Ologrammi da toccare.

1 commenti:

puntozero ha detto...

Vita olografica, se si spezza la molla del letto, cambio il programma. Trasloco faticoso? No, un altra scheda! Partner - se non fisico - va nel cestino. Ma alla fine, sono io a decidere? I confini del reale e del virtuale si sfumano.

Archivio blog