"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

Banchieri, ovvero gli adoratori di BAAL

Le più grandi messe nere in onore del principe dei banchieri sono celebrate in una città svizzera, Basilea (in tedesco: Basel, in francese: Bâle), famosa per la noia che vi regna,  a causa della grande concentrazione di banchieri. 
Il loro "Codice Pontificale" si chiama Accordo Basilea II (Bale II) *.

Questi banchieri hanno inoltre ideato la formula EL = PDxLGDxEAD, la quale più o meno significa:

"il  banchiere è stato lasciato in asso da colui a cui ha  prestato il denaro", non è uno scherzo, è tutto vero!

Questa formula (i banchieri)  potranno studiarla con passione con i 195 miliardi di euro di:

Expected Loss (Perdita Attesa) = Probability of default (Probabilità di default) x Loss Given Default (Tasso di perdita previsto in caso di insolvenza) x Exposure At Default (Esposizione complessiva al momento del default). 

Problema:
Quale sarà l'esposizione al momento del default?  
Avete a disposizione 20 minuti ... con Attali!

di Pierre Jovanovic traduzione di Giuditta 

* Il Nuovo Accordo sui requisiti minimi di capitale firmato a Basilea, meglio noto come Basilea II, è un accordo internazionale di vigilanza prudenziale, riguardante i requisiti patrimoniali delle banche. In base a tale accordo, maturato nell'ambito del Comitato di Basilea [1], le banche dei Paesi aderenti dovranno accantonare quote di capitale in proporzione al rischio derivante dai rapporti di credito assunti, valutato attraverso lo strumento del rating.

0 commenti:

Archivio blog