"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Capire la propaganda. Il finale di partita.

 

da "Capire la propaganda" di R. Winfield

27/4/2006
Trad. a cura di Paxtibi e Goldstein
per Luogocomune.net
segnalazione di Tra Cielo e Terra




Questo termine è usato più o meno regolarmente nell'ambiente della “informazione alternativa".
Ci sono alcuni video e siti che usano l'espressione Finale di Partita per descrivere le condizioni geopolitiche attuali.
La frase in questo contesto non si adatta all'idea di una partita di calcio, dove i giocatori sono stanchi per la lunghezza della partita.
Finale di Partita si applica più agli scacchi, dove la forza aumenta e il potere si accresce verso la fine in cui non vi è più alcun inganno negli intenti dei pezzi chiave in posizioni strategiche. Il tempo ha rimosso la cappa dell'inganno dal desiderio di malevolenza.
Ecco perchè le società segrete ora stanno emergendo pubblicamente.
Questa "uscita allo scoperto" è significativa, e potreste osservare il processo con i vostri amici che deridono il concetto di cospirazione.
Ecco la formula generale per l'emergere di sinistri segreti negli eventi correnti.
In primo luogo, smentire completamente ed assolutamente, poi riconoscimento casuale, infine inoffensivo proscioglimento.
L'abbiamo visto realizzarsi molte volte nei media o con contatti personali.
Se aveste telefonato ad un talk-show come Larry King Live quindici anni fa e nel mezzo del vostro discorso aveste accennato al CFR (Consiglio per i Rapporti Stranieri) o allo Skull & Bones, sareste stati derisi fuori onda come pazzo cospirazionista.
Mi ricordo di persone che accennarono in conferenze al fatto che la maggior parte dei politici di entrambi i partiti appartenevano a questo gruppo, e venir derisi per questo.
Quindi alcuni anni più tardi Arafat compare nel New York Times fotografato nella sede del CFR a New York.
Oggi è semplicemente una cosa risaputa e non più interessante.
Vedrete la stessa formula seguita con lo Skull & Bones, Bohemian Grove, e finalmente con i Bilderbergers.
Ricordate che il mentore di Bill Clinton Carol Quiggly nel suo volume epico Tragedy & Hope (Tragedia & Speranza) ha confessato che esiste effettivamente un'agenda segreta per condurre il pianeta verso un sistema globale, il Nuovo Ordine Mondiale, ma (quasi profeticamente) ha richiesto che venisse tirata fuori dall'ombra e proclamata apertamente.
È quello che stanno facendo in questo momento.
Questo Programma sta venendo perfezionato sotto i nostri occhi, i suoi creatori, sempre più spudoratamente non celano più le loro intenzioni.
È tutto allo scoperto ormai, è tempo di prepararsi per il Nuovo Ordine Mondiale che includerà un nuovo governo globale, un nuovo sistema economico globale, e una nuova religione globale.
Allora, cosa è questa "religione dell'odio" a cui ho precedentemente alluso?
Per cominciare, ci sono letteralmente milioni di persone che si svegliano ogni giorno piene di odio assolutamente vile e maligno, che li guida in virtualmente tutto ciò che pensano, dicono e fanno.
Possono durare a mala pena 30 secondi in una conversazione senza che un po' di esso fuoriesca, quindi ascolterete la retorica dei loro punti di vista religiosi; L'America è il grande Satana impegnato nella conquista del mondo, George Bush è la radice di tutta la malvagità, e così via.
Mi riferisco all'Islam fondamentalista?
Alla Cuba comunista, alla Cina?
No, sto parlando di molti americani ed europei.
Fate una ricerca per "convenzione repubblicana pics di protesta" o "Bush Europa pics di protesta."

