"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Jean-Claude Trichet ha paura di Goldman Sachs?

Estratto dal documentario di Arte 
"Goldman Sachs, la banca che governa il mondo", 4 settembre 2012.



Una domanda inaspettata su Mario Draghi-Goldman Sachs ed ecco che il nostro buon vecchio Jean-Claude, perde tutte le sue capacita' ... La gente di Goldman deve essere davvero potente per scatenare tali reazioni.
Pierre Jovanovic
JEAN-CLAUDE TRICHET TRICHE (imbroglia)...

Traduzione di Giuditta:

- « A proposito di Mario Draghi, i critici puntano il dito sul suo passato alla Goldman Sachs, dicendo: : « Ci sono questioni ... delle questioni etiche che sorgono ».
« Stop! Devo pensarci ... non mi aspettavo questa domanda ».
- « Prendete il vostro tempo… »
- « Sì, ma non voglio rispondere. Quindi, non mi faccia questa domanda. Va bene, daccordo? Non mi faccia la domanda ».
- « Va bene ».

La commentatrice: « Dopo 6 anni passati al comando della BCE impossibile per Trichet commentare gli attacchi contro il suo successore ... ».

0 commenti:

Archivio blog