"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

ANH: NON togliete vitamine e minerali dagli INTEGRATORI


Il Codex Alimentarius. Un crimine contro l'umanità...

Su SOTTOSCRIVO.com
Accogliamo l'invito della LEVA DI ARCHIMEDE di firmare e divulgare il piu' possibile la petizione internazionale indirizzata al Parlamento Europeo promossa da ANH (Alliance for Natural Health) contro le restrizioni sulle vitamine e sui minerali negli integratori.

Per firmarla sarai indirizzato direttamente sul sito che la ospita dove troverai il testo integrale della petizione.

La direttiva europea sugli integratori alimentari prevede "dosaggi massimi" per vitamine e minerali e vuole togliere dagli integratori il potere preventivo e nutritivo.
L'ANH si oppone allo smembramento degli integratori di vitamine e minerali.
La Commissione europea dice che "è solo una minoranza" che vuole gli integratori ad alto dosaggio.

Ora è importante far vedere che non è così se sei dell'opinione che:

* ti servono vitamine/minerali ad alto dosaggio per mantenerti in salute o per curarti
* il proposito di limitare dosaggi di nutrienti è una violazione dei tuoi diritti fondamentali
* la medicina preventiva perderà colpi se la disponibilità di vitamine e minerali verrà limitata
* imporre gli stessi livelli massimi di vitamine e minerali per tutti i cittadini europei trascura sia le differenze genetiche individuali sia le variazioni di fabbisogno nelle diverse regioni dell'Europa
* non esiste alcuna giustificazione scientifica per l'imposizione di tali restrizioni
* le restrizioni sulla disponibilità di vitamine e minerali indurranno molti ad una maggiore dipendenza dai farmaci
* queste proposte porteranno benefici soltanto per l'industria farmaceutica, la quale guadagna sulla malattia, non sulla salute.

ECCO IL TESTO TRADOTTO DELLA PETIZIONE (che sul sito trovi in lingua inglese):

L'ANH ha lanciato una petizione con l'intento di dare un'importante messaggio alla Commissione europea la quale sta maturando una decisione su livelli massimi di nutrienti negli integratori che avrà effetti in tutti i 27 paesi membri della comunità.

I metodi di analisi del rischio impiegati dalla Commissione europea e dall'Autorità europea per la sicurezza degli alimenti porteranno a restrizioni ingiustificabili per molte forme importanti di vitamine e minerali utilizzati giorno per giorno da milioni di cittadini europei per mantenersi in buona salute.
Proponiamo una strategia diversa per evitare i rischi che non metta in pericolo l'uso di integratori di nutrienti già usati da decenni in Europa e altrove con sicurezza e con buoni risultati.
A meno che non cambi la strategia legislativa, le regole che entreranno in vigore a partire dal 2010 potrebbero impedire ai cittadini europei di disporre dei nutrienti necessari per mantenersi in buona salute. Si rischia per esempio che il livello di beta carotene venga limitato a meno di quello che si ottiene mangiando due carote, e che il selenio disponibile negli integratori sia meno di quello che si ottiene mangiando due noci del Brasile.
Fai sentire la tua voce di protesta ora, in modo che la Commissione, i governi europei e l'Autorità per la sicurezza degli alimenti si rendano conto della tua opinione sulla salute naturale.
Le voci che sostengono questa petizione daranno un'importante feedback anche al Codex Alimentarius, il quale continua a preparare le regole internazionali per gli integratori, orientandosi sugli sviluppi europei.
Firma ora questa importante petizione contro la proposta della Commissione europea di limitare i dosaggi di vitamine e minerali negli integratori.
Informa anche i tuoi amici e conoscenti, in Europa e altrove, che possono firmare questa petizione. Dobbiamo dimostrare sia alle autorità europee sia al Codex Alimentarius che limitare gli integratori senza impellente necessità è una violazione dei nostri diritti umani fondamentali. Limiti di questo genere si dovrebbero orientare su precetti scientifici piuttosto che su esigenze di ispirazione politica.
Qualunque sia il tuo paese di residenza, se sei d'accordo con le preoccupazioni espresse nel testo della petizione riportato qui, firma e chiedi ai tuoi amici e familiari di fare altrettanto.

Promuovi questa petizione con un banner!
Sottoscrivo.com ti invita a firmare la seguente petizione:
ANH: NON togliete vitamine e minerali dagli INTEGRATORI


oppure personalizza il banner con il tuo nome!

Per firmare questa petizione clicca sul link seguente:
http://www.ipetitions.com/petition/anh-vitaminrestrictions/

1 milione di firme per Azione Eliant - firma qui

Le Vitamine stanno per essere eliminate in tutto il mondo...
Di Tim Bolen - Quakpot Watch | 4 luglio 2005
Traduzione per Disinformazione.it a cura di Stefano Pravato



7 commenti:

Paoloblogger ha detto...

Grazie delle info Giuditta :)
cioè... vogliono diminuire le dosi elevate di integratori? Ho capito bene?
Ma sarebbe una follia, per esempio noi, come le cavie, non produciamo acido ascorbico(vitamina C) come tutti gli altri animali, che è fondamentale non solo come antiossidante, ma per la produzione di collagene, che è la materia fondamentale mediante cui tutte le cellule sono insieme. In pratica servirebbero concretamente dosi giornaliere medie di 1-2g UI (al contrario delle 0,1-0,3g delle RDA ufficiali) che si potrebbero ricavare per esempio solo da parecchi kg di frutta, e non tutti hanno la pianta di acerola...
con la diminuzione delle dosi massime, è necessario prendere più preparati per raggiungere la soglia di beneficio ( e quindi sempre meno saranno disposti a comprare dato l'inevitabile aumento di prezzo), e forse con le restrizioni, anche i preparati farmaceuitici artigianali potrebbero subire controlli e reistrizioni importanti...
sono molto confuso e arrabbiato
ciao

Anonimo ha detto...

Qui dicono che gli integratori di vitamine artificiali sono inutili e dannosi:
http://www.43zero58.com/?p=650
http://www.luigiboschi.it/?q=node/21488
saluti

giuditta ha detto...

Anonimo gli integratori di cui stiamo discutendo non sono artificiali! Le vitamine artificiali te le rifileranno sempre, stai tranquillo. A caro prezzo, per le tue tasche e la tua salute! Qui parliamo di vitamine naturali estratte da frutti e legumi: C come l'Acerola, i Licopene (pomodori, ecc) la vitamina B17 (noccioli di albicocche, ecc.) Siamo veramente i figli della TV!

giuditta ha detto...

Però devo dire che anche le vitamine artificiali sono utili, non deleterie come i falsi studi e articoli e le propagande pagate dalle case farmaceutiche.

Anonimo ha detto...

Non ho televisione :-) ...e
condivido questa riflessione:
http://www.facebook.com/group.php?gid=89772638740&ref=mf

saluti

giuditta ha detto...

@ Anonimo Bellissimo e verissimo. E' tuo? Posso pubblicarlo qui sul blog?

Anonimo ha detto...

Sì è mio ;-).
...certo che puoi!
Come autore ...puoi segnare il nome del fondatore di quel gruppo.
Ciao

Archivio blog