"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

H1N1. Aerodromi pronti per la vaccinazione di massa. Con le buone o con le cattive?


Note importanti di Giuditta:
Ho controllato alcune indicazioni del messaggio qui sotto, ho cercato il nome dell'aerodromo e la categoria. L'aerodromo si chiama Le Séquestre (nome profetico!!?) Questo aerodromo è usato come circuito automobilistico (specialmente il week end), come aero-club, ed è usato eccezionalmente dagli aerei turistici o privati, su richiesta. L'aerodromo di Albi, secondo la categoria, OACI : 3C, e l'attrezzatura, potrebbe ospitare aerei da turismo abbastanza grandi, dico potrebbe poiché ho scoperto che dal 2005 l'aerodromo non ha più linee regolari con Parigi e Bordeaux (l'aeroporto di Tolosa è a solo un ora di distanza da Albi). Dunque una parte delle informazioni sono vere. Per il resto (i cartelli, ecc.) sono in attesa di informazioni di amici che abitano ad Albi.
--------------------------------------
Aggiornamento del 7 novembre 2009:

Ecco la conferma che il centro di vaccinazione di Albi si trova nell'Aerodromo-Circuito Automobilistico La Séquestre:


Nel departimento del TARN:

Centre de vaccination Grippe A - Loge du circuit d'Albi - Route de Toulouse - 81284 La Séquestre
(Centro di vaccinazione influenza A- Loggia del circuito d'Albi- Strada di Toulouse-81284 La Séquestre)
-----------------------------------------

La vaccination dés la rentrée à ALBI et ailleurs de grés ou de force?
traduzione di Giuditta

ECCO IL MESSAGGIO DI UN'AMICA DI ALBI (FRANCIA):

Questo piccolo messaggio è per dirvi che "LE CARTE SI STANNO SCOPRENDO!". Vi piego:

L'alto ieri, faccio un piccolo giro alle 8 di sera, con la mia famigliola, in auto....

Passo vicino il piccolo aerodromo-circuito automobilistico di Albi, e sono molo sorpresa perché vedo degli aeroplani che vanno e vengono.
Sorpresa, è la parola giusta, perché raramente in quel aerodromo puoi vedere un aereo, e a 20:30 è ancora più strano. Aeroplani che atterrano e decollano uno dopo l'altro...questo traffico non so quando è cominciato, e quando sono andata via è continuato.

Attenzione, non sto parlando di un aeroporto, ma di un aerodromo in cui, in piena estate si vedono al massimo due piccoli aerei dia turismo, al massimo... Mi dico "Mah! un avvenimento importante ad Albi? un simposio?..." ci ho pensato un poco, per comprendere cosa stava succedendo, perché ero sicura che fosse una cosa importante, ma poi non ci ho pensato più.

Poi BINGO! ho capito! Ieri sera un piccolo giro nello stesso posto, e là ad un incrocio (non lontano dal circuito) vedo un pannello stradale giallo che indica:

AERODROME-AUTODROME ESPACE COMMERCIAL

SITE DE VACCINATION GRIPPE A

(CENTRO DI VACCINAZIONE INFLUENZA A)

Ancora stupore, tutto è là sotto gli occhi, iniziano ad attuare il loro diabolico piano, anche se non si sente più parlare, in Francia, dell'influenza A...

Vado un po' più lontano nella direzione indicata dal la freccia, e là un altro pannello che, questa volta, mi porta direttamente all'aerodromo, il quale, per inciso, non è assolutamente idoneo (ad un simile utilizzo).

A casa prima di andare a dormire, "si è accesa la lampadina"! Ho capito come tutto si è messo a posto, l'andirivieni incessante degli aerei (carichi del prezioso vaccino, o veleno?), il centro di vaccinazione nell'aerodromo, nonostante che ad Albi ci siano posti più adatti, molto meglio attrezzati...

