"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

GERMANIA. Distributori automatici di oro


Su mondial infos

In tempo di crisi, l'oro è stato sempre un valore rifugio che offre le più grandi garanzie che le azioni di borsa o i biglietti di banca.
Un commerciante tedesco ha avuto l'idea di vendere al pubblico questo metallo prezioso. nel modo più semplice possibile.
Ha dunque immaginato dei distributori automatici di fogli d'oro basato sullo stesso principio che i distributori di moneta cartacea.
Il prototipo di questi distributori è stato collocato all'aeroporto di Francoforte, ed ha immediatamente conosciuto un gran successo, principalmente con i turisti ed uomini d'affari asiatici.
Il «Gold to Go» è munito di un programma che attualizza in tempo reale i corsi del mercato dell'oro.
Son sorvegliati da telecamere, per evitare ogni atto illegale (come il traffico di denaro sporco).
Un grammo d'oro, per adesso, acquistato in questa maniere vale circa 30 euro.
Queste tariffe sono inferiori del 20 % di quelle praticate nelle banche del paese. Se tutto va bene, 500 distributori saranno collocati negli aeroporti, boutique di lusso e gioiellerie...

P.S. Ma questo commerciante si fida ancora della carta moneta!!!

1 commenti:

Morto di fame :( ha detto...

Pazzesco. Questi tedeschi sn sorprendendi....cmq in italia difficilmente si potrebbe fare, in quanto si ruberebbero anche il distributore stesso :(

Archivio blog