"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Aids. Il virus inventato?


Descrizione
Quello di Peter Duesberg, uno dei più importanti virologi del mondo, non è un libro scientifico sull'AIDS, ma è un violento atto d'accusa contro il modo in cui è stata gestita la grande ricerca internazionale sulla "peste del Duemila". "L'AZT, uno dei farmaci utilizzati in questi casi, non solo è di dubbia efficacia - dice Duesberg - ma è addirittura nocivo alla salute degli stessi pazienti". Secondo Duesberg, la scienza si è infilata in un vicolo cieco e la colpa è dei governi e delle grandi associazioni scientifiche che hanno sposato, un po' frettolosamente, l'idea che l'AIDS fosse causato esclusivamente dal virus HIV

Cosa si CELA DIETRO l’AIDS ?

1 commenti:

NoirPink - modello PANDEMONIUM ha detto...

Sulla vicenda Aids sta uscendo un bel documentario che consiglio vivamente: "+ o - Il sesso confuso".

Archivio blog