"Finalmente ho raggiunto il MIO traguardo e risolto il segreto della mia anima: Io sono QUELLO a cui rivolgevo le preghiere, QUELLO a cui chiedevo aiuto. Sono QUELLO che ho cercato. Sono la stessa vetta della MIA montagna. Guardo la creazione come una pagina del MIO stesso libro. Sono infatti l'UNICO che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da ME.
Poiché TUTTO è ME, non vi sono due, la creazione è ME STESSO, dappertutto. Quello che concedo a ME stesso, lo prendo da ME stesso e lo do a ME stesso, l'UNICO, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i MIEI desideri, che sgorgano da ME.
Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono. Tre in UNO è quello che sono e l'inferno è solo un argine che ho messo al MIO stesso fiume, allorché sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il SOLO unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con ME stesso.
Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il MIO trono e governo il MIO regno che è ME stesso, il signore per l'eternità."

HAARP, Crop-Circle, Controllo delle folle e Armi a micro-onde. Seconda Parte





EARTH CONTROL-MEDUSA SPACE AGE WEAPON

Post di Giuditta

Medusa è un cannone ad elettroni ad impulsione di un mega-watt e mezzo.
Questo sistema montato su dei veicoli ha come sorgente d'energia semplicemente un generatore elettrico a gasolio; Medusa è capace di "arrostire" a distanza l'elettronica di carri armati, navi, aerei, ecc. Immaginate gli effetti sugli esseri umani!
Questo cannone può essere messo in funzione a partire d'un aereo o un satellite, ed i test sono stai realizzati da anni...
Questo è quello che ci fanno vedere, potete immaginare quello che non ci fanno vedere?

Novità sulle mutilazione di bestiame

Le armi cancerogene a partire da un satellite, sono operazionali da molto tempo.
Le mutilazione del bestiame sono forse spiegabili in questa ottica.
I prelevamenti, per far sparire le prove dei test, sono effettuati sui tessuti che si "mutano" più facilmente sotto l'effetto delle microonde pulsate...


Un video:Dossiers Ovni 06 - Mutilations Animales 3/5

(purtroppo in francese) sembra aprire qualche spiraglio su questo fenomeno, endemico negli Stati Uniti. Da molti anni il direttore del CNRS (Centre National Recherche Scientifique) francese ha suggerito, stando alla natura dei pezzi anatomici prelevati (tessuti fortemente vascolarizzati) che si trattasse, non di analisi condotte da extraterrestri, ma di prelevamenti effettuati da militari americani che testano un'arma cancerogena, e che operano a partire di satelliti.
Gli ufo sono "una trappola per allodole"! Ma il pubblico incomincia a percepire lo zampino dei militari americani in materia d'armi a raggi diversi e vari. I Crop Circle servono ad attirare l'attenzione del popolo ignaro su "questa gente venuta da altrove".
Ma perché, diranno alcuni, procedere a dei test su degli animali che vagano in piena natura?
E bene, giustamente per incolpare "i visitatori venuti dallo spazio".
Quando al modo di rendere silenziosi gli elicotteri, di cui i testimoni parlano nella video, non è un mistero anche se è un informazione che solo un piccolo numero di persone nel mondo conosce.
Bisogna sapere che più o meno il 60% del rumore prodotto da un elicottero convenzionale deriva dalla interazione tra i vortici generati dalle estremità delle pale del rotore principale con quelli prodotti dal rotore di coda.
Quindi basta sostituire il rotore di coda di un elicottero con un sistema a flusso d'aria.E questo componente tecnologico esiste e si chiama NOTAR.
(Il rotore di coda è sostituito da un grosso tubo in fibra di carbonio. In esso viene soffiato, da un ventilatore con elica a passo variabile, un flusso di aria in rotazione.)

Tra i benefici dei sistemi NOTAR va considerata la riduzione del rumore (gli elicotteri equipaggiati con il NOTAR sono tra gli elicotteri più silenziosi certificati).

Elicottero con sistema NOTAR.

Un altro sistema per rendere un elicottero quasi silenzioso sono i motori MHD, elettromagnetici, a plasma, gli stessi motori che sono utilizzati sugli aerei furtivi ipersonici (+ di Mac 10 senza Bang!) e i sottomarini super veloci americani (non mi credete? Siete solo mal informati...).

Le mutilazioni, come si dice nel video, potrebbero essere state fatte da uno scalpello chirurgico laser, termo-cauterizzante, a pile, come questo qui accanto.
Infatti l'esame dei cadaveri rivela che le labbra delle piaghe sono state portate a 350°. Gli investigatori, effettuando inchieste metodiche sul modo in cui lo sterco di vacca erano stato sollevato e rivoltato hanno concluso che un elicottero era stato utilizzato sul sito della mutilazione.
Secondo l'inchiesta gli elicotteri che operano la notte prendendo le bestie, poi effettuando i prelevamenti a bordo e rigettando le carcasse mutilate, potrebbero essere basati a Kirkland, non lontano dai laboratori Sandia, Nuovo Messico, e dai laboratori Philips dove lo scalpello al laser è stato fabbricato.

Israele: "A Gaza e nel Libano, garantiamo che non abbiamo usato armi proibite!"
Resti umani disidratati:


Continua...

HAARP, Crop-Circle, Controllo delle folle e Armi a micro-onde. Prima Parte

HAARP, Crop-Circle, Controllo delle folle e Armi a micro-onde. Terza Parte

2 commenti:

FreeMachines ha detto...

Bella la gif del MEDUSA...
Riporto parte di un articolo di ComeDonChisciotte, del 13.9.2008:

"Durante uno scontro urbano a Baghdad il 12 aprile del 2003, al-Ghazali afferma di aver visto i soldati americani usare per la prima volta un carro armato dalla forma bizzarra, che «d’un tratto fece partire un flusso abbacinante di fuoco e fulmini, o qualcosa del genere, che inghiottì un grande autobus e tre macchine».

In pochi secondi l’autobus era mezzo fuso, floscio – dice – «come uno straccio bagnato». Quella raffica disseccante – ha aggiunto – sciolse rapidamente l’autobus, che rimpicciolì a tal punto da divenire un ammasso contorto di lamiera circa delle dimensioni di un Maggiolino Volkswagen. Come se ciò non fosse abbastanza incredibile, al-Ghazali dice senza mezzi termini di aver visto corpi umani rinsecchirsi fino alla grandezza di un neonato. E calcola che, da quel giorno, a partire dal quale cessarono gli scontri urbani, 500 o 600 fra militari e civili siano stati cotti vivi dalla misteriosa apparecchiatura montata su quel carro armato.

Al-Ghazali dice ancora che nella battaglia successiva i soldati statunitensi si disfecero con scrupolo delle prove degli effetti di quell’arma micidiale. Tuttavia, alcuni segni rivelatori rimasero, e il soldato li poté mostrare a Dillon.

Dillon, già medico di campo in Vietnam, Somalia e Kosovo, ha affermato: «Nella mia vita ho visto una spaventosa varietà di ordigni distruttivi: lanciafiamme, napalm, fosforo bianco, termìte, e chi più ne ha… Ma non conosco nulla – se non la bomba all’idrogeno – che sia in grado di sciogliere un autobus all’istante o di arrostire un corpo umano, riducendolo alle dimensioni di un neonato. Dio abbia pietà di noi se questa cosa è l’antipasto di ciò che ci attende nel XXI secolo». "

giuditta ha detto...

Grazie FreeMachines. Anche io ho pensato a questo raccapricciante episodio. Ho un video qualche parte, appena lo trovo lo inserisco.

Archivio blog