"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Mondo: WANTED LEADERSHIP ISRAELIANA

Mandato di cattura per 15 leader israeliani sospettati di crimini di guerra nella striscia di Gaza - si invita a fornire informazioni sui progetti di viaggio all'estero, e l'attuale localizzazione della leadership israeliana.
Su: Redress,

Una organizzazione internazionale per i diritti umani, ha fornito al Tribunale penale internazionale elementi di prova per l'arresto della leadership israeliana, in seguito ai crimini di guerra perpetrati a Gaza, e lancia un'appello per ricevere informazioni sui progetti di viaggio e peregrinazioni al di fuori di Israele, degli indagati.

La Coalizione Internazionale contro l'Impunità (International Coalition against Impunity - HOKOK), che è una organizzazione non governativa registrata presso la Commissione economica e sociale per l'Asia occidentale delle Nazioni Unite, ha presentato una "Lettera di notifica e di ?" al Procuratore della Corte penale internazionale, lettera che fornisce le grandi linee della domanda per l'arresto di 15 leader politici e militari per i crimini di Israele a Gaza, in violazione dello Statuto di Roma e della quarta Convenzione di Ginevra.

Questa Coalizione ha anche emesso un appello internazionale in attesa di ottenere informazioni sulle persone sospettate di crimini di guerra, elencate qui di seguito.

Ogni persona in Israele, come in tutto il mondo che deterrebbe informazioni relative ai progetti di viaggio o sulla localizzazione attuale dei sospetti elencati qui di seguito, se essi sono fuori dell'Israele, deve immediatamente informarne:

Il procuratore
P.O. Box 19519
2500 La Haye
Pays-Bas
Fax +31 70 515 8 555
otp.informationdesk@icc-cpi.int

I sospetti israeliani per crimini di guerra sono:

1.. Ehud Barak
2.. Amir Peretz
3.. Binyamin Ben Eliezer
4.. Avi Dichter
5.. Carmi Gillon
6.. Dan Halutz
7.. Doron Almog
8.. Ehud Olmert
9.. Eliezer Shkedy
10.. Gabi Ashkenazi
11.. Giora Eiland
12.. Matan Vilnai
13.. Moshie Bogie Yaalon
14.. Shaul Mofaz
15.. Tzipi Livni
Una sintesi delle prove dei crimini di guerra contro il popolo di cui sopra, può essere trovato sul sito Redress in inglese o in ebraico.
E QUI gli avvisi di ricerca.

Traduzione di Giuditta:http://tuttouno.blogspot.com/2009/02/mondo-wanted-leadership-israeliana.html

1 commenti:

54fiorentino54 ha detto...

Super ! merci tuttouno vraiment bien ton blog ;)

Les couleurs des lettres peut-être juste un peu trop claire !

Mais sinon perfetto !

Fiorentino

Archivio blog