Sono tornata questa mattina Venerdì, 30 Ottobre, presso il campo d'aviazione; ora in città ci sono cartelli gialli (sui quali per il momento non è scritto niente), ma tutti, indicano la direzione del circuito. Vicino l'aeroporto ci sono due pannelli (vedi foto allegate). Mi sono diretta con l'auto nel strada senza uscita che porta al circuito, e cosa vedo un camion militare, con scritto sul fianco:

CELLULE DÉPARTEMENTALE DE PREVENTION DES CONDUITES A RISQUE

(UNITA' LOCALE DI PREVENZIONE DEI COMPORTAMENTI A RISCHIO)

Bizzarro, no? Non sono rimasta lì per molto tempo, delle persone mi guardavano in modo non molto gioviale...

TUTTO E' LA', TUTTO E' PRONTO, COME PREVISTO...

Perché questa vaccinazione così lontano dalla città?

Questo aerodromo può essere circondato dalla polizia; gli autobus per il trasporto scolastico possono portarvici direttamente i nostri figli, invece di portarli a scuola. Niente e nessuno ci garantisce che il nostro desiderio di non vaccinarli sia rispettato.

Noi parenti potremmo organizzarci e accompagnarli a turno a scuola per essere sicuri che non siano vaccinati senza il nostro permesso? Fare una petizione e domandare al sindaco che i nostri figli non siano vaccinati senza il nostro consenso, e poi darlo alle scuole?

Ma con delle regole che vanno oltre tutta la nostra comprensione possibile, ho paura che la gente che non sarà d'accordo non avrà diritto a pronunciarsi, poiché noi siamo sull'orlo della legge marziale.



40 commenti:

Anonimo ha detto...

Occhi aperti anche qui da noi. E pronti a rivolgerci in massa alla magistratura, avvocati. Anche loro hanno figli da proteggere. L'obiettivo qui non è vaccinare, ma qualcosa di più losco.
Forza francesi fate qualcosa anche voi!

corrado ha detto...

Infatti, uno degli obiettivi p quello di avvelenarci, l'altro di impiantare nanochip a chi resta in vita

Anonimo ha detto...

Ok, hanno attrezzato un centro vaccinazioni in un aeroporto, sito con ampi spazi, comidità di parcheggio, facilmente raggiungibile sia da terra che dall'aria per eventuali emergenze, pulito e non contaminato.

Cosa dovevano fare, di grazia?

Far andare la gente, centinaia o migliaia di persone, negli ospedali per vaccinarsi?
Esponendoli sicuramente al contatto con persone e cose contaminate non solo dall'influenza ma anche da altri patogeni?

Provate ad usare la testa, ogni tanto.

giuditta ha detto...

E gli autobus per le persone "agitate"? E il ministro Francese della Santé che lavorava per una grande casa farmaceutica? e la crisi programmata?.... Oltre che la testa bisogna far lavorare l'istinto di conservazione, visto il passato della nostra storia collettiva raramente roseo...Spero di sbagliarmi con tutto il cuore. Se tutto l'orrore che "intravedo" nel nostro futuro è sbagliato accetterò con gioia di essere trattata da folle e stupida "visionaria".

Iniziato ha detto...

Vi ringrazio per questa notizia che è molto, davvero molto preoccupante

qw ha detto...

tutto questo non è bene

giuditta ha detto...

Non credete a quello che dico...non credete a nessuno!
Abbiamo tutti un cervello! Informatevi, investigate, cercate e agite...

Anonimo ha detto...

Già, su questo hai ragione.

Non credete a nessuno, usate la vostra testa.
Ma usatela bene, non fatevi riempire la testa di fandonie e allarmismi.

Andate a leggere come i malefici vaccini hanno debellato il vajolo o la poliomielite, di come quello per il morbillo salvi quotidianamente migliaia di vite in giro per il mondo.

Andate andate.

Iniziato ha detto...

@Anonimo
Scusa, ma forse non hai ben chiara la problematica...

giuditta ha detto...

Anonimo delle 14:17 noi leggiamo e ci informiamo, scusa, ma tu leggi solamente e ripeti come un pappagallo la più grande menzogna della storia della medicina! Il vaiolo sie è "estinto" da solo, la stessa OMS l'ha ammesso dichiarato e scritto! Il vaccino contro la polio idem, e con i test di questo vaccino, sono stati perpetuati genocidi spaventosi fra gli esseri umani e anche fra i primati usati "per il nostro bene"!
«Abbiamo barattato orecchioni e MORBILLO contro CANCRO e LEUCEMIA.»
Dr. MENDELSOHN

Orsovolante ha detto...

