"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

USA: riferimenti biblici sulle armi! Musulmani inferociti


USA: des références bibliques sur des armes mettent les musulmans en colère
traduzione di Giuditta


WASHINGTON - Un reportage televisivo ha rivelato che del materiale utilizzato dai militari degli Stati Uniti riportava dei riferimenti biblici nascosti fra i numeri di serie. La notizia ha provocato l'ira della comunità musulmana americana.

Il Consiglio musulmano degli affari pubblici MPAC (Muslim Public Affairs Council) ha chiesto al segretario alla Difesa Robert Gates, di ritirare immediatamente le attrezzature con i riferimenti biblici utilizzati in combattimento.
Questa reazione è il seguito di un'inchiesta della rete televisiva ABC su 800.000 mirini venduti all'esercito americano dalla società Trijicon, con sede nel Michigan.
ABC ha rivelato che i numeri di serie nascondono riferimenti biblici.

Così, per esempio, 2Cor4:6 si riferisce alla seconda Lettera ai Corinzi nel Nuovo Testamento.
Il brano in questione è il seguente: “Il Dio che disse Splenda la luce fra le tenebre è quello che risplende nei nostri cuori, per far brillare la luce della conoscenza della gloria di Dio che rifulge nel volto di Gesù Cristo”
Allo stesso modo, JN8:12 si riferirebbe al passaggio del Vangelo di San Giovanni in cui Gesù dice: "Io sono la luce del mondo, chi segue me non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita ".

Trijicon ha riconosciuto l'esistenza di tali riferimenti codificati, spiegando che non sono illegali.
Ma per il direttore del MPAC, Haris Tarin, "Il fatto che le attrezzature militari riportino riferimenti alla Bibbia è una violazione degli ideali e dei valori fondamentali su cui il nostro paese è stato fondato."
"Peggio ancora," ha detto in una nota, "questo fornisce pretesti alla propaganda degli estremisti che sostengono che sia in atto una crociata contro l'Islam guidata dagli Stati Uniti."
Per di più, a Londra, i funzionari del ministero della difesa britannico hanno riferito che un ordine di 400 di questi mirini era stato fatto alla società statunitense Trijicon, ma ha sottolineato che non erano a conoscenza del significato biblico dei numeri di serie.
Il Partito Liberal Democratico (all'opposizione) ha criticato l'ordine, sottolineando che i talebani potrebbero utilizzare la notizia "come elemento di prova per convincere i propri sostenitori che noi occidentali siamo impegnati in una guerra di religione tra cristianesimo e Islam, " secondo il suo portavoce che si occupa della difesa.

0 commenti:

Archivio blog