"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

La maledizione di Haiti? "Le riserve strategiche degli USA..."

"Abbiamo identificato 20 giacimenti di petrolio", aveva detto Daniel Mathurin, sismologo haitiano  nel 2008, assicurando che le riserve di petrolio di Haiti sono più importanti di quelle del Venezuela.
Una ricchezza che (purtroppo) aumenta gli interessi strategici del Paese. 

Perché, in questo caso, queste riserve non sono sfruttate?
Per Ginette Mathurin, sua moglie: "Questi giacimenti sono dichiarati "riserve strategiche degli Stati Uniti d'America"".

"Il recente terremoto in Haiti è stato causato da una macchina che utilizzerebbe una tecnologia sviluppata da Nicola Tesla", secondo MI6 (Military Intelligence sezione 6).
La macchina "fabbrica" terremoti non sarebbe HAARP, ma piuttosto una sorta di ordigno nucleare, secondo questa fonte e una fonte della CIA."
Eccola la famosa macchina (facile da trasportare per terra e sopra e sotto il mare), un estratto di un documentario del National Geographic:



Perché?
Il movente:

"....Qui una carta dove sono segnate le riserve di Petrolio e Uranio/Oro e altro minerale pregiato...inoltre in alcune parti dell’Isola il Petrolio esce dal sottosuolo senza bisogno di trivelle ed il terreno è talmente “umido” di petrolio che basta un cerino per prendere a fuoco, ..minimo 3 Ditte Canadesi sono attive nell’Isola nella ricerca di Oro e Rame che nel giro di tre anni hanno accumulato un “impero”, le ditte sono:

St.Genevieve, Eurasian Minerals e Majescor.

"La St.Genevieve ha ottenuto un contratto di 25 anni (nel 1997) dall’ex Presidente Renè Prèval, l’ex Ministro della Difesa Haitana Patrick Elie ha diffuso la notizia che non si tratta di aiuti quello che i Militai Usa stanno facendo ma di una vera e propria Invasione, inoltre da alcuni giorni vola un Aereo Cargo sulla quale è installata una Radio Trasmittente sulla zona Terremotata dalla quale via altoparlanti si avvisano i cittadini di non cercare di abbandonare l’Isola, chi ci prova verrà preso e rimandato indietro, la persona che parla al Megafono è il Console Generale di Haiti  Raymond Joseph che si trova in Washington. Già nel 2008 due Scienziati: Daniel e Ginette Mathurin avevano detto che in Haiti esistevano delle grandi riserve di Petrolio e Uranio.."

Leggi tutto l'articolo di Corrado Belli:

HAITI ha subito un Intervento chirurgico.


0 commenti:

Archivio blog