A giuditta.

Gli autobus per gli agitati li ha inventati corrado.

La lettera, amesso che sia vera, dice solo che il luogo è ideale per portare gli autobus di nascosto.

Peccato che poi basterebbe vi degnaste di fare una ricerca su google maps per accorgervi che uno dei due alberghi indicati nella foto è in una zona commerciale e tutt'altro che isolata. E che quindi la strada porta li, come indicato anche dal pezzo di cartello bianco sopra.
Inoltre il cartello giallo appare scentrato rispetto al palo e probabilmente è stato aggiunto con photoschop

Ti ricordo anche che il procurato allarme è un reato.

Iniziato ha detto...

@Orso_poco_volante

Vola vola Orso, fatti vaccinare tu e la tua famiglia che alle nostre ci pensiamo noi.

Giuditta, non ti conosco, ma perchè non moderi i commenti tanto è pressochè inutile che certe persone riescano a trattenersi da fare manifesta esternazione di totale inconsapevolezza

giuditta ha detto...

Corrado? Non conosco nessun francese che si chiama Corrado? E il messaggio l'ha scritto una donna. Questa donna ha parlato anche di genocidio (ho eliminato le parti troppo "terroristiche" anche se....
Aerodromo si dice anche in francese! In Francia i grandi centri commerciali, e l'hotel di cui si legge il nome su un cartello, si trovano sempre all'esteriore delle città. Il cartello è un'altra cosa, aspetto conferme.
Moderare, perché? Sono troppo divertenti questi commenti! Ho eliminato solo uno, delle minacce.

Iniziato ha detto...

ok Giuditta! a me invece certi commenti mi fanno venire un certo prurito alle mani....

Orsovolante ha detto...

E' per finire questa è la lettera originale.

http://www.lepost.fr/article/2009/10/30/1766388_la-vaccination-des-la-rentree-a-albi-de-gres-ou-de-force.html

Piena d'insinuazione e paranoica ma non mi pare che si parli di deportazioni di massa o genocidi come tu hai detto.

A...

Questa è la foto aerea dell'aeroporto, non mi pare cosi isolato da poterci fare un campo di concentramento

http://img.over-blog.com/300x248/1/28/79/84/images3/h-20-1766366-1256892082.jpg

giuditta ha detto...

Perfettamente circolare!!! Con una strada tutt'intorno!! Meglio di così...o peggio! Meglio del solito tradizionale stadio...:(

Paoloblogger ha detto...

Chi glielo spiega ai telegiornali nazionali che stanno commettendo il reato di procurato allarme? (e non è la prima volta) :DDDD
Grazie per le informazioni Giuditta.
Ho tanta paura che i visionari siano altri :( ...
Ciao Giuditta :)))))

Orsovolante ha detto...

@giuditta

voliamo vedere le cose come stanno?

A)La fonte originale non è verificabile. Risalendo a ritroso si arriva ad un punto dove c'è una lettera priva di qual si voglia firma.

cerca l'aeroporto su google earth, vedrai che è tutt'altro che isolato. Certo c'è una strada che lo circonda (mica un muro e palizzate) ma su gran parte è anche circondato da case residenziali e da una strada importante con sopraelevazioni che consentono di guardare dentro.

C) quelle nel documento originale sono tutte supposizioni.

D)I centri per la vaccinazione aperti in Francia sono un centinaio, forse di più e chiunque vuole andare a vedere, anche ad Albi, lo può fare semplicemente salendo in auto, in moto o in treno e in questo caso anche in aereo.
Ti ricordo che le frontiere tra Francia ed Italia sono libere.

Hai citato uno stadio, bene si vede che sei molto giovane.

Quello che accadde a santiago del Cile si venne a sapere quasi in tempo reale. era dall'altra parte dell'ocean, in uno stato dove non potevano entrare nemmeno i giornalisti, e non esisteva ne internet ne i telefonini. Ma si seppe ed uscirono anche i filmati.
Con questo precedente ti pare possibile e sinceramente credibile che in Francia vi siano addirittura delle deportazioni di massa senza che arrivi nulla di più di un post anonimo probabilmente scritto da chi si diverte a seminare un po' di kaos?

