près Du Détroit D'Ormuz ? [STFR]   la-matrice_org .  Traduzione. Ed ora, un'informazione incredibile, postata su InfoWars.com, questa mattina da Kurt Nimmo, e su Bloomberg, una possibile False Flag? I giapponesi dicono che una petroliera è stata attaccata presso lo stretto d'Ormuz , questo è il titolo su InfoWars.com, Bloomberg, una petroliera di proprietà della società giapponese O.S.K. Lines, uno fra i beneficiari della seconda più grande flotta di petroliere mondiali, è stata forse attaccata presso dello stretto di Hormuz , una via marina strategicamente importante, fra il golfo d'Oman e il golfo Pewrsico che lambisce l'Iran. C'è stata un'esplosione a bordo del M. Atar a 5h30, ora di Tokyo, che ha leggermente ferito un membro dell'equipaggio. Questo ha dichiarato la società. la petroliera ha ora fatto rotta verso gli Emirati Arabi Uniti al fine di valutarne i danni. Nessuna fuga di petrolio è stata segnalata, ringraz

C'era una volta Berlusconi.

video di ruligi | 19 febbraio 2008 Libero montaggio del primo film che racconta l'avventura di Silvio Berlusconi.   Link del film:   http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Unique&id=4409 Un film di: Beppe Cremagnani e Enrico Deaglio Con la partecipazione di: Lella Costa Musiche di: Carlo Boccadoro Regia di: Ruben H. Oliva Alla vigilia delle decisive elezioni del 2006, il primo film che racconta l'avventura di Silvio Berlusconi. L'uomo che ha più diviso gli italiani raccontato con immagini, interviste e documenti visivi inediti e unici. I misteri della sua villa. Il segreto dei suoi capelli. La vera storia dello stalliere della mafia (e le sue conseguenze). La moltiplicazione della sua ricchezza. La giornata dello scandalo al Parlamento europeo di Strasburgo. Il mausoleo costruito sul modello della tomba di Tutankhamon... ...e molto altro ancora. Si ride, ci si agita sulla poltrona, si pensa: Ma è tutto vero? Si

Monsanto rivendica bistecche e pancetta!

Immagine
Sempre più spesso il controllo dell’intera produzione alimentare passa per le mani delle multinazionali biotech. Dopo i brevetti sulle sementi Ogm, adesso la Monsanto è arrivata a rivendicare addirittura pancette e bistecche come proprie invenzioni. Ma c’è chi si oppone a questo scenario inquietante, e parte l'appello contro la "monsantizzazione" del cibo. Continua qui: Contro la "monsantizzazione" del cibo, parte un appello di Andrea Bertaglio Se nel 2009 migliaia di agricoltori e di cittadini, oltre che di ONG e delle stesse autorità governative, hanno presentato un ricorso contro il brevetto europeo PE 1651777 sulla riproduzione dei maiali (richiesto dalla Monsanto nel 2004) mostrando massicciamente la resistenza a questo tipo di soprusi transnazionali, allora anche l’appello contro la progressiva “monsantizzazione” dell’alimentazione può portare a risultati oggi apparentemente irraggiungibili.

Cile. Adottata legge sulla neutralità della rete

Immagine
su Free as the Web di rosalinda scalia   24 luglio, 2010 Da pochi giorni il parlamento cileno ha approvato la legge sulla neutralità della rete , primo caso in tutto il mondo. Riportiamo un’estratto da El Paìs del 23 luglio 2010 (in rassegna stampa per chi lo volesse leggere in lingua originale): ‘La guerra è cominciata nel 2007, quando migliaia di internauti cileni iniziarono a bombardare di emails i loro parlamentari chiedendo una legge sulla neutralità della rete. Dall’altra parte dei computer i politici si chiedevano cosa volesse quella gente nello specifico, non avevano nemmeno idea di ciò di cui si parlava… Nel corso di questi ultimi tre anni gli sforzi di “quella gente”,  volti a spiegare ciò di cui aveva bisogno, hanno prodotto l’effetto sperato,  senza scendere in piazza, senza organizzare riunioni segrete con personaggi influenti ma usando soltanto le “armi” della rete: blogs, emails, socialnetworks. Pepe Huerta dirige da tre anni neutralidadsi.org , sito promo

BP. Allarme di risalita metano disattivato un anno fa!

