"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

"Il pensiero può farvi ammalare o guarire", ovvero: come ho inventato l'acqua calda...

"... ha finalmente individuato con certezza l’epicentro di tutte le malattie: il cervello." 

Un articolo che mi ha fatto sorridere!
"Vi racconto come il pensiero può farvi ammalare o guarire"


Il prof. Enzo Soresi, tisiologo, anatomopatologo, oncologo, già primario di pneumologia al Niguarda di Milano, non me ne voglia, ma l'articolo è troppo divertente.
Nonostante tutto vi troviamo ottime informazioni.
C’era già arrivato per intuizione il filosofo ateniese Antifonte, avversario di Socrate, nel V secolo avanti Cristo: «In tutti gli uomini è la mente che dirige il corpo verso la salute o verso la malattia, come verso tutto il resto».
Eh Oh! Non solo i filosofi greci!

Nonostante tutto, da leggere attentamente.

e leggere anche:
http://www.nuovamedicinagermanica.it/content/category/6/14/52/

1 commenti:

Anonimo ha detto...

GLI STESSI (!) CONCETTI ("il pensiero fa ammalare o guarire"), resi operativi e fruibili a tutti con linguaggio divulgativo in quasi 600 pagine di prescrizioni, consigli pratici ed esercitazioni domestiche, unitamente a test e questionari di valutazione, si trovano ne IL MANUALE PRATICO DEL BENESSERE (Ipertesto editore) un "percorso guidato di auto aiuto per vivere meglio e più a lungo". Patrocinato dal Club UNESCO, finalsta premio Nabokov per la saggistica popolare, quest'anno alla sua seconda edizione italiana. Tra i manuali di auto aiuto oggi è tra i più letti e venduti in Italia tramite il web

Archivio blog