Ripeto. Perché nessuno di voi va a vedere? troppo difficile oppure è più comodo fare i rivoluzionari seduti dietro una tastiera.

A la "CELLULE DÉPARTEMENTALE DE PREVENTION DES CONDUITES A RISQUE"

in francia non è un organismo di polizia ma un organismo sanitario che si occupa di spiegare alla gente ed in particolare ai giovani qual'è il corretto comportamento sanitario per evitare malattie e problemi vari, come lavarsi le mani, usare il preservativo, lavarsi i denti ecc..

Bastava una semplice ricerca su internet prima di spaventare la gente.

Orsovolante ha detto...

Vedo che hai moderato i commenti...

un atteggiamento molto più comodo che dover pubblicamente ammettere di avere fatto una cavolata avvallando una menzogna.

In ogni caso la tua responsabilità se qualcuno muore per non essersi vaccinato in seguito ai tuoi articoli rimane tutta. Con o senza la moderazione.

giuditta ha detto...

Mi consolerò con le persone che avrò salvato da:
sclerosi multipla, autismo, cancro, leucemia, morte improvvisa dei neonati,.....migliaia di vite salve, migliaia di madri che non piangeranno, migliaia di famiglie felici!

Zret ha detto...

Gonzovolante, "avallando" si scrive con una sola v.

giuditta ha detto...

Palazzi e strade sopraelevate per guardare dentro un aeroporto? Atterrare e decollare in verticale? Mi ricorda un certo aereo nel Pentagono...

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...

Ciao Giuditta, giusto per tagliare la testa all'orso, ti segnalo due notizie:

1. L'IBM aveva previsto al 100% una pandemia con quarantene e altro all'avvio dell'annuncio della pandemia da parte delle 'autorità' http://preventdisease.com/news/09/110209_ibm_internal_doc_reveals_knowledge_pandemic_2006.shtml

2. La sessione del Council Foreign Relationship dove pianificano la 'strategia' di massimizzazione delle vaccinazioni.

http://www.cfr.org/publication/20442/session_i_of_a_council_on_foreign_relations_symposium_on_pandemic_influenza.html

Una versione più breve con la registrazione in video la trovi qui

http://www.infowars.net/articles/november2009/031109CFR.htm

Magari tu o Corrado riuscite a farne una sintesi in italiano?

PS: Orsovolante stai zitto buffone prezzolato per fare le PR di morte.

giuditta ha detto...

Grazie Anonimo delle 22:31! Informazioni moooooooolto interessanti!
Passo il tutto a Corrado, lui è più bravo di me con l'inglese :)

Anonimo ha detto...

Ma mi chiedo, se poi alla fine della festa non morirà tutto questo sbanderno di gente, quanti diranno "ci eravamo sbagliati, non c'è stato nessun genocidio"?
O pensi davvero che se c'è un piano di queste proporzioni sia sufficiente postare articoli in rete per scongiurarlo?
Sulla sclerosi multipla e il resto sorvolerei, però se vuoi puoi metterci anche la fame nel mondo.
Spero di passare la moderazione, in caso affermativo grazie per l'apertura mentale.

giuditta ha detto...

Sarò la prima con gioia infinita a dire: "MI SONO SBAGLIATA!".
E forse l'avremo scongiurata con dei semplici post...
Questa è la pandemia della vergogna! Lo sai quanta gente muore di fame? Lo sai che tutti questi soldi regalati alle case farmaceutiche (e ai politici e ai giornalisti papponi) potrebbero sfamare tutti e per anni?

giuditta ha detto...

@ SWAP per favore per inserire i tuoi commenti ho bisogno di notizie sicure e documentate, non posso contribuire ad ingannare chi legge...

Anonimo ha detto...

Il vaiolo sie è "estinto" da solo, la stessa OMS l'ha ammesso dichiarato e scritto! Il vaccino contro la polio idem,...

