Sole con quattro poli in maggio.

Il prossimo mese, secondo L'Osservatorio Astronomico del Giappone, il campo magnetico del Sole cambiera' e i poli si duplicheranno. Concretamente, il sole avra' 2 poli nord uno al nord originale e l'altro al sud, e si formera' un campo negativo, con due poli sud, all'equatore.

Quando un fenomeno simile si è verificato, circa 300 anni fa, la temperatura media della Terra è diminuita leggermente (circa 0,6 gradi). Un gruppo di ricerca guidato da Saku Tsuneta, professore presso l'osservatorio, ha analizzato i dati dei campi magnetici solari con il satellite Hinode, e ha confermato che la polarità del campo magnetico al Polo Nord ha cominciato a invertirsi nel luglio dello scorso anno.
I ricercatori hanno anche scoperto che il campo magnetico al Polo Sud, che avrebbe dovuto passare al Polo Nord, e viceversa, ha mantenuto una polarità positiva, confermando la formazione di un campo magnetico quadrupolare. La causa dietro i cambiamenti nei campi polari è ignota. Tuttavia, è noto che gli spostamenti coincidono con l'aumento e la diminuzione del numero di macchie su un ciclo di circa 11 anni.
L'attuale ciclo delle macchie solari si è prolungato per quasi 13 anni. Una situazione simile si è verificato tra il 17° e il 18° secolo, quando la temperatura media dell'emisfero nord è diminuita di 0,6 C. Il team di ricerca ritiene che il modello quadrupolare si è verificato anche in quel tempo.

0 commenti:

Archivio blog