"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Il signoraggio non esiste ... l'ha detto Wikipedia!


  Per fortuna

Arriva il CRETINICIDA

Vi sarete accorti ormai da tempo che ogni volta che su internet compare un messaggio a favore delle tesi e delle argomentazioni esposte in siti come questo, quasi subito compare sotto al post un commento di spam che definisce il signoraggio una “bufala di stampo neonazista” e rimanda a una serie di link fra cui le “frottle sul signoraggio“, il gruppo “signoraggio informazione corretta” (con la grappa) e alla famigerata Wikipedia
Correre ai ripari, diffondere la consapevolezza, è semplice ed è il momento di farlo.
Come fosse una specie d’insetticida, copiate e incollate all’occorrenza questo semplice messaggio cretinicida:
Wikipedia è inattendibile e i negazionisti che sostengono che il signoraggio sia una bufala di stampo neonazista sono in malafede in quanto sono già stati abbondantemente smentiti, per esempio qui: http://www.signoraggio.it/category/pericoli-del-web/negazionisti/ Non arrenderti alla sudditanza psicologica, diffida di chi ti dice che un argomento sia “troppo complesso” perchè tu possa capirlo, ragiona con la tua testa ed esercita sempre il tuo spirito critico!
E’ semplice, veloce, gratuito, ma soprattutto, salubre.
Basta salvarsi il breve testo in grassetto su un file di testo per poi riportarlo quando serve.
Ovviamente potete modificarne la formula come meglio credete, l’importante è riportare un buon link cretinicida, fra tutti gli ingredienti del commento cretinocida quello è il “principio attivo” quindi sceglietelo con cura. Ne basta uno purchè sia efficace (al contrario dei negazionisti che spammano decine di link per cercare di confondere le idee e dissuadere dall’approfondire l’argomento).
Con un po’ di collaborazione da parte di tutti, i cretini (vero male di questo mondo nonché auto-sodomitici perpetratori di questo malato sistema monetario) non avranno scampo.
Grazie.
P.S. esempio di cretinicida potenziato:
Il signoraggio inteso come solo “reddito di emissione monetaria” è dall’introduzione del sistema bancario che ha perso di significato.
Oggi è più corretto indicare col termine signoraggio il POTERE (inteso come insieme dei vantaggi economico/politico/sociali) di cui gode chi esercita la Sovranità Monetaria, cioè la prerogativa di emettere e gestire il denaro.
E’ corretto oggi parlare di “Signoraggio Bancario” perchè la Sovranità Monetaria è detenuta, paradossalmente, dal Sistema Bancario. Di conseguenza  sono dunque dei banchieri privati, in ultima analisi, a godere del potere di cui sopra.
Il fatto che alcuni di questi banchieri siano di origine ebraica non vuol dire che chi denuncia il Signoraggio Bancario sia un antisemita o nazista o altro. Chi sostiene ciò lo fa in errore o in malafede e, paradossalmente, si comporta anche da razzista in quanto è lui a effettuare un distinguo sulla base della sola razza: il delinquente è delinquente a prescindere dal colore della pelle.
Il fatto che fino a oggi soprattutto movimenti di destra si siano occupati della questione non vuol dire che la questione stessa sia di destra! Perfino Karl Marx denunciava il fenomeno ne “il capitale” con queste parole:
“Fin dalla nascita le grandi banche agghindate di denominazioni nazionali non sono state che società di speculatori privati che si affiancavano ai governi e, grazie ai privilegi ottenuti, erano in grado di anticipar loro denaro. Quindi l’accumularsi del debito pubblico non ha misura più infallibile del progressivo salire delle azioni di queste banche, il cui pieno sviluppo risale alla fondazione della Banca d’Inghilterra (1694). La Banca d’Inghilterra cominciò col prestare il suo denaro al governo all’otto per cento; contemporaneamente era autorizzata dal parlamento a batter moneta con lo stesso capitale, tornando a prestarlo un’altra volta al pubblico in forma di banconote. Con queste banconote essa poteva scontare cambiali, concedere anticipi su merci e acquistare metalli nobili. Non ci volle molto tempo perchè questa moneta di credito fabbricata dalla Banca d’Inghilterra stessa diventasse la moneta nella quale la Banca faceva prestiti allo Stato e pagava per conto dello Stato gli interessi del debito pubblico. Non bastava però che la Banca desse con una mano per aver restituito di più con l’altra, ma, proprio mentre riceveva, rimaneva creditrice perpetua della nazione fino all’ultimo centesimo che aveva dato.”
Quindi decidetevi: parlare di signoraggio è da comunisti o da fascisti?!? (Domanda oziosa, in quanto, come dimostrato, il signoraggio è un concetto ben preciso e avulso dalle ideologie).
Per cominciare a capire (davvero) la questione del signoraggio: http://www.signoraggio.it/signoraggio-bancario/signoraggio-capire-il-signoraggio-bancario/
Wikipedia è inattendibile e deleteria per il web (a dirlo è anche uno dei padri di Internet: http://www.signoraggio.it/pericoli-del-web/negazionisti/wikipedia/wikipedia-ha-tradito-internet/ ) i “negazionisti” che sostengono che il signoraggio sia una bufala di stampo neonazista sono in malafede in quanto sono già stati abbondantemente smentiti, per esempio qui: http://www.signoraggio.it/category/pericoli-del-web/negazionisti/signoraggio-informazione-corretta/
Non arrenderti alla sudditanza psicologica, diffida di chi ti dice che un argomento è “troppo complesso” perchè tu possa capirlo, ragiona con la tua testa ed esercita sempre il tuo spirito critico!

3 commenti:

Alba kan. ha detto...

Se lo dice wikipedia possiamo stare tranquilli...
Non c'è nulla di meno "libero" e più controllato di wiki!

accaacikappa ha detto...

Il signoraggio esiste ma non è quello che vorrebbero far credere i complottisti. Abbiamo 130 milairdi di euro di evasione, una tassa da corruzione che ciuccia 60 miliardi all'anno, le mafie che hanno un giro d'affari di 200 miliardi, appalti pubblici per 100 milairdi dati senza controllo ma per i neonazisti che girano sul web il problama sono i 50 milioni del signoraggio... bah ridicoli!!!

A quanto ammonta il signoraggio della BCE:
http://signoraggioinformazionecorretta.blogspot.com/2010/03/quanto-ammontano-e-chi-vanno-gli-utili.html

Giuditta ha detto...

Che strano! Stavo leggendo un commento simile su:
http://www.ilsussidiario.net/News/Economia-e-Finanza/2010/7/2/FINANZA-Tutti-i-dati-che-dimostrano-l-esistenza-del-signoraggio/2/96966/

Archivio blog