Dopo queste rivelazioni: Goldman Sachs vende 44% delle sue azioni BP prima del disastro. Preveggenza? [ ... ]Goldman Sachs si è liberata di gran parte del suo portafoglio di azioni BP nei primi tre mesi del 2010. In un momento del tutto neutro, la famigerata banca ha venduto più di due volte di tutti gli altri detentori di azioni BP messi assieme. Si è letteralmente liberata del 44% del suo investimento nella compagnia petrolifera e incassando quasi 270 milioni di dollari. Goldman Sachs avrebbero perso il 36% del loro valore, se avesse conservato fino ad oggi quelle azioni. Ma come hanno fatto ad essere cosi tempestivamente previdenti? ECCO A VOI: L'allarme che avrebbe potuto evitare l'esplosione disattivato "per non disturbare la notte"! L'inchiesta: BP - nouveau rebondissement dans l'enquête   L’assenza del sistema d’allarme è solo uno dei t antissimi problemi e negligenze generali che il Wall Street Journal ha scovato nelle 60 pag

Fratello Massone Berlusconi. Lettera e video

------------------------------------------------------------------------ Paolo Franceschetti: Lettera aperta al fratello Berlusconi, da Gioele Magaldi.

Vaccine Nation (sottotitoli in italiano)

PER LA VERITA' Vaccine Nation è un documentario che racconta l'incredibile storia di Alan Yurko e della sua famiglia. Il figlio di Alan muore improvvisamente poco dopo che gli viene somministrata la vaccinazione al quarto mese di vita. Ma ciò che rende particolare questa vicenda (purtroppo fin troppo comune nonostante se ne parli poco) è che, a seguito dei referti medici e dell'autopsia, non è stata presa in esame la possibilità della vaccinazione come causa della morte ma il padre viene prima accusato e poi dichiarato colpevole di aver ucciso il suo bambino percuotendolo volontariamente e ripetutamente al capo nella modalità che la medicina tradizionale definisce "sindrome del bambino scosso".... Continua qui: http://ilporticodipinto.it/vaccinenation#comments segnalato da  LiberaMentAle La play list automatica: http://www.youtube.com/watch?v=bKZky18SToA&feature=PlayList&p=25C7AB634B0AE937&playnext_from=PL&index=0&playnext=1

Capire la propaganda. Il finale di partita.

Immagine
  da "Capire la propaganda" di R. Winfield 27/4/2006 Trad. a cura di Paxtibi e Goldstein per Luogocomune.net segnalazione di Tra Cielo e Terra Questo termine è usato più o meno regolarmente nell'ambiente della “informazione alternativa". Ci sono alcuni video e siti che usano l'espressione Finale di Partita per descrivere le condizioni geopolitiche attuali. La frase in questo contesto non si adatta all'idea di una partita di calcio, dove i giocatori sono stanchi per la lunghezza della partita. Finale di Partita si applica più agli scacchi, dove la forza aumenta e il potere si accresce verso la fine in cui non vi è più alcun inganno negli intenti dei pezzi chiave in posizioni strategiche. Il tempo ha rimosso la cappa dell'inganno dal desiderio di malevolenza. Ecco perchè le società segrete ora stanno emergendo pubblicamente. Questa "uscita allo scoperto" è significativa , e potreste osservare il processo con i vostri amici che deridono

NASA. Tempesta solare 2013, reale pericolo o manipolazione per un NWO?

Immagine
Dal Telegraph: Nasa warns solar flares from 'huge space storm' will cause devastation Da Notizie Fresche: NASA: la tempesta solare del 2013 sarà catastrofica per la Terra! Città del Messico – La NASA ha avvertito che l’effetto della tempesta solare del 2013 sarà catastrofica perché 20 volte più devastante degli effetti provocati dal passaggio dell’uragano Katrina , minacciando il funzionamento di reti televisive e internet. “ La Terra e lo spazio sono in procinto di entrare in contatto in un modo che è nuovo nella storia dell’umanità ”, hanno avvertito gli scienziati della NASA, dopo una convention per discutere sulle prossime mosse da fare. Durante il lancio dell’Osservatorio della Dinamica del Sole della NASA, lo scorso febbraio, i ricercatori del Rutherford Appleton Laboratory nell’Oxfordshire (Inghilterra) avevano messo in guardia circa gli effetti del vento solare durante i Giochi Olimpici nel 2012 . Gli esperti della NASA tornano ad avvertire del potenziale p

L'economista ($)mascherato: Le parole di Satana

Immagine
L'economista ($)mascherato: Le parole di Satana : "Ap – Della Moneta e dell’Usura Proseguendo nel nostro programma di riproporre il pensiero del compianto accademico Prof. Giacinto Auriti,..."