E questa dove l'hai sentita?
Hai quelche documento ufficiale che comprovi quanto affermato?

E perchè hai moderato i commenti?

giuditta ha detto...

Si! Sto preparando un post, molto ma molto istruttivo. Un poco di pazienza, non ho molto tempo in questi giorni, ma i documenti ci sono e alla portata di tutti.
Ma perché non vi informate? Ci sono documenti e testimonianze e grafici dappertutto, sul web?
Ho moderato i commenti perché c'è qualcuno che fa della disinformazione gravissima. Sul mio blog cerco di fornire Informazione documentata (nel mio piccolo).

Anonimo ha detto...

Giuditta su EffediEffe di oggi trovi l'articolo sulla riunione del CFR scritto di Blondet. Mi ha preceduto rispetto al mio commento delle 22.37. Assolutamente da leggere!!!

Anonimo ha detto...

Scusa Giuditta, ma a me sembra piuttosto improbabile, per le proporzioni di quello che suggerisci potrebbe accadere, che tutto questo si fermi perché un po' di blog l'hanno detto in rete.
Sennò molti altri temi ben più noti al grande pubblico sarebbero già stati affrontati e risolti, no? Io dico che se uno sterminio non avviene, vuol dire che nessuno lo ha pianificato.

Sulla fame nel mondo, il discorso è talmente vasto da non poter essere ridotto al dirottamento di soldi.

saluti
gabriele (quello di sopra)

Anonimo ha detto...

Mio figlio ha contratto l'altro ieri il virus A/H1N1 e così circa l'80% dei suoi compagni di scuola

In soli 2 giorni la classe si è dimezzata e ora sono a quasi tutti a letto

E'un influenza tosta, ma nulla di più.
Febbre fino a 40°, tosse insistente, ma si risolve in tre/quattro giorni

Ormai si è già diffusa su vasta scala, quindi anche l'idea del complotto mi sembra esegerata

Cosa vuoi fare la vaccinazione coatta quando quasi tutti i bambini si sono già ammalati?

Anonimo ha detto...

Giuditta,
in Ukraina chi si oppone al vaccino verrà arrestato

http://www.theflucase.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1607%3Avaccine-opponents-in-the-ukraine-to-be-arrested&catid=41%3Ahighlighted-news&Itemid=105&lang=en

e anche i Blogger che documentano quello che sta avvenendo

http://www.theflucase.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1608%3Aukrainian-secret-services-arrest-pandemic-blogger&catid=41%3Ahighlighted-news&Itemid=105&lang=en

giuditta ha detto...

Ultime notizie!
Il centro di vaccinazione nell'aerodromo di Albi è stato confermato ufficialmente (leggere la mia nota di aggiornamento). Vi ricordo che la signora che ha scritto il post ha fatto notare che ad Albi esistono moltissimi siti più adatti e più puliti e sani che un aerodromo-circuito automobilistico!
Inoltre secondo una notizia, che sto cercando di verificare, anche l'Aeroporto internazionale di Montreal Canada sembrerebbe sia stato chiuso al traffico aereo per farne un centro di vaccinazione.
Non credete a nessuno ma informatevi, ACCIDENTI!

Giobbe ha detto...

Salve, sono un attento lettore del vostro blog.
Ultimamente mi sto documentando parecchio sul tema "influenza A" in particolare riguardo gli aspetti oscuri della vicenda.

Premesso ciò vorrei farvi partecipi di una mia impressione:

La foto postata ho forti dubbi sia veritiera.
Ho sottoposto la foto a vari filtri di Photoshop e il risultato ha messo in evidenza:
1. - La presenza di un alone dovuto ad un probabile scontornamento del cartello (per altro visibile anche così com'è senza utilizzare filtri) in corrispondenza del bordo nero del cartello e il colore nero delle lettere che stanno sul tabellone sullo sfondo.
La cosa invece non è visibile sul cartello giallo "vuoto" che sta più sù!

2. - Applicando dei filtri di contrasto si rende visibile delle anomalie del testo, sopratutto nella seconda lettera "A" della parola "vaccin a tion", (ma anche nella ultima "N" della stessa)dove si legge un probabile problema di aliasing del testo dovuto ad un eventuale scalatura di quest'ultimo, o un problema di scontornamento.