Vedrete migliaia di persone da ogni settore, impiegare tutta la loro energia e passione, ed una cosa li unisce tutti, il loro odio per l'America e per Bush.
Lo vedrete inciso sulle loro facce e nei loro slogan, e spesso con il collegamento di varie altre cause; aborto, omosessualità, controllo delle armi, Israele, o una guerra.
Dico "una guerra" anziché "la guerra," perché queste sono operazioni in progresso.
Ma se vi dicessi che tutto questo anti-americanismo, questi attacchi a Bush, è un esercizio psicologico attentamente progettato per far progredire il Programma?
E se l'intera religione dell'odio fosse disegnata per portarci più vicino all'obiettivo dei Mastri Burattinai?
L'elite di comando dei MB (maestri burattinai) ha una visione molto chiara del futuro con soltanto 2 grandi superpotenze, e l'America non è una di queste.
Nella loro visione Orwelliana del mondo c'è la grande Fenice europea che si solleva nuovamente per sorpassare la sua gloria precedente e una nuova super Asia con la Cina comunista al comando delle altre tigri più piccole.
Cattive notizie se vivete a Taiwan o nel Giappone, ma notizie peggiori se vivete negli una volta buoni, oggi non più tanto, Stati Uniti.
Così, cos'hanno in serbo i Mastri Burattinai per i nostri cugini americani?
Dovete solo leggere i loro testi per sapere.
Con meno profezia che certezza, Henry Kissinger dichiarò più di vent'anni fa che militari cinesi comunisti avrebbero percorso da "peace-keepers" le vie di Los Angeles, e che gli americani li avrebbero accolti con favore.
[...]
Le legioni di leali fans degli Spettacoli Giornalieri che ridacchiano e sghignazzano ogni notte per lo sciocco di Bush, e marciano compatti il giorno seguente ad un raduno anti-Bush sono semplicemente tanto ingenui da credere in un mito.
Tutti questi eventi sono costruzioni progettate per celare il Programma, finché non lo riveleranno maggiormente.
Ci vogliono far credere che il mondo intero odia l'America, e che gli U.S.A. sono divisi proprio a metà.
Gli ordini per esporre, la stessa esposizione di tutte le recenti torture e dei crimini di guerra degli Stati Uniti, è arrivato direttamente dai vertici.
E no, non ho in mente Bush.
Nessuno, accecato dalla religione dell'odio, sembra accorgersi che cio' non ha alcun senso.
Da una parte Bush è un idiota incompetente che non riesce neanche ad assemblare una frase, mentre allo stesso tempo sarebbe un genio del male con un piano segreto per impossessarsi del mondo?
A questo punto, i cultori dell'odio risponderanno: “La colpa non è di quella marionetta di Bush ma dei suoi burattinai psicotici, Cheney e la Halliburton.”
Oh per favore, siamo un po’ a corto di idee.

Il Programma continua indipendentemente da chi sia al potere, non è questione di Repubblicani o Democratici, Laburisti o Conservatori.
La prossima volta che sarete in giro marciando ed urlando odio contro Bush, ricordate che starete perseguendo Il Programma, e probabilmente vi immaginerete quando applaudirete con foga la presa del potere di Hillary, il prossimo Presidente [ n.b.il senatore dell'Illinois Barack Obama ha ufficialmente annunciato la sua candidatura alle presidenziali l'11 feb 2007 ].
Oh, ho per caso gia' detto che non credo che non ci sia alcuna votazione?
E' gia' deciso chi deve vincere, con anni di anticipo.
Provatemi in errore.
Se volete una speculazione mia personale, credo che faranno quadrare le apparenze “facendo correre” Hillary contro Condi.
Ma se i miei calcoli sono corretti, Hillary è già un affare fatto, e probabilmente useranno la “madre educatrice” per contrastare i nuovi flagelli esotici con le nuove tessere sanitarie nazionali.
Dobbiamo sempre tenere in mente il quadro completo, tali questioni non sono meramente di natura politica o finanziaria, hanno una storia occulta profonda ed un piano molto oscuro e sinistro per voi.
Dunque quando state marciando per la strada, protestando per la guerra credendo che state lavorando contro il Nuovo Ordine Mondiale, in realtà state collaborandovi.
La bestia prospera sui conflitti e le controversie.
Dunque l'obiettivo della guerra non è quello di appropriarsi dei giacimenti di petrolio o di infiammare i Musulmani, quelli sono giusto dei benefici accessori.
Nel Grande Programma, la guerra ha 3 scopi:

1 – Contaminare e decimare l'esercito Statunitense e le loro famiglie (dai vaccini usati per Desert Storm all'uranio impoverito, quest'ultimo molto più efficace per rimuovere patrioti e per contaminare vostra moglie ed i vostri bambini quando tornate a casa).

