Il PIL e Berlusconi


Fonte Wikipedia!
segnalazione di 100cosecosi

Un commento di Tommy che in poche righe dice tutto:

Di Wikipedia non c'è da fidarsi ma ammesso che questa tabella dica il vero, c'è da dire che il PIL - come sosteneva Robert Kennedy - non è di certo un indice della qualità della vita.
Non credo tuttavia che Berlusconi si sia ispirato ad una decrescita responsabile del PIL... del resto come tutti i politici non è certo lui che prende le decisioni.

Un'altra cosa che va detta è che da Dini a Berlusconi, col portabandiera Prodi, i vari governi susseguitisi non hanno fatto altro che portare avanti, senza intoppi di rilievo, tutti i punti del famigerato Programma di Rinascita Democratica dovuto a Licio Gelli: è in prospettiva che vanno analizzati tutti i dati.

1 commenti:

Tommy ha detto...

Di Wikipedia non c'è da fidarsi ma ammesso che questa tabella dica il vero, c'è da dire che il PIL - come sosteneva Robert Kennedy - non è di certo un indice della qualità della vita.
Non credo tuttavia che Berlusconi si sia ispirato ad una decrescita responsabile del PIL... del resto come tutti i politici non è certo lui che prende le decisioni.

Un'altra cosa che va detta è che da Dini a Berlusconi, col portabandiera Prodi, i vari governi susseguitisi non hanno fatto altro che portare avanti, senza intoppi di rilievo, tutti i punti del famigerato Programma di Rinascita Democratica dovuto a Licio Gelli: è in prospettiva che vanno analizzati tutti i dati.

Archivio blog