"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

WWF al servizio del NWO. Lignaggio e petrolio.

La legittima tutela della fauna e della flora, ha preso una strana piega, attraverso l'azione dei sostenitori del nuovo ordine mondiale, una deriva, peculiare del movimento New Age, che ha portato ad una divinizzazione della natura: il principio di "Gaia" o della "madre terra".
Numerose istituzioni diffondono questa contorsione filosofica della mente, in particolare il WWF (Fondo mondiale per la vita selvatica) nato nel 1961.
Quello che si ignora è che il WWF è stato creato per merito e per essere utizzato dai Membri del Serraglio Globalista.


Promemoria: 
Il globalismo è una ideologia politica portata avanti nell'ombra, il cui obiettivo è quello di cancellare il potere indipendente, la sovranità delle nazioni. Pertanto, l'Unione Europea, è un passo verso la costruzione di blocchi continentali i quali, un giorno, dovranno, tutti, unirsi tra loro per costruire una soal Unione Mondiale guidata da tecnocrati non eletti.

Le ONG come l'ONU, OMS, WTO non sono né più né meno che i semi di grandi ministeri mondiali che regoleranno il mondo, riducendo a zero  margini di manovra dei popoli nelle loro politiche interne.
Pierre Hillard ci ricorda che il WWF è stato creato da persone che agiscono per creare questo "nuovo ordine mondiale" che noi chiamiamo "l'ultima dittatura capitalista"
"Il WWF contribuisce a diffondere l'ideale panteista e costituisce una branca d'azione del globalismo. Infatti non e' per azzardo che il primo presidente del WWF fu un leader del Bilderberg*, il principe Bernhard van Lippe-Biesterfeld (presidente dal 1962 al 1976).
Altri presidenti si sono succeduti a capo del WWF, ad esempio John Loudon, che fu come John Kerr presidente della compagnia petrolifera, la Royal Dutch Shell (n.d.t. come sappiamo la natura e il petrolio sono sempre andati a braccetto...!).
Questa associazione anglo-olandese è uno dei vivai del Nuovo Ordine Mondiale. Da notare inoltre che il principe Filippo, marito della regina Elisabetta II d'Inghilterra, ha diretto il WWF dal 1981 al 1996.

La sua creazione sarebbe dovuta a Julian Huxley. Fra i membri fondatori bisogna menzionare i fratelli Aldous e Julian Huxley. 

Aldous Huxley è l'autore del "profetico" Il mondo nuovo (Brave New World), pubblicato nel 1931, ma che in effetti è, sotto l'apparenza di romanzo di fiction, una vera e propria agenda della politica globalista.
Questo romanzo descrive uno stato globale composto da un'umanità sottomessa e gerarchizzata, in seguito a manipolazioni genetiche.
L'autore ha trascorso la sua vita facendo uso di droghe le piu' disparate per poter ottenere una certa "forma di misticismo". Questi deliri, che hanno da sempre caratterizzato questo ambiente, furono anche l'appannaggio del fratello, Julian Huxley, sostenitore dell'eugenetica e primo direttore dell'UNESCO nel 1946. Questa identica mentalità dei fratelli Huxley è dovuta all'influenza del nonno paterno, Thomas Henry Huxley (1825-1895) noto come "Il Bulldog di Darwin". Questo biologo, feroce difensore di principi darwiniani, trasmise questi concetti ai suoi nipoti.
Aggiungiamo che i collegamenti ed i legami tra la famiglia globalista sono molto stretti infatti uno degli studenti di Thomas Huxley si chiamava ... H.G. Wells (ndt. ma come e' piccolo il mondo!) sapete colui che ha scritto L'isola del dottor Moreau, L'uomo invisibile, La macchina del tempo (1895), La guerra dei mondi.
Il passaggio delle consegne da una generazione all'altra ci fa comprendere meglio la permanenza del globalismo e del suo crescente potere. Possiamo oramai collegare l'azione passata di questi uomini alla creazione del WWF nel 1961."
Estratto dell' "Histoire du Nouvel Ordre Mondial" di Pierre Hillard.
http://info-resistance.org/2012/08/wwf-une-fondation-qui-nous-manipule-en-jouant-sur-notre-corde-sensible-decologiste/
Traduzione di Giuditta per TUTTOUNO

*  Fu presidente del Gruppo Bilderberg fino a quando nel 1976 diede le dimissioni per lo scandalo di una tangente da 1,1 milioni di dollari dalla Lockheed Corporation per la vendita di aerei caccia all'aviazione olandese.

Ti potrebbe interessare:
WWF FINANZIATO E GESTITO DA ROYAL DUCTH-SHELL
fonte: http://www.vocidallastrada.com
Se una persona o un gruppo osa mettere in dubbio il riscaldamento globale e la grande ortodossia del cambiamento climatico, i sacerdoti verdi per prima cosa tentano di screditarli, di solito saltando sul tavolo e puntando il dito della vergogna diritto in faccia, esclamando: "Sei finanziato da Big Oil! "

Questo è ancora più ironico se si considera chi per primo ha finanziato, e successivamente ha gestito, la grande nave ammiraglia globale del moderno movimento verde ... Di Patrick Henningsen

InfoWars
Il recente articolo di Donna Laframboise dal titolo La grande riserva di soldi del petrolio del WWF racconta l'ascesa dell'istituzione benefica verde globalista – beneficiata con il finanziamento del gigante globale del petrolio Royal Dutch Shell, il cui ex presidente per 15 anni, John Loudon, in seguito è stato presidente di WWF International per quattro anni da allora.

Nel 1961 Shell Oil sborsò la bella somma di 10.000 sterline per aiutare il WWF-UK, denaro che oggi equivale a 418.000 sterline - o 663.000 dollari (si veda la calcolatrice storica qui ).
Ma questo è solo l'inizio. Il WWF ha continuato a cavalcare l'onda dei soldi dell'industria petrolifera per i successivi 40 anni - da colossi come BP, Shell e altri, fino al 2000.
Leggi tutto...
Leggi anche:
LA FAMIGLIA ROCKEFELLER, AZIONISTA DI EXXON, FINANZIA GREENPEACE

    0 commenti:

    Archivio blog