"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Test Guerra Fredda, polveri radioattive sulla popolazione USA.


IRIB-Gli Stati Uniti hanno condotto esperimenti militari top secret sulla popolazione della città di St. Louis, nel Missouri, per anni, esponendola a sostanze radioattive.

Anche oramai siamo sicuri che il governo ha spruzzato particelle Solfuro di zinco cadmio sulla popolazione di St. Louis, la professoressa Lisa Martino Taylor, sociologo del St. Louis Community College, afferma che un additivo radioattivo e' stato mescolato al composto. Ha accumulato descrizioni dettagliate e fotografie di queste polverizzazioni sulla popolazione, soprattutto sulle comunità a basso reddito e sulle minoranze.
Grazie alle sue ricerche, ha ritrovato le fotografie che ritraggono il modo in cui sono state spruzzate le particelle dal 1953 al 1954 e dal 1963 al 1965. La sostanza chimica è stata spruzzata su gran parte della città. A St. Louis, l'esercito aveva istallato polverizzatori chimici su edifici, come scuole e case popolari, e treni, per l'uso mobile.

Nonostante l'importanza del test, i funzionari locali non sono stati informati sulla portata dell'esperienza. Gli abitanti di Saint-Louis pensavano che l'esercito stava testando cortine fumogene per proteggere le città da un attacco russo.

"E 'stato abbastanza scioccante, il livello di doppiezza e di segretezza. E 'chiaro che hanno fatto di tutto per ingannare la gente ", ha denunciato la pr. Martino-Taylor, che ha preso visione di centinaia di pagine di informazioni declassificate, disponibili online.
Durante la sua ricerca, ha trovato che la più alta concentrazione di composti radioattivi è stata spruzzata nel complesso popolare "Pruitt-Igoe", che ospitava circa 10.000 residenti a basso reddito. Quasi il 70% dei residenti erano bambini sotto i 12 anni.

La Pr. Martino-Taylor si e' interessata a questo argomento dopo aver avuto notizia di rapporti indipendenti su tumori che avevano colpito i residenti della città che vivevano in queste aree, all'epoca.
Ci sono numerose prove per dimostrare che i cittadini di St. Louis, in particolare in alcune comunità, sono stati sottoposti a test militari, associati ad un progetto piu' vasto di armi radioattive.
A partire di documenti da lei scoperti, ha potuto dimostrare che il Solfuro di zinco cadmio è stato miscelato con particelle radioattive.

La professoressa ha trovato il legame dei test di St. Louis con una società denominata US Radium. La società è ora sotto il fuoco della critica, e di numerosi processi, dopo che molti dei suoi dipendenti sono stati esposti a livelli pericolosi di materiali radioattivi contenuti nella sua vernice fluorescente, che fabbricava negli anni '60.
"La società US Radium è stata legalmente riconosciuta responsabile della produzione di vernici in polvere radioattiva che ha ucciso molte giovani donne che dipingevano  i quadranti fluorescenti di orologi", ha detto Martino-Taylor. Nelle sue conclusioni, uno dei composti che è stato spruzzato sulla popolazione era chiamata 'FP2266', secondo i documenti dell'esercito, ed è stato prodotto da US Radium. Il composto, noto anche come radio-226, era lo stesso che ha ucciso e fatto ammalare molti lavoratori della US Radium..
L'esercito ha confermato di aver aggiunto una sostanza fluorescente "non pericolosa", senza specificare se l'additivo fosse radioactivo. La signora Martino-Taylor non è stata in grado di scoprire se l'esercito ha seguito per lungo periodo le persone esposte al composto. Nel 1972, il governo ha deciso di distruggere le case di Pruitt-Igoe.
Dopo aver letto le conclusioni della professoressa, gli amministratori del Missouri hanno interpellato l'esercito per domandare i dettagli dei test.
"Le comunità interessate non sono state informate dei test all'epoca, e ora sono molto preoccupate per le ripercussioni delle persone esposte alle sostanze chimiche presenti nell'aria ".

0 commenti:

Archivio blog