"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Esclusivo. Ricercatori francesi: "Gli OGM sono fortemente tossici e spesso letali"

Tumori provocati da mais OGM, con e senza Roundup (R).

Per due anni, 200 ratti alimentati con mais OGM. Tumori, malattie gravi ... un massacro. Una bomba per l'industria OGM.

(Nota. La vivisezione e' un'ignominia ma la notizia e' troppo importante)


 

Dubitando dell'affidabilità degli studi ufficiali, un'équipe televisiva francese, ha seguito durante due anni uno studio segreto (letteralmente!) sugli OGM.

Le loro conclusioni sono inattaccabili.

Il professor Gilles-Eric Séralini e il suo team conducono dal 2009 uno studio indipendente sulla  potenziale tossicità del MAIS OGM NK603 sulla la salute dei mammiferi.
Pubblicati mercoledì 19 settembre, i risultati di questa ricerca allarmante, potrebbe scuotere l'industria alimentare francese (e mondiale).

Infatti le prove sono inequivocabili: i topi che hanno consumato  OGM hanno tumori due o tre volte in più rispetto ai ratti "non-OGM". Nelle femmine, questo si manifesta con tumori mammari a catena che arrivano fino al 25% del loro peso. Nei maschi sono gli organi depuratori, fegato e reni, che sono colpiti con anomalie importanti o gravi. Con una frequenza di due a cinque volte superiori rispetto ai roditori alimentati con mais non-GM.
"A questo punto, non c'è più bisogno di statistiche, biologiche o mediche" dice il professor Séralini.


Dans l’Obs : oui, les OGM sont des poisons !  LeNouvelObservateur

Il documentario inedito ""OGM : vers une alerte mondiale" (OGM: verso un allarme globale) andrà in onda su France 5 martedì, 16 ottobre.

Fonti:
http://tempsreel.nouvelobs.com/ogm-le-scandale/20120918.OBS2686/exclusif-oui-les-ogm-sont-des-poisons.html
http://tempsreel.nouvelobs.com/video/20120919.OBS2841/video-ogm-vers-une-alerte-mondiale.htm

Studio pubblicato dalla rivista "Food and Chemical Toxicology" :

 

2 commenti:

fedebiotech ha detto...

L'incipit del blog pare davvero buono...Una buona informazione è un'informazione valida...sacrosante parole!..peccato tu le disattenda nei fatti...purtroppo gli OGM sono un tema complesso e per parlarne con cognizione di causa (e non sparare cose su cui si crede di sapere), bisognerebbe averne una buona conoscenza, detto brutalmente, aver studiato...Non che non sia concesso scrivere, commentare...ma se ci si fa portavoce dell'informazione bisogna farla bene...non basta perndere qualche scoop, qualche sito di controinformazione per fare informazione vera..


L'articolo è stato sbugiardato dalla comunità sicnetifica per tantissimi errori..errori statistici, mancanza di adeguato numero di cavie (soprattutto del controllo), ceppo noto per
essere altamente tumorigenico, oltre a conclusioni affrettate e con poca logica..nonc'è ad
esempio differenza di effetto triplicando la dose e si punta il dito contro tutti gli OGM, quando
si sta parlando solo di UN OGM.Tale Seralini non è nuovo ad articoli del genere (di dubbissima
qualità), è schierato da tempo (i suoi studi spesso commissionati da greenpeace) e per farsi
maggiormente un nome si è letteralmente COMPRATO nun'onoreficenza di "miglior scienziato
dell'anno"..Troverei almeno doveroso citare queste informazioni..oltre a citare le risposte di
tutti i ricercatori che sono insorti a questo "studio choc". Di studi sugli OGM ce ne sono
tantissimi (più di DIECIMILA) e anche di lunga durata, riguardano peraltro sia settore sanitario
che ambientale..mi chiedo invece come mai colture "tradizionakli" (mofdificate però pesantemetne
con mutageni e radiazioni) non richiedano alcun controllo di nessun tipo, nonostante alcuni di
essi causino allergie anche gravi, shock ecc (e non è necessario dare per certa la sua assenza
negli aliemnti)...Questo "due pesi e due misure" è davvero sconcertante.

Federico Baglioni
fedebiotech.wordpress.com

Giuditta ha detto...

Ciao.
Io riporto solo la notizia, papale papale.
Il sito di controinformazione e' un famoso sito che fa parte dei media ufficiali francesi.
Il reportage sara' trasmesso su una TV di stato.
Devvo dire che mi sto chiedendo "gatta ci cova".
Infatti il mistero piu' grosso e'che questo studio e' stato finanziato da due dei piu' grandi nomi di catene di distribuzione franco-europee!
Un concorrente della Monsanto dietro tutto questo?
Staremo a vedere.
Ci sono anche delle patate OGM "infanticide". Vedi articolo piu' recente.

Archivio blog