"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Oscar a Berlusconi per l'interpretazione dell'11 settembre made in Italy

1 commenti:

Anonimo ha detto...

ahahahaha non ti fermare daniele!La versione Berluscattore ci mancava!!! Assieme all'operaio, ferrotranviere, pompiere ecc....
Ho notato anch'io tutto quello che hai notato. ho notato anche che l'oggetto lo colpisce solo sul mento e lui si tiene solo il mento inizialmente, la ferita più grande è all'occhio e non si tiene sotto l'occhio, un naso rotto fa un male cane e non si tiene il naso... ho notatpo che tartaglia se n'è andato in giro a dire "lo sto aspettando lo sto aspettando" con fare minaccioso... di pazzi ne ho conosciuti, ma nessuno è pazzo fino al punto da far sapere prima e volutamente di voler compiere un gesto simile. Sembrava più un modo per farsi notare bene! il medico ha detto che berlusconi è arrivato in ospedale con la camicia piena di sangue : "un'emorraggia copiosissima!!!" (un medico sa cos'è in'emorraggia copiosissima!) Va bè....

Archivio blog