"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

TOP SECRET-Armi silenziose per guerre tranquille.



La prima riunione del Gruppo Bilderberg, Oosterbeck in 1954

Il seguente documento, datato maggio 1979, è stato trovato il 7 luglio 1986 in una fotocopiatrice IBM acquistato in un'asta di attrezzature militari.

Negligenza o intenzionale fuga di notizie, sembra che questo documento sia stato in possesso dei servizi segreti della U. S.Navy.
Il documento, per sicurezza, non contiene la firma dell'organizzazione da cui proviene.
Ma vari indizzi e le date lasciano supporre che potrebbe trattarsi del Gruppo Bildergerg, il "club di riflessione", che raccoglie molte delle persone più potenti del mondo della finanza, economia, politica, forze armate e dei servizi segreti.

Il documento appare come un "manuale di programmazione" della società, apparentemente destinato ai numerosi membri dell'organizzazione.

Ma questo documento potrebbe essere stato scritto da un autore di fantascienza, o da un giornalista ben informato.
Vero o falso, l'importante è che le strategie in esso descritte sono largamente applicate nell'orientamento dell'economia e della società da più di 30 anni, in tutti i paesi occidentali, e con una stupefacente sincronizzazione.

Pubblicato in allegato al libro "Behold a pale horse" de William Cooper, Light Technology Publishing, 1991

TOP SECRET
Silent weapons for quiet wars

3 commenti:

Tua madre Ornella ha detto...

Grazie Giuditta,
ti ringrazio davvero tanto per la tua sensibilità, per l'e-mail, per la vicinanza, per il banner!!
Grazie
ti abbraccio
Ornella

dj sdong ha detto...

c'è qualcuno in grado di tradurre il testo da eng a ita??? grazie!!

numero sei ha detto...

hai capito perche' il povero cooper e' finito con i piedi davanti? Riceveva una marea di documenti e chissa' se uno dei vari documenti che ha ricevuto (io credo di si) lo abbiano condannato a morte

Archivio blog