3. - La luminosità più accentuata del fondo giallo sebbene apparentemente ingiustificata è stata applicata proprio per cercare di correggere il difetto al "punto 2"

4. - il tipo di font usato così appiccicato non è visibile a distanza, pertanto nessuno -dotato di buon senso- potrebbe usare un font con spaziatura così appiccicata, quando 1/4 del cartello rimane vuoto!
Guardate gli altri cartelle e confrontate le spaziature...

________________

sono pronto a discutere con voi sulle prove che ho eseguito, sempre se l'apertura mentale che osannate vi consenta di prendere in considerazione anche la mia versione.

PS: sono un semplice grafico, studente universitario e non ho nessun intreccio con case farmaceutiche o poteri occulti e massoni.

Ciao

Iniziato ha detto...

Penso che vi sia un vizio di fondo che rispecchia poi l'uomo moderno.

Le persone sono sempre in bilico fra diffidenza totale o cieca creduloneria ed è difficile trovare la misura.

Oltre quest e mi rivolgo al pubblico meno avvezzo a questo tipo di informazione, la totale idea che si ha del mondo è talmente lontana dalla realtà oggettiva che molti argomenti possono sembrare incredibili ai più.

Non è così, perchè non è sul serio così la società che abbiamo sotto gli occhi.

Le mie parole posso capire che sono quasi buttate al vento, in realtà basterebbe solo come consiglia giuditta informarsi o come dico io svegliarsi dal torpore che avvolge la società

giuditta ha detto...

@ Giobbe ciao:
-i cartelli nella foto che indicano gli hotel nelle vicinanze dell'aerodromo, sono veri, ho controllato su Gmap.
-il cartello giallo può essere stato modificato o inserito nella foto, non dico di no.
-di sicuro adesso sappiamo che proprio quell'aerodromo è ufficialmente un sito per la vaccinazione contro la A.
Ho aggiornato il post qui sopra...
Per altre conferme, sono in attesa di notizie e vi terrò informati sempre.
E speriamo che quello che io e tanti alti intuiamo sia solo un brutto sogno...

Una confidenza: ho sempre preferito San Tommaso a tutti gli altri santi e cerco sempre di seguire il suo esempio.
Preferisco le persone così fatte, come me e come te.... Se hai da segnalare qualche foto sospetta o falsa aul web, fammelo sapere.

Giobbe ha detto...

Finalmente un pò di intelligenza....

Non dico che la questione non sia vera, o che non vi sia un pericolo reale... anzi, mi sto documentando da tempo e non sono nuovo a questi argomenti.

Come vedi non ho accusato o invalidato le vostre tesi, anche perché cercare un "confronto costruttivo" partendo con dei preconcetti e per se stesso un negarsi al confronto.

Ognuno dovrebbe mettere in campo le proprie conoscenze e limitarsi ad ascoltare per quello che non sà.
Le mie esperienze di grafico, mi permettono di dire che la foto in questione molto probabilmente è un falso, mentre l'altra (quella del pullman) non riesco a trovare elementi anomali, quindi la ritengo autentica.

Stop! non ho detto altro, anzi ringrazio per quanti contribuiscono con le proprie conoscenze o lavoro a fare luce sulla vicenda...

... cosa che nel mio piccolo credo di aver fatto!

;) saluti!

giuditta ha detto...

@ Giobbe ho capito che non sei pro o contro...
ho pubblicato la traduzione di questa lettera perché cerco di fare dell'informazione, senza "certezze" e risposte nette...nel titolo ci ho messo un punto interrogativo.
Piano piano sto avendo conferme su tutto quello riportato nella lettera. Adesso vorrei e sto cercando una conferma sulla foto del bus che dici. Vorrei sapere se veramente quell'inferriata davanti il bus fa parte della recinzione dell'aerodromo.
@ ORSOVOLANTE a 19:32 hai scritto:

"CELLULE DÉPARTEMENTALE DE PREVENTION DES CONDUITES A RISQUE"

in francia non è un organismo di polizia ma un organismo sanitario che si occupa di spiegare alla gente ed in particolare ai giovani qual'è il corretto comportamento sanitario per evitare malattie e problemi vari, come lavarsi le mani, usare il preservativo, lavarsi i denti ecc...Bastava una semplice ricerca su internet prima di spaventare la gente."
Ti dico che basta una semplice ricerca su internet per sapere che questi bus fanno parte della Polizia Nazionale francese e se la gente si spaventa: "uomo avvisato mezzo salvato!"

