"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Per i soldati tedeschi un vaccino non tossico!


"I soldati tedeschi ottengono un vaccino non tossico"
traduzione di Giuditta

Secondo questo articolo, i soldati tedeschi sono stati vaccinati contro l'influenza suina, senza additivi, cioè senza mercurio o squalene, ecc.
Ma perché questa versione del vaccino non è stata prevista per tutti gli altri esseri umani?

250.000 soldati tedeschi sono stati inoculati con un vaccino "sicuro" prodotto dalla Baxter, che non contiene "additivi a base di mercurio e conservanti".

Effettivamente esistono due versioni del vaccino contro l'influenza suina, uno per coloro che fanno parte dell'élite e un altro per il resto della popolazione, che continua ad avere fiducia nel governo, nonostante le preoccupazioni circa thimerosal e il mercurio.
Il thimerosal è un ingrediente di un vaccino per l'influenza suina, che è attualmente distribuito per il popolino...

0 commenti:

Archivio blog