"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

"I virus sono arrivati"! Lapsus.....o no?


In Italia e in Francia lo stesso "lapsus"! Strano!


1° Da lunedì comincerà la spedizione del VIRUS alle regioni:




2° Sono arrivati i VIRUS che vengono dalla BAXTER:


Su Europe1 trasmissione del 28 agosto 2009

Il cronista: "Buongiorno, prof. Lina virologo del Centro Nazionale di referenza sull'influenza per il sud della Francia. Sappiamo da dove vengono i vaccini che sono arrivati ieri? Sappiamo per esempio che gli Stati Uniti hanno ordinato dei vaccini della Baxter. Una compagnia a cui la Francia ha anche fatto un ordine, no?"

Lina risponde: "Si, si sono dei ceppi...sono dei virus che vengono da Baxter."

Cronista: "Quello che abbiamo ricevuto in Francia, quello che Roselyne Bachelot non voleva dire ieri, viene da Baxter."

Lina: "Mi ha intrappolato, molto gentile!"

"No no, è la trasparenza, i francesi vorrebbero sapere da dove vengono i vaccini..."

La baxter è coinvolta a due scandali criminali.

Il primo nel 2006 quando dei preparati per emofili sono stati contaminati dal virus HIV e iniettati a migliaia di persone, fra cui migliaia di bambini...La Baxter ha continuato a vendere preparati contaminati al HIV anche dopo che la contaminazione è stata resa pubblica.
Il secondo scandalo si è prodotto recentemente quando è stato scoperto che la Baxter aveva commercializzato un vaccino contro l'influenza invernale che conteneva il virus dell'influenza aviaria. La cosa avrebbe potuto scatenare una vera pandemia mortale. Per fortuna alcuni tecnici di laboratorio della Repubblica Ceca hanno scoperto la contaminazione e pubblicizzato l'affare prima che il disastro non si diffonda (La Cecoslovacchia è uno dei pochi paesi a rifiutare il vaccino H1N1)

Dalla Baxter verso il Nuovo Ordine....e a ragione!!!
Il vaccino della Baxter, il Celvapan, è basato su una nuova tecnologia virale cellulare (la Dyncorp, una società privata militare è co-proprietaria) che utilizza delle cellule coltivate che provengono della scimmia verde africana. Il tessuto di questo animale contiene molti virus che contaminano il vaccino fra cui il virus HIV e il virus SV40. Perché nessuno parla della scimmia verde ? Perché il governo ha scelto un tale fabbricante per dei vaccini ad uso pubblico?
E il "LAPSUS"? La Baxter non dovrebbe fornire dei vaccini ? Non dei virus.

Le ultime parole di Lina: "Se li abbiamo presi (i vaccini) è perché li utilizzeremo."

SV-40
- contaminante - (il quarantesimo virus di Scimmia rilevato da quando i ricercatori hanno cominciato a osservarli), è considerato un potente soppressore del sistema immunitario, un innesco potente dell'HIV, il nome dato al virus dell' AIDS.
Si dice che causa uno stato clinico simile all' AIDS ed è stato trovato anche nei tumori al cervello, nella leucemia ed in altri cancri umani. I ricercatori lo considerano un virus che genera il cancro della Pleura: mesotelioma.
(MEDNAT.com)

2 commenti:

Faber ha detto...

complimenti il tuo blog è eccezionale, ciao faber

Ron ha detto...

Ciao Giuditta per fortuna qualche scienziato se ne sta accorgendo e pubblica sul Virology Journal che il virus è più facilmente scappato dai laboratori che creato in natura

http://www.virologyj.com/content/pdf/1743-422x-6-207.pdf

Adesso si può solo discutere se è stato un “incidente” oppure un atto deliberato , ma non più se il virus è naturale o artificiale.

Anche Bloomberg (giornale finanziario internazionale) riprende la notizia http://www.bloomberg.com/apps/news?pid=20601124&sid=ajw2AS.d1wK8

Archivio blog