Anonimo ha detto...

Una campagna di stampa senza precedenti ha martellato per mesi le popolazioni in termini “terroristici”, si sono costruiti impianti per la produzione di vaccino mesi prima che il virus si diffondesse, la Food and Drug Administration (FDA), negli Usa, “vista l’urgenza”, ha approvato i vaccini per l’H1N1 (influenza suina) prima che i dati dei test fossero in grado di dimostrare la loro sicurezza ed efficacia contro il virus, violando ogni principio etico, ignorando la sicurezza reale, senza alcuna cautela, il famoso principio di precauzione.

Lo stesso ha fatto il nostro Servizio Sanitario Nazionale, acquistando a scatola chiusa i vaccini dalla Novartis e omettendo beatamente di chiedersi se non costituisse un problema il fatto che i test – sia pure di brevissima durata,da pochi giorni a poche settimane, e quindi inevitabilmente poco affidabili – siano stati condotti sugli adulti, mentre si è cominciato a vaccinare bambini e donne incinte, appunto le categorie individuate come a maggior rischio.

Per questo vaccino, a differenza di quelli per l’influenza stagionale, in cui i ceppi del virus venivano fatti crescere nelle uova di gallina, si usano tessuti di scimmia verde africana, proprio per ridurre i tempi di produzione. Ma non finisce qui: dal momento che il potere immunizzante ottenuto è piuttosto basso, si provvede ad incrementarlo con sostanze adiuvanti in quantità maggiori rispetto agli altri vaccini.

Così, limitandoci a quelle principali, troviamo livelli pericolosi di mercurio, sotto forma di thimerosal, un conservante 50 volte più tossico del mercurio stesso. Può provocare a lungo termine disfunzioni del sistema immunitario, sensoriali, motorie, neurologiche, comportamentali. Poi abbiamo un composto contenente alluminio. Rilascia un antigene (una sostanza attiva che è in grado di generare una risposta immunitaria maggiore dal corpo, e quindi lo fa reagire con i prodotti di tale risposta), causando forti reazioni che possono compromettere il sistema immunitario. È stato associato alla Sindrome della Guerra del Golfo che ha causato enormi danni permanenti a migliaia di militari.

L’alluminio è una causa nota di molte disfunzioni cognitive. Il terzo killer è lo squalene: un olio naturale ricavato dagli squali (per lo più si trovato nel fegato). Lo squalene induce infiammazioni croniche mediate dal sistema immunitario, in particolare delle giunture, che i medici chiamano artrite reumatoide. Le conseguenze sulle persone che hanno già una infiammazione prodotta dal sistema immunitario non sono irrilevanti, come pure l’insorgenza di nuovi casi di lupus e stanchezza cronica.

Lo squalene viene aggiunto a tutti i nuovi vaccini. E’ associato anch’esso alle migliaia di militari che hanno contratto la “Sindrome della Guerra del Golfo” e hanno subito danni irreparabili del sistema immunitario, compreso lupus, sclerosi multipla, fibromialgia e artrite reumatoide. Se ciò non bastasse, si mescolano nel vaccino due ceppi dell’influenza porcina, due ceppi dell’influenza aviaria e un ceppo dell’influenza umana. Nessuno sa a cosa può condurre questo cocktail, ma è fondata la preoccupazione che tali virus possano ricombinarsi e mutare all’interno del corpo umano.

Paradossalmente, si rischia di produrre quella mutazione del virus H1N1, che è uno dei principali argomenti di quanti affermano la necessità del vaccino, perché – dicono – se oggi la sindrome è piuttosto blanda, una mutazione potrebbe renderla molto più pericolosa.

Archivio blog