Censura. La guerra del clima

Immagine
Il documentario di History Channell, " Non è possibile! La guerra del clima " (ritrasmesso venerdì 16 luglio alle ore 20,00) illustra il tema delle armi meteorologiche (H.A.A.R.P., scie chimiche, ordigni ad energia diretta) per il controllo delle nazioni, nell'ambito di criminali piani di tipo strategico. Tale video riproposto su internet è stato ripetutamente censurato per cui si consiglia di scaricarlo (magari con l'ausilio di orbit downloader ) onde essere sicuri di poterlo conservare e diffondere (il video è di circa 250 mega in formato .flv). A conferma di quanto asserito metto qui sotto una delle precedenti inserzioni sul web del video che è stata censurata. A proposito di censure sui video sulla guerra ambientale segnalo che il video censurato sui terremoti artificiali è stato rimesso (ad un altro link) e che da lì l'ho scaricato per renderlo fruibile a tutti. Adesso potete scaricare anche voi tale video con un semplice click scegliendo tra

Golfo del Messico: un campione dell'acqua analizzata esplode!

Mentre l'ISAC (Institute of Atmospheric Sciences and Climate), che fa parte del prestigioso Consiglio Nazionale delle Ricerche, lancia l'allarme per il rischio di un mutamento climatico globale a causa della fuoriuscita del petrolio nel Golfo del Messico (leggi qui il pdf) , il canale televisivo statunitense 'News 5' ha svolto un'inchiesta sullo stato di contaminazione dei litorali in prossimità del Golfo del Messico. I promotori di questa indagine hanno raccolti campioni dalle spiagge del litorale in aree frequentate da bagnanti, dove i bambini giocano con la sabbia e nuotano. I risultati sono stati assolutamente terrificanti.... Leggi tutto l'articolo QUI Questo articolo dovrebbe fungere da monito per far riflettere tutti coloro che credono ancora che questo disastro non li riguardi.

Tony Troja spiega ad Emilio Fede cosa sia un'agenda rossa

La breve e semplice storia della crisi del credito.

La Crisi Del Credito - con sottotitoli in italiano from Oreste Attanasio on Vimeo . CRISI. Sapete perché la Francia è intervenuta attivamente per salvare la Grecia?

Cina. UFO e pioggia luminosa

Immagine
Cosa succede in Cina? Negli ultimi giorni vari avvistamenti di oggetti non identificati e infine una pioggia luminosa nel cielo di Xiamen. Il fenomeno sarebbe durato per circa un'ora. E' stato confermato che non ci sono state cadute di meteoriti. Se la notizia è vera, resta un mistero per adesso. Chemtrails? Xiamen News - Decine di fasci luminosi verticali apparsi nel cielo notturno di Xiamen   alle 23:30 venerdì scorso. Il singolare spettacolo è durato per quasi un'ora.   Secondo il signor Wang, un testimone , un suo amico ha notato diversi fasci luminosi nel cielo e ha detto di andare fuori e dare un'occhiata. Sono stati storditi dallo spettacolo! "All'inizio, c'erano solo cinque raggi, molto bassi nel cielo, ma dopo un po, il numero è aumentato a circa 50, ed erano sempre più in alto, proprio come un pentagramma sospeso nel cielo," ha detto Wang. L' osservatorio meteorologico locale ha riferito che tale fenomeno è stato mo

Golfo del Messico. Operazione «Poneys and Balloons»

Ovvero operazione "Dissimulare ad ogni costo". Aggiornamento del 17-07-2010: Commento di puntozero "abbiamo già sentito parlare di Kindra Arnesen, casalinga madre di 2 figli, ma secondo la Jane Burgermaister è da mettere in dubbio l'incoraggiamento alla evacuazione e che sia una false flag, pagata dalla BP stessa, riferendosi anche ai campi FEMA." vedi link sui FEMA: http://freeskies.over-blog.com/article-un-lavoro-nei-campi-della-fema-53706499.html video in inglese con sottotitoli in francese di: http://projectavalon.net/lang/fr/what... Kindra Arnesen davanti al “ Gulf Emergency Summit, New Orleans, 19 giugno 2010 ”. Qui la versione  PDF in francese. Traduzione in italiano di Giuditta : Kindra Arnesen: Non ho l’abitudine di tenere conferenze, allora siate indulgenti con me. Cercherò di rendere ciò che sto per dire, il più "digeribile” possibile. Vi spiego dove vivo, io sono quella che abita tutto in fondo (ndt. la penisola a sud d