OGM ed erbicida Monsanto con le spalle al muro!

.GLI ORRORI DEI SUCCESSI MONSANTO, VISIBILI SU CAVIE

Per la prima volta, la conseguenza salutistica di un OGM e di un pesticida ampiamente usat , sono stati estesamente valutati in un test su animali alimentati per lungo tempo [con cibi OGM] ; sono seguite dettaggliate analisi come mai prima d'ora, da parte di enti ambientalistici e alimentari, governi, industrie e centri di ricerca.
I due prodotti testati sono usati molto comunemente: (i) un mais transgenico reso tollerante al
Roundup, la caratteristica condivisa da oltre l'80% del cibo OGM per umani e animali e (ii) lo stesso Roundup , l'erbicida piu' usato sul pianeta. Il processo di approvazione regolamentare richiede che questi prodotti vengano testati su ratti quali surrogati di umani.
La nuova ricerca ha avuto questa caratteristica: 2 anni di prova di alimentazione su 200 ratti, i cui risultati sono stati monitorati su piu' di 100 parametri.

l'articolo completo qui:
http://saluteolistica.blogspot.it/2012/09/gli-orrori-dei-successi-monsanto.html


si vedano anche:

Commenti

Anonimo ha detto…
L'articolo è stato sbugiardato dalla comunità sicnetifica per tantissimi errori..errori
statistici, mancanza di adeguato numero di cavie (soprattutto del controllo), ceppo noto per
essere altamente tumorigenico, oltre a conclusioni affrettate e con poca logica..nonc'è ad
esempio differenza di effetto triplicando la dose e si punta il dito contro tutti gli OGM, quando
si sta parlando solo di UN OGM.Tale Seralini non è nuovo ad articoli del genere (di dubbissima
qualità), è schierato da tempo (i suoi studi spesso commissionati da greenpeace) e per farsi
maggiormente un nome si è letteralmente COMPRATO nun'onoreficenza di "miglior scienziato dell'anno"..Troverei almeno doveroso citare queste informazioni..oltre a citare le risposte di tutti i ricercatori che sono insorti a questo "studio choc". Di studi sugli OGM ce ne sono tantissimi (più di DIECIMILA) e anche di lunga durata, riguardano peraltro sia settore sanitario che ambientale..mi chiedo invece come mai colture "tradizionakli" (mofdificate però pesantemetne
con mutageni e radiazioni) non richiedano alcun controllo di nessun tipo, nonostante alcuni di
essi causino allergie anche gravi, shock ecc (e non è necessario dare per certa la sua assenza negli aliemnti)...Questo "due pesi e due misure" è davvero sconcertante.

Federico Baglioni
fedebiotech.wordpress.com

Post popolari in questo blog

Semi di albicocca contro i tumori

Elenco dei prodotti israeliani da boicottare

Vaccino obbligatorio? Cosa fare per neutralizzarlo.

Mio figlio ha sempre cerchi scuri sotto gli occhi, perché?

Romina Power: "Dico no ai vaccini e vi spiego perché"

Chemtrails. Chiudono la bocca alla vera informazione