2 – Per affossare l'immagine degli USA agli occhi del mondo e mettere la parola fine alla politica estera da cowboy, tutte le nazioni devono piegarsi alle Nazioni Unite ed ai loro “pacifici” diktat.

3 – Di contaminare la terra ed uccidere molte anime come forma di ringraziamento ed adorazione verso il Dio dei Maestri Burattinai.
Ecco qua, la guerra in poche parole.
Vedete ora come si arriva ad avere truppe comuniste su suolo USA, ed è precisamente perchè, mentre parliamo, quelle truppe sono pronte e si stanno addestrando per perquisire le abitazioni.
Quando le truppe USA saranno ridotte a niente e “impegnate” da qualche altra parte, un disordine interno porterà i cittadini Americani a chiamare il loro nuovo Dio, le Nazioni Unite.
“Per favore venite a salvarci!”
Dato che ho appena menzionato nuovamente la religione ed un dio, forse dovremmo fare dei chiarimenti. Lo scopo della guerra è una cosa, ma qual'è' quello di Bush nel Programma?
La guerra serve a trascinare l'America nel fango per il mondo, Bush serve a trascinare il Cristianesimo nel fango per il mondo e per il suo dio.
Ci occuperemo del fatto che essa sia l'unica religione che si può pubblicamente diffamare ogni giorno nella stampa, e non citate i cartoni Danesi come smentita, quell'operazione termino' senza sbavature.
Quando mi sintonizzo sulla radio Cristiana Americana, resto sbalordito nel constatare quante persone promuovono Bush & Co Come Cristiani.
“Beh cita Dio un sacco di volte, e lo abbiamo visto uscire dalla Chiesa portando con se una grossa bibbia.”
Oh davvero?
Se vi considerate un credente, lasciate che vi chieda questo: E' possibile che chi ama le Sacre Scritture partecipi ad una cerimonia notturna occulta, dove vengono chiamati a manifestarsi gli spiriti dei morti e mentre si è circondati da teschi, e trovandosi nudo in una bara a masturbarsi?
[...]
Dunque, a proposito di me, non potrebbero essere arrabbiati che qualcuno stia realmente esponendo il loro piano?
No, non proprio.
Come ho accennato prima, stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare.
E' come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo.
Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore.
Siamo vicini alla rivelazione sul chi siano “loro”, siamo pronti per conoscere i nomi dei MB ?
Le persone spesso mi chiedono; “Stiamo vedendo tutte queste cose che ci preoccupano: la perdita dei diritti, un'agenda globalista, l'aumento della sorveglianza, il tracciamento con microchip, il controllo dei media, le pressioni economiche, leggi oppressive, aumento di crimine e violenza, immoralità, tensioni internazionali, terrorismo, contaminazioni tossiche, nuove malattie esotiche, crollo della fiducia nei governi, etc... per favore spiegaci chi è dietro tutto questo.
Saranno i Massoni, gli Illuminati, i Gesuiti, il Lucis Trust, i Banchieri Internazionali, le Nazioni Unite, l'Opus Dei, la Thule Society, il CFR, la Skull and Bones, le Multinazionali, le ONG, il Priorato di Sion, l'Ordine dei Templari Orientali, il Bohemian Grove, i Rosacroce, l'OMS; i Cavalieri Templari, la NASA, il Club di Roma, i Bilderberg, le Fondazioni esenti da tasse, il FEMA, i vincitori delle borse di studio di Cecil Rhodes, il WTO, la Trilaterale, o i Luciferini?
La mia risposta: “Sì".
Come vedete, sta arrivando da ogni parte.
Uno studioso potrebbe approfondire giusto un aspetto di questa bestia ed essere occupato giorno e notte.
Si muove veramente in modo molto veloce.
Il Finale di Partita è il momento giusto per serrare la ragnatela.
Vi siete mai chiesti perché la chiamano la “ragnatela” o la “rete” ?
Naturalmente, stiamo considerando una nozione che già conoscevate, che ci sono uomini potenti dietro le scene che dirottano gli eventi per perseguite il loro piano di un destino occulto per la terra e per i suoi abitanti.
Il problema con l'essere già familiare con un concetto è che spesso categorizziamo le informazioni in compartimenti mentali denominati “già visto”, “niente di nuovo”, o “non cosi pericoloso.”
Questa è la ragione per film come Skulls, National Treasure, e Conspiracy Theory.
Questi argomenti proibiti sono già stati trasmessi e la loro completa immersione nella cultura popolare li rende impotenti.
La natura umana agogna alla conoscenza nascosta, cosi quando non è piu' un segreto, andiamo avanti alla ricerca della prossima ghiotta primizia.
I signori della propaganda lo sanno bene, cosi rilasciano mezze verità o bugie ricoperte da un involucro di verità.
Gli addetti alla propaganda ed alla disinformazione hanno campo libero nei media di questi tempi, ed affondano le radici in molti anni di studio nella manipolazione delle menti delle masse, grazie alle Fondazioni Rockefeller, il Tavistock Institute e la Germania Nazista.
Non è un segreto che i leader dei principali media del mondo appartengano agli stessi gruppi globalisti. Condividono uno stesso piano.
Spesso la tendenza umana è o di prendere la cospirazione con un pizzico di sale in zucca, o di diminuirne razionalmente l'importanza, perché se tutto questo è vero, dunque siamo forzati a prendere delle serie decisioni a proposito delle nostre visioni sul mondo, e quanto spesso le persone cambiano veramente la loro religione?
Questo mi porta ad un punto molto importante: la documentazione.
Molti mi hanno scritto lamentandosi della mia mancanza di note a pie' di pagine e di fonti, attaccano la mia persona o la mia educazione. Un tipo diventa un titano, un gioco di parole una montagna, ed un errore di formattazione una cosa imperdonabile.
Comunque, la documentazione farebbe ben poco nel persuadere i signor-no.
Avete sperimentato da soli, che quando fornite delle prove che contraddicono la posizione di un vostro amico, vi vengono dismesse poiché la fonte sarebbe di parte, o perché lo studio sarebbe stato fondato da chissà chi, etc.
Dunque la mia posizione corrente non è quella di voler vincere le discussioni, il tempo per quello è terminato.
Invece, voglio giusto far circolare delle idee, e se ne siete stimolati o incoraggiati, bene.
Se vi fanno alterare, beh è la vita.
Ma se sentite una curiosità tale che volete scandagliare alla ricerca di differenti modi per interpretare gli eventi correnti, meraviglioso.
Internet vi fornirà molte risorse per le vostre investigazioni.
Usatelo con cautela tuttavia, mi occuperò della propaganda sul web un'altra volta...

2 commenti:

Paoloblogger ha detto...

Articolo veramente interessante Giuditta, ci sono tante cose dette, e per questo vorrei dire tante cose, riprendendo alcuni punti importanti, magari in futuro se me lo permetterai qui, dato che ci vuole tempo e riflessione data la crucialità degli argomenti, ma risentendo questa canzone oggi, mi è venuto in mente questo articolo che hai ripubblicato, e intanto te la segnalo. Lo chiamano rock demenziale, ma di demenziale c'è solo chi li chiama così. La canzone è del 94 fai un pò tu...

http://www.youtube.com/watch?v=6DUpf3ZiIa0

giuditta ha detto...

Accidenti! Ho passato tutto il pomeriggio sul blog:
http://paolofranceschetti.blogspot.com/
Ho letto e studiato attentamente specialmente questo post:
"Il nome della Rosa" e i misteri della Rosa Rossa...." (http://paolofranceschetti.blogspot.com/2010/06/il-nome-della-rosa-e-i-misteri-della.html)
e tu mi regali un video dei Santarita! Ormai sono certa che le coincidenze, sono rarissime....Dimmi che è solo una rarissima coincidenza! :